Questi sono i più potenti telefoni cinesi del 2019 secondo AnTuTu

By | Febbraio 5, 2019

AnTuTu ha lanciato una lista che ci mostra quali sono i migliori smartphone cinesi per questo primo mese del 2019, si tratta solo di telefoni provenienti dalla Cina, e non necessariamente lanciati a gennaio. Andiamo avanti … rimarrete sorpresi!



Qualcomm annuncia Snapdragon 675, più veloce e supporta le telecamere triple

I più potenti telefoni cinesi del 2019 secondo AnTuTu

AnTuTu è uno dei “benchmark” (con il termine benchmark si intende un insieme di test (prova) software volti a fornire una misura delle prestazioni di un computer per quanto riguarda diverse operazioni. Fonte Wikipedia) più conosciuto in questo momento e, come al solito, ha lanciato una classifica con gli smartphone cinesi più potenti che sono ora sul mercato, ma che provengono solo dalla Cina.

  1. Nubia Red Magic Mars
  2. Huawei Mate 20
  3. Honor V20
  4. Huawei Mate 20 X
  5. Honor Magic 2
  6. Xiaomi Black Shark 2
  7. Huawei Mate 20 Pro
  8. OnePlus 6T
  9. Vivo NEX
  10. ASUS ROG

La classifica cattura la nostra attenzione, dal momento che troviamo primo il Nubia Red Magic Mars, uno smartphone con processore Snapdragon 645 – come altri della lista come il OnePlus 6T – che sono accompagnati da un massimo di 10 GB di RAM, ma che non sono troppo conosciuti in mercati come il nostro.

Un altra novità nella lista dei più potenti telefoni cinesi del 2019 secondo AnTuTu è che il Huawei Mate 20 è davanti a Huawei Mate 20 Pro, nonostante appartenga ad una “fascia inferiore” e che manca anche di alcune funzioni, come il riconoscimento facciale. Anche se dobbiamo tenere a mente che si tratta semplicemente di un test delle prestazioni che quindi non devono per forza corrispondere all’uso effettivo.

È anche degno di nota trovare OnePlus 6T al penultimo posto della lista, nonostante sia – a nostro giudizio – uno dei migliori terminali provenienti dal gigante asiatico per la sua estrema fluidità e buone prestazioni sotto tutti gli aspetti.

Oltre a questo, vediamo come Huawei è la società che ha più terminali in questa top 10 dei migliori smartphone cinesi, ed è qualcosa che attira l’attenzione, dal momento che Huawei è una società che utilizza i propri processori invece di integrare nei loro terminali quelli di Qualcomm, che oggi sono quelli che offrono i migliori risultati.

Snapdragon 855, il nuovo SoC di Qualcomm ha già dimostrato la sua potenza



Author: Morgana Presi

Mi chiamo Morgana e non sono una fata. Scrivo di tanto in tanto per Guidesmartphone.net articoli che parlano di tecnologia. Mi piace scrivere di smartphone. Nella vita studio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.