Come risolvere il problema del surriscaldamento di un dispositivo Huawei

By | Luglio 2, 2018
Come risolvere il problema del surriscaldamento di un dispositivo Huawei

Come risolvere il problema del surriscaldamento di un dispositivo Huawei, il surriscaldamento è un problema comune nei nuovi telefoni. Quando si tenta di utilizzare un telefono per un lungo periodo di tempo, il dispositivo tende a consumare molta batteria, succhiandosi tutta la potenza della CPU o GPU del telefono. Quando il telefono si surriscalda è difficile continuare ad usarlo.




Non è una scienza missilistica che l’uso eccessivo di uno smartphone lo induca a surriscaldarsi. Ci sono molti settori da incolpare. Le app consumano molte risorse e potenza e, a volte, il sistema è sovraccarico di una moltitudine di app e servizi in esecuzione il che contribuisce alla generazione di calore che porta al problema del surriscaldamento di un dispositivo Huawei.

Molti marchi di smartphone come Huawei installano un acceleratore incorporato nel SoC che controlla l’ingresso e l’uscita di energia utilizzata. Questo non significa che il tuo smartphone non si surriscaldi. Abbiamo descritto qui sotto un elenco di soluzioni che elimineranno il problema di surriscaldamento di Huawei. Seguite la procedura indicata di seguito e controllate se il problema è stato risolto o meno.

Come risolvere il problema del surriscaldamento di un dispositivo Huawei

Suggerimento n. 1 – Rimuovere la cover

Nota dove si surriscalda esattamente il telefono. Se è dietro, la colpa spesso è delle cover. Le custodie per telefoni sono costituite da materiale sintetico che non permettono il passaggio dell’aria. Quindi, se la cover non permette il passaggio dell’aria è normale che il telefono si surriscaldi. La rimozione della cover è un’ottima soluzione per raffreddare la temperatura dello smartphone.




Suggerimento n. 2 – Riavviare il dispositivo

Se il telefono è molto caldo, è sufficiente riavviare il dispositivo. Oppure, è possibile spegnerlo e attendere alcuni secondi che la temperatura scenda. Una volta che avete fatto, è possibile riavviare il dispositivo.

Suggerimento n. 3 – Utilizzare la modalità di risparmio energetico 

Se il surriscaldamento è un problema prevalente nello smartphone, è possibile utilizzare la modalità di risparmio energetico. Tende a limitare la potenza utilizzata da tutte le app collettivamente e individualmente, dando così il controllo sulle app che consumano più energia e anche, quella più inclini a causare il surriscaldamento.

Suggerimento n. 4 – Aggiornare il sistema

App e firmware obsoleti possono mettere sotto stress i componenti interni e le risorse utilizzate durante l’esecuzione di un’app. Ci sono molte funzionalità che possono essere introdotte da applicazioni e firmware aggiornati, una delle quali è la soluzione ai bug che causano un surriscaldamento eccessivo e surriscaldano considerevolmente il dispositivo. È possibile trovare gli aggiornamenti per il firmware andando su Impostazioni >> Informazioni sul telefono >> Aggiornamenti Sistema >> Controlla aggiornamenti.

Suggerimento n. 5 – Chiudere le app inutili

Quando le app funzionano in background, utilizzano risorse che includono RAM, ROM, alimentazione a batteria e altri servizi. Quando il sistema è sovraccarico di app e servizi più di quanto possa gestire in modo efficiente, il SoC e gli altri componenti sono fortemente sollecitati, il che porta alla generazione di calore.

Lavorando più di quello che il sistema operativo riesce a gestire è sforzando cosi anche la batteria con un duro lavoro, tutto questo produce calore. Per risolvere il problema del surriscaldamento di un dispositivo Huawei, elimina tutte le app e i servizi quando non sono in uso. Android è un sistema operativo intelligente, devi solo toccare un pulsante per disattivare le app in background.

Suggerimento n. 6 – Evitare la luce diretta del sole

Come già sapete, il calore diretto del sole può riscaldare il telefono a un ritmo allarmante. Inoltre, lo schermo o l’obiettivo della fotocamera può agire da lente d’ingrandimento per incidenza della luce solare e aumentare la temperatura del dispositivo e temperature più elevate possono danneggiare o persino distruggere i componenti interni come processore, RAM, giunti saldati, ecc.

Questi sono alcuni consigli per aiutarti a risolvere il problema del surriscaldamento di un dispositivo Huawei. Con alcuni processori questi consigli sono inutili perché sono proprio i chipset che tendono a surriscaldarsi. In questo caso, quando il vostro telefono “scotta” basta farlo riposare un po’.



Leggi anche ...

In cambio ti chiedo solo di condividere ... grazie!
Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.