Come cambiare o ripristinare IMEI senza root?

By | Aprile 13, 2019

Come cambiare o ripristinare IMEI senza root? L’IMEI di un telefono cellulare è in qualche modo simile al documento di identità dello stesso, è un numero univoco con il quale tale dispositivo viene identificato. In molti casi le aziende possono bloccare completamente il cellulare o impedirti di utilizzare altri operatori, puoi persino bloccare il tuo cellulare, se te lo rubano oppure lo perdi.



Vuoi sapere come cambiare l’IMEI? O in ogni caso come ripristinare IMEI? In questo articolo ti mostrerò proprio questo e la cosa migliore è che non hai bisogno dei permessi di root, proprio cosi non hai bisogno del root per ripristinare IMEI sul tuo telefono. Il tutorial è abbastanza semplice, e quando avrai finito il tuo telefono continuerà a funzionare come al solito.

Come cambiare IMEI Android

La prima cosa che ti serve è un telefono che non usi, aprirlo e guardare sul retro (rimuovere la batteria, ecc.) Dove appare il numero IMEI, è un codice di 16 cifre. Nel caso in cui tu non possa farlo perché hai la batteria integrata o non riesci a trovare il codice, puoi accenderlo e comporre il codice che segue tramite l’applicazione Telefono *#06# e annotare il numero IMEI in questione, ci servirà tra poco.



La prossima cosa che farai è andare al Play Store e dovrai scaricare l’applicazione chiamata QuickShortcutMaker che puoi ottenere seguendo questo link.

La prossima cosa che faremo sarà aprire l’applicazione in questione, vedrai che ci sono tantissime applicazioni. Quella che devi cercare si chiama “Prize IMEI“, basta premere e un’altra applicazione con lo stesso nome si apre, quello che devi fare è selezionare quell’app e nella schermata successiva selezionare la prima opzione che dice “Test”.

Adesso devi copiare l’IMEI dell’altro dispositivo mobile nella seconda casella, una volta posizionato devi premere il pulsante “Accetta”.

Una volta fatto, dovrai riavviare il dispositivo mobile. Ora che lo hai riavviato, vai di nuovo all’applicazione del telefono e scrivi di nuovo *#06# per verificare che il tuo IMEI è stato modificato.

Come ripristinare IMEI su Android

Come hai visto cambiare IMEI in Android o ripristinare IMEI su Android è un compito abbastanza semplice con questa applicazione, potrebbe non richiedere più di qualche minuto e puoi riutilizzare il tuo dispositivo senza alcun tipo di limitazione.

Nel caso tu abbia ancora qualche dubbio, non esitare a chiedere, preferisco lo facessi sulla pagine Fatti di Smartphone su Facebook.

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.