Come trovare il codice IMEI del tuo iPhone

By | Gennaio 16, 2019

Come trovare il codice IMEI del tuo iPhone, anche in caso di furto o smarrimento. Conoscere il numero di identificazione di qualsiasi dispositivo sarà molto utile in caso di furto o smarrimento. Se vuoi mantenere il tuo iPhone al sicuro, oggi ti spieghiamo metodi per identificare il codice IMEI del tuo smartphone Apple.



Come individuare un iPhone perso o rubato

Ogni iPhone ha un numero di identificazione univoco, noto come codice IMEI, che consente, come indica il nome stesso, di identificare il dispositivo. È particolarmente utile, quindi, in caso di furto o smarrimento.

Questo numero viene utilizzato dalla compagnia telefonica per connettere lo smartphone alla rete e quindi identificare chi sta effettuando le chiamate. Viene anche utilizzato per creare una lista nera di telefoni cellulari rubati in modo che non possano essere modificati da un operatore.

Dopo il lancio di iPhone 6s, Apple ha reso più complicato trovare il codice IMEI del tuo iPhone.



Nei modelli precedenti, bastava controllare il numero sul retro del dispositivo, ora ci vuole un po’ di tempo. Successivamente, esaminiamo i 6 metodi più veloci e più semplici per trovare il codice IMEI del tuo iPhone.

Metodo 1. Trova il codice IMEI del tuo iPhone utilizzando il codice: *#06#

Se si dispone di un iPhone 6s o successivo, il modo più veloce per conoscere il codice IMEI del telefono sta nel comporre il codice *#06#, anche se non il più pratico, dal momento che non è possibile copiare la serie di 15 numeri se non a mano o eseguendo uno screenshot.

  1. Apri l’app dialer sul tuo iPhone e vai alla “Tastiera“.
  2. Ora, usa semplicemente la tastiera scrivendo *#06#. Non è necessario premere il pulsante verde, in quanto ti mostrerà automaticamente il codice IMEI.

Metodo 2. Controlla il retro del tuo iPhone

Se, d’altra parte, avete un iPhone 6 o versioni precedenti, è più semplice trovare il codice IMEI sul retro del telefono, insieme ad altre informazioni come il modello ‘A’ o codici ID FCC e IC. Anche in questo caso dovrai scrivere il numero a mano.

I testi sono così piccoli che potresti aver bisogno di una lente d’ingrandimento per leggerli bene. Un’altra opzione è quella di fotografare il retro del tuo iPhone e ingrandire l’immagine con l’aiuto dello zoom. In ogni caso, per precauzione, non condividere il numero con altri.

Metodo 3. Controlla il retro del vassoio della scheda SIM

Ancora una volta, un modo molto semplice ma non troppo pratico, perché anche qui dovete scrivere il numero a mano, è quello di verificare il codice IMEI stampato sul retro del vassoio della scheda SIM.

Questo metodo non vale per tutti i modelli. Per scoprire se sei tra i fortunati, apri il vassoio inserendolo nel foro e nella clip di metallo in dotazione con il tuo iPhone al momento dell’acquisto o utilizzando un orecchino o una puntina da disegno.

Infine, basta estrarre la carta SIM dal vassoio e guardare il codice che troverai lì sovrastampato. Ancora una volta, si consiglia di utilizzare una lente di ingrandimento o di scattare una foto per poterla poi ingrandire con lo zoom.

Metodo 4. Controlla il codice IMEI nelle “Impostazioni”

Se hai bisogno di accedere al codice IMEI del tuo iPhone perché devi aggiungerlo a un’email o salvarlo sul tuo dispositivo, la cosa più pratica è andare nelle ​​”Impostazioni”, come ti spiegheremo in seguito.

  1. Apri le ” Impostazioni ” del tuo iPhone, scorri verso il basso e seleziona la sezione “Generale”.
  2. Ora, fai clic su “Informazioni” e sulla nuova schermata, scorri verso il basso fino a trovare la sezione “IMEI”. Qui vedrai il codice identificativo. Tieni premuto per alcuni secondi finché non vedi la bolla apparire ‘Copia’. Toccaci sopra.
  3. Quindi puoi salvare il codice IMEI nelle tue note. Per fare ciò, torna alla schermata principale e apri l’app “Note”. Crea una nuova nota con il pulsante che troverai nell’angolo in basso a destra.
  4. Infine, continua a premere su una qualsiasi parte della nota per alcuni secondi e, quando appare la bolla ‘Incolla’, fai clic su di essa. Quando sei pronto, fai clic su “OK” nell’angolo in alto a destra per salvare le modifiche.

Metodo 5. Usa iTunes per conoscere il codice IMEI del tuo iPhone

Nel caso potete utilizzare il vostro iPhone e avete anche un computer Microsoft o Macintosh a portata di mano, un altro modo per conoscere il codice IMEI è semplicemente utilizzando il programma iTunes.

  1. Collega il tuo iPhone a un computer utilizzando un cavo USB compatibile e attendi che iTunes si apra automaticamente. Se non lo fa, aprilo manualmente.
  2. Se è la prima volta che usi quel computer per accedere al tuo iPhone, molto probabilmente dovrai confermare che ti fidi del tuo smartphone.
  3. Una volta sincronizzato il tuo iPhone, se necessario, tocca l’icona sotto forma di un telefono che vedrai in alto a sinistra, appena sotto il menu delle opzioni.
  4. Con la scheda ‘Riepilogo’ selezionata nel menu a destra, cerca informazioni sul tuo dispositivo, che troverai in una sezione sotto un titolo che corrisponde al modello di iPhone che hai.
  5. Qui, tocca il tuo numero di telefono fino a due volte per visualizzare il codice IMEI.
  6. Per copiare il numero, fai clic con il pulsante destro del mouse, seleziona l’opzione “Copia” e incollalo dove vuoi, sia che si tratti di un documento di Word, di un’e-mail o di qualsiasi altro programma.

Metodo 6. Usa iTunes per conoscere il codice IMEI senza il tuo iPhone

Se non hai più il tuo iPhone perché lo hai perso oppure te l’hanno rubato, è possibile utilizzare iTunes per conoscere il codice IMEI, ma tieni presente che è necessario utilizzare un computer dove si trova una copia di backup del tuo cellulare.

  1. Apri il programma iTunes sul tuo computer.
  2. Ora seleziona la scheda “Modifica” nel menu in alto e fai clic su “Preferenze” dal menu a discesa. Puoi anche usare la scorciatoia premendo contemporaneamente i tasti “Ctrl” e “,”.
  3. Quindi, premere l’opzione “Dispositivi” della nuova finestra. Se hai un backup sul tuo computer, puoi trovare il tuo iPhone nella casella sotto l’intestazione “Backup dei dispositivi”.
  4. Infine, se appare il tuo iPhone, fai clic su di esso e vedrai le informazioni relative al tuo dispositivo: numero di telefono, codice MEID, numero di serie e, ovviamente il codice IMEI.

Come smettere di salvare le foto di WhatsApp sul tuo iPhone



Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.