I migliori antivirus in commercio – Febbraio 2019

By | Febbraio 22, 2019

Sia che voi siate assidui utilizzatori di dispositivi informatici o che abbiate poche conoscenze in questo ambito, certamente saprete che i navigando in rete e scaricando un qualunque tipo di file potreste incorrere in dei virus. Ebbene, per proteggervi da questo tipo di pericoli esistono una miriade di software Antivirus in grado di proteggere il vostro dispositivo. In questo articolo ti consiglieremo come scegliere un buon antivirus e analizzeremo brevemente alcuni tra i migliori in circolazione.



Come scegliere un buon antivirus?

Purtroppo non esiste un metodo unico ed efficace per la scelta di un antivirus, ma solamente alcuni fattori da tenere in considerazione:

  • Grado di protezione contro i Malware
  • Influenza sulle prestazioni del computer
  • Facilità d’uso
  • Rapporto qualità/prezzo

Ricapitolando, un buon antivirus deve essere in grado di proteggere il tuo computer non solo da i virus, ma anche da tutti i tipi di software malevoli attualmente molto utilizzati (worm, trojan, spyware…). Molti virus sono anche pagine che visualizziamo su internet con contenuti porno, infatti per come eliminare virus siti per adulti da android e pc ne parleremo in seguito.

I servizi messi a disposizione dell’utente però non devono impattare troppo sulle performance del computer, perché ciò provocherebbe un rallentamento del sistema in generale. Con facilità d’uso si intende che anche un utente non esperto possa essere in grado di gestire ogni aspetto della sicurezza del proprio dispositivo ed infine, il prezzo di esso non deve essere eccessivo.



I migliori antivirus

Di seguito elenchiamo alcuni dei migliori antivirus sul mercato. La lista di tutti gli antivirus in commercio sarebbe molto più lunga, ma grazie a test effettuati da esperti del settore possiamo stabilire i più sicuri. Di conseguenza, l’efficacia di ciascun software elencato è garantita, ma è giusto elencarne le caratteristiche singolarmente.

Windows Defender

Windows Defender è l’antivirus integrato nativamente all’interno del sistema di Windows 10. Dal momento del suo debutto, alcuni anni fa, ha fatto notevoli passi avanti per quanto riguarda il grado di protezione dai software dannosi e per basso impatto sulle prestazioni del computer.

Un altro aspetto positivo da considerare è la sua bassa intromissione, nei confronti dell’utente, quando effettua le operazioni in background. Infatti, Defender mostrerà solo qualche notifica occasionale al termine dei controlli di sicurezza o quando rileva una minaccia. Sembra una cosa scontata, ma alcuni di questi software “bombardano” l’utente di notifiche indesiderate.

Questi sono i vantaggi di essere un antivirus integrato all’interno di Windows. Viene frequentemente aggiornato, automaticamente attraverso Windows Update, per riconoscere tutte le possibili minacce al sistema. Ovviamente Windows Defender è un buon antivirus ed è del tutto gratuito ma, almeno per ora, non raggiunge lo stesso livello di protezione di altri antivirus da più tempo in commercio.

VOTO: 7,5 su 10

BitDefender

Un altro antivirus che andiamo ad analizzare è BitDefender, un ottimo software disponibile sia in versione Free che in versione a pagamento. Per un normale utente la versione free è più che sufficiente per la protezione del computer. Bitedefender è definito dalla comunità informatica uno tra i più sicuri antivirus in circolazione, tanto che vanta più di 500 milioni di utenti. Il suo grado di protezione da software malevoli è del 99,4%.

La versione a pagamento (solo antivirus) costa 25 euro all’anno (fino a 5 dispositivi) e permette di sfruttare alcune funzionalità aggiuntive come la possibilità di sfruttare una connessione VPN, la gestione automatica delle prestazioni durante l’uso normale o gaming o la protezione ransomware multilivello con risanamento.

Se invece volete disporre del pacchetto completo, è disponibile a 39,98 euro all’anno (fino a 5 dispositivi) ed include tutte le funzioni, tra cui la protezione dalle minacce online (link al sito).

VOTO: 9,5 su 10.

Kaspersky

Kaspersky negli ultimi anni è stato rivalutato molto. Come un po tutti gli Antivirus, dispone di più pacchetti per gli utenti. La versione base da 29,99 euro all’anno (1 computer) protegge i tuoi dispositivi dagli attacchi dei virus e ransomware e permette di visualizzare rapporti dettagliati sul funzionamento della protezione.

La versione un po più costosa e completa costa 59,99 euro all’anno (1 computer) e garantisce la protezione anche dai pericoli della rete durante la navigazione. Una funzionalità interessante è l’archivio sicuro delle tue password, carte di credito e documenti per proteggerli da malintenzionati. (link al sito)

VOTO: 9,2 su 10.

Norton

Norton mette a disposizione degli utenti 3 diversi pacchetti. Il pacchetto base da 39,99 euro all’anno consente di proteggere al massimo un solo dispositivo da virus, spyware, malware e altre minacce online. Inoltre la sicurezza avanzata proteggerò le informazioni riservate e finanziarie quando accedi online ed un esperto Norton sarà a tua disposizione per aiutarti a tenere il tuo dispositivo al sicuro dai virus.

Attraverso il pacchetto Deluxe, oltre alle funzionalità già citate, potrai proteggere fino a 5 dispositivi (PC, Mac, Android) con un unico abbonamento e gestire la protezione attraverso un portale Web. Con l’ultimo abbonamento, quello Premium, potrai attivare la protezione familiare per far navigare i tuoi figli in maniera sicura, eseguire il backup di foto e file sul cloud fornito (25 Gb). (link al sito)

VOTO: 8,9 su 10.

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.