Root ai processori MTK6589

By | Febbraio 21, 2018

Attenzione! Eseguite questa operazione a vostro rischio e pericolo. Non siamo responsabile per eventuali danni arrecati al vostro dispositivo. Effettuate sempre una copia di backup del vostro smartphone.




Requisiti necessari:

Driver MT6589 installati, se non l’avete, potete scaricarli da qui

Poi seguire questi semplici passaggi:

  1. Scaricare motochopper da questo file zip ed estraetelo sul desktop.
  2. Abilitate la modalità di debug usb sul vostro smartphone. Per farlo, andare nelle impostazioni di sistema del telefono e cercare la voce Info sul dispositivo e cliccare più volte di seguito sopra la voce Versione build fino a quando non leggerete il messaggio di avvenuta attivazione della modalità sviluppatore.
  3. Recatevi in “Impostazioni>Opzioni  sviluppatore”, selezionate  debug usb e collegate il dispositivo al Computer.
  4. Se avete il sistema Windows, andate nella cartella dove sono presenti i file estratti al punto1 ed eseguite il file “run.bat“ seguendo le istruzioni che appaiono a video. Se utilizzate invece Linux o O SX, andate nella cartella dei file estratti tramite terminale ed eseguite “./run.sh”.
  5. Finita questa breve procedura, il telefono si riavvierà ed avrete i privilegi di root.


Leggi anche ...

La conoscenza muore se non è condivisa ...!
Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.