Huawei P Smart 2019, processore Kirin 710 e doppia fotocamera con intelligenza artificiale

By | Gennaio 2, 2019

Uno dei telefoni più popolari di Huawei è stato rinnovato per dare il benvenuto al 2019. È passato un po’ dal lancio di Huawei P8 Lite, ma la sua popolarità ha spinto Huawei nel 2017 a lanciare una nuova versione aggiornata, una linea che nel 2018 è stata battezzata sotto il nome di Huawei P Smart. Ora abbiamo tutti i dati di Huawei P Smart 2019, un cellulare che punta ad essere molto presente nella fascia media.




Huawei Y7 Pro 2019, un cellulare economico con grande batteria per iniziare l’anno >>

Il Huawei P Smart è buon terminale di fascia media in termini di qualità / prezzo, ma per via di alcuni componenti, sia interni che esterni, sarebbe stato difficile mantenersi a galla in un anno in cui la battaglia tra i mid-range è stata feroce, soprattutto a causa di alcuni modelli Xiaomi, come il Mi A2.

Il Huawei P Smart 2019 monta la nuova generazione di processori di fascia media della società cinese, Kirin sviluppato da HISILICON 710. È un chip octa core che, come ti abbiamo detto può competere faccia a faccia con Snapdragon 660 di Qualcomm e, naturalmente, gestisce qualsiasi applicazione con facilità (a patto che non sia molto esigente con la GPU).

Design Huawei P Smart 2019
Schermo Risoluzione IPS da 6.21″ 2.340 x 1.080
Processore Kirin 710 a octa core: 4 Cortex A73 a 2.2 GHz 
+ 4 Cortex A53 a 1.7 GHz
GPU Mali G51 MP4
Memoria RAM 3 GB
Fotocamere principali 13 Mpx + 2 Mpx
Fotocamera frontale 8 Mpx
Memoria interna 64 GB espandibili tramite microSD
Batteria 3.400 mAh
Versione Android Android 9.0 con EMUI 9
Dimensioni 155,2 x 73,4 x 8 mm
Peso 160 grammi

Il Kirin 710 di Huawei P Smart 2019 è accompagnato da 3 GB di memoria e GPU Mali G51 MP4, una combinazione che può darci molte soddisfazioni quest’anno. E se si parla di intelligenza artificiale, dovremmo non solo parlare della fotocamera, ma anche la modalità Turbo GPU che automaticamente aumenta del 30% le prestazioni grafiche di Huawei P Smart 2019 con gli ultimi giochi Android.




Se parliamo di design, vediamo che Huawei è stata piuttosto conservatrice sotto alcuni aspetti, anche se ci regala un tocco di classe. Huawei P Smart 2019 ha un design in cui il display copre quasi tutto il lato frontale, con un pannello IPS da 6,21 pollici, risoluzione FullHD + e formato 19,5: 9. Ciò si traduce in cornici laterali e superiori strette e un mento un po’ più ampio. Troviamo un jack da 3,5 per le cuffie, anche se abbiamo ancora una porta microUSB e non un Type-C.

Nella parte posteriore troviamo finiture in vetro con gradiente di colore, il lettore di impronte digitali lo troviamo nella parte anteriore insieme ad una configurazione con doppia fotocamera che farà uso dell’intelligenza artificiale.

Abbiamo due sensori, uno principale da 13 Mp con apertura f / 1.8 per catturare fotografie migliori in condizioni di scarsa illuminazione. Il sensore da 2 Mp calcola invece la profondità di campo per consentire l’effetto bokeh o modalità ritratto.

Grazie all’intelligenza artificiale abbiamo sia la stabilizzazione delle immagini che la modalità notturna in cui diverse fotografie scattate con tempi di esposizione diversi vengono combinate per creare scatti notturni di qualità.

Prezzo e lancio di Huawei P Smart 2019 in Italia

Huawei P Smart 2019 sarà uno dei primi telefoni del 2019 e sarà lanciato in due colori diversi, Aurora Blue e Midnight Black. Il prezzo di Huawei P Smart 2019 sarà di 249 euro e il suo lancio avverrà il 15 gennaio.

Inoltre, Huawei ha annunciato che parte delle vendite del telefono andrà alla Fondazione Cris per il cancro, qualcosa che hanno già fatto con il Huawei P Smart Plus.



Leggi anche ...

In cambio ti chiedo solo di condividere ... grazie!
Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.