Cos’è una VPN, come funziona e perché dovresti averne una

By | Marzo 3, 2018

Se ti preoccupi della sicurezza online e non hai mai pensato di avere una VPN, potrebbe essere arrivato il momento di prenderla in considerazione. I prezzi delle VPN stanno diminuendo e le app VPN stanno migliorando continuamente, quindi, in questo articolo, discuteremo di cos’è una VPN, come funziona e perché dovresti averne una.





Cos’è una VPN?

VPN è sinonimo di rete privata virtuale ed è un servizio che fornisce una connessione Internet sicura utilizzando le reti private in località remote. L’utilizzo di un servizio VPN può far sembrare che tu stia accedendo a Internet da una posizione completamente diversa, aiutandoti a mantenere la sicurezza e la privacy online, tra le altre cose.

Che cos’è un’app VPN?

Un’app VPN porta il suddetto servizio sul tuo smartphone. Basta installare un’app VPN, selezionare una posizione e la tua attività online sembrerà aver luogo in quella regione.

Perché dovrei volere una VPN?

Innanzitutto, per una maggiore privacy. Le VPN possono aiutare a controllare le informazioni che le aziende o il governo tentano di raccogliere. Può anche crittografare i dati in modo che la tua attività online non sia visibile.





A prescindere da quanto ti preoccupi della privacy online, c’è un take away chiave: la tua attività online è registrata in molti posti, da molti servizi, e sarà meno visibile se utilizzi una VPN.

La seconda ragione per cui si potrebbe desiderare una VPN è quella di accedere a siti Web di streaming video che altrimenti non sarebbe possibile. Sei in vacanza a Bangkok, ma vuoi continuare a guardare quella serie TV che ti piaceva su Netflix a casa. In genere, non sarebbe possibile accedervi in ​​un altro paese, ma un’app VPN ti consentirebbe di farlo.

Una VPN può anche essere utilizzata per evitare discriminazioni di prezzo, mascherando la tua posizione e rendendo più difficile rintracciarti.

Sto usando una VPN illegale?

In alcuni paesi, come la Cina, la Corea del Nord e l’Iran, è illegale utilizzare una VPN, ma nella maggior parte dei territori occidentali (compresi gli Stati Uniti e il Regno Unito) è perfettamente legale. Le VPN sono spesso utilizzate da aziende, scuole e università per consentire alle persone di accedere alle proprie risorse quando non sono sul posto.

Spesso ci viene chiesto se sia legale riprodurre in streaming film e programmi televisivi in ​​altri Paesi.

Netflix in merito a questo problema ha detto: “I clienti che utilizzano i servizi per modificare la posizione IP dei loro computer per vedere contenuti disponibili in altre regioni [agiscono] contro i nostri termini di utilizzo”.

Che cosa un’app VPN non farà

Esistono VPN che affermano che possono migliorare il download e la velocità di navigazione. Tuttavia, le VPN in realtà riducono queste cose, perché c’è un ulteriore passaggio nel re-instradare la tua connessione.

Inoltre, alcuni suggeriscono che possono renderti completamente anonimo: questo è quasi sempre falso. È certamente possibile ottenere una connessione più privata, ma il completo anonimato è davvero difficile da raggiungere online.

Come impostare una VPN su Android

Al di fuori delle app, puoi ancora utilizzare le VPN basate sul Web su Android se disponi degli ID, assicurati di sapere quali sono o di poterci accedere prima di iniziare.

Come sempre, i passaggi nelle impostazioni e i nomi di ciascuna sezione potrebbero variare a seconda del dispositivo Android. Con Android stock, la procedura è la seguente:

  1. Vai alle impostazioni > altro> VPN e premi il pulsante più in alto a destra.
  2. Tocca la casella Nome e scegli un nome per la rete VPN.
  3. Nella casella Tipo, scegli un tipo di VPN che corrisponde al tuo server VPN.
  4. Inserisci l’indirizzo del server.
  5. Lascia selezionata la casella di crittografia PPP.
  6. Premi Salva e verrai reindirizzato al menu VPN originale.
  7. Tocca la tua nuova VPN e inserisci il nome utente che hai scelto e la password.

Conclusione

A parte il costo, non ci sono molti aspetti negativi nell’utilizzo di una VPN. In definitiva, le minacce online sono reali e, poiché utilizziamo i nostri smartphone per accedere a Internet in molte località, è opportuno renderle il più sicure possibile.

Quali sono le tue opinioni sulla VPN e app VPN? Sei preoccupato per i pericoli che si possono affrontare su internet? Fateci sapere nei commenti.





Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.