Installare Android su PC o su chiavetta USB

By | Marzo 28, 2019

Come installare Android su PC o su chiavetta USB con Prime OS. Diciamo che tutti noi proprietari di un telefono Android, desideriamo installare questo sistema operativo sul nostro PC. Si perché una volta installato Android su Pc, possiamo usufruire di tutti i giochi e app che ci mette a disposizione Google tramite Prime OS.





PrimeOS è una versione di Android progettata per essere utilizzata anche su computer che utilizzano un hardware di fascia bassa (ma anche su quelli potenti, ovviamente). Funziona anche su computer di 10 o 15 anni fa, poiché tutto ciò di cui hai bisogno è un processore Pentium.

Premetto che non è un clone di Android per dispositivi mobili (è basato su Android 7 Nougat), ma è un ibrido di Android, con un’interfaccia per PC desktop.

È possibile installare Android su PC o su chiavetta USB con Prime OS in una doppia partizione nel PC, oppure installarlo su una chiavetta USB e quindi avere una versione portatile da utilizzare quando si desidera.





Esistono tre versioni, che è necessario scegliere in base all’età del PC. La classica è destinata ai computer commercializzati prima del 2011. La standard, tra il 2011 e il 2014. E la versione a 64-bit, a partire dal 2014.

Una volta installato, PrimeOS funziona come un sistema operativo desktop. Funziona con un mouse ed è possibile aprire tutte le finestre consentite dalla memoria del PC, regolarne le dimensioni e tutto ciò che si desidera. Ha anche una barra delle applicazioni e il menu Start.

Il vantaggio di installare Android su PC tramite PrimeOS è che non è un emulatore Android, ma una versione nativa di Android, ed è per questo che esegue app e giochi molto più velocemente.

Se ti piacciono i videogiochi, PrimeOS ha il suo ecosistema chiamato Gaming Center, con un’utilità Decapro che mappa automaticamente i più popolari giochi Android, come PUBG, sulla tastiera e sul mouse.

Ha anche uno strumento che inganna le app Android, facendogli credere di avere una GPU mobile (una Mali o Adreno, per esempio). La verità è che, essendo un sistema operativo libero si può  installare Android su PC o su chiavetta USB con Prime OS su Windows, non si perde nessun dato, l’installazione è semplicissima …

Puoi scaricare PrimeOS per qualsiasi computer con un processore x86, sul suo sito ufficiale .

Caratteristiche principali di Prime OS

Esperienza desktop

  • Funzioni multiple per offrire un’esperienza desktop come menu di avvio, barra delle applicazioni, ecc.
  • Supporto multi-finestra con massimizza, minimizza, chiudi, ridimensiona ecc.
  • Opzione per disabilitare la multi-finestra per qualsiasi app nel caso in cui sia necessario.
  • Scorciatoie da tastiera generali come alt + tab, alt + f4, win + d ecc.
  • Vicino all’esperienza AOSP con solo le funzionalità desktop necessarie.
  • Barra delle applicazioni con possibilità di appuntare app, mostrare notifiche e icone di sistema.

Gioco Android

  • Strumento di mappatura dei tasti Decapro per giocare con tastiera e mouse (premere F12).
  • Pre mappato alcuni giochi popolari come PUBG, Subway surf ecc.
  • Gli strumenti GPU sono disponibili per false informazioni sulla gpu per qualsiasi gioco.

Altro

  • Apri gapp incluse, non è necessario installarle manualmente.
  • Il supporto OTA è disponibile ma solo se si installa nella partizione RST EXT4.
  • L’app di feedback è disponibile per voi ragazzi per condividere i vostri pensieri.
  • Kernel up-streamed per google LTS linux 4.9.x.

Processo di installazione tramite il programma di installazione (solo UEFI a 64 bit)

Il programma di installazione PrimeOS è stato lanciato per l’installazione di PrimeOS nei sistemi UEFI a 64 bit in modalità dual-boot insieme a Windows.

Scarica il programma di installazione e segui i passaggi seguenti per installare PrimeOS

  • Avvia il programma exe e scegli l’unità da cui vuoi creare una partizione per PrimeOS.
  • Inserisci lo spazio in MB per la nuova partizione PrimeOS.
  • Procedere all’installazione.
  • Nota: ignorare tutti i pop-up di cmd e disk manager per la formattazione della nuova partizione.
  • Il sistema si riavvierà e inizierà il processo di installazione.
  • Dopo l’installazione, avrai il menu di avvio sia per PrimeOS che per Windows.

Processo di installazione manuale

Guida USB / Flash Drive:

  1. Per questo metodo, hai bisogno di Etcher / Rufus, file PrimeOS iso. Ti consigliamo di utilizzare una buona velocità USB drive (8GB o superiore).
  2. Per eseguire il flashing di PrimeOS sull’unità USB, collegare l’unità USB e avviare Etcher / Rufus. Ora seleziona PrimeOS iso file, crea l’USB avviabile.
  3. Nota: fare attenzione con i passaggi seguenti e eseguire il backup dei dati se non si è sicuri di ciò che si sta facendo.
  4. Per installare PrimeOS su HDD / SSD / SDcard, creare prima una nuova partizione per PrimeOS (la dimensione minima suggerita è 16 GB).
  5. Spegnere l’avvio sicuro del dispositivo e quindi avviare PrimeOS USB premendo esc o F12, a seconda della chiave del menu BIOS e selezionando PrimeOS USB da cui avviare.
  6. Seleziona l’opzione ‘Installa PrimeOS dal menu di GRUB.
  7. Il programma di installazione verrà caricato e sarà disponibile un’opzione per scegliere la partizione creata in precedenza. Sceglilo e seleziona Ext4 per formattare l’unità.
  8. Quando chiede se si desidera installare Sistema come R / W (lettura / scrittura), selezionare SÌ, altrimenti la funzionalità OTA si interromperà.
  9. Quando ti chiede se vuoi installare Grub, seleziona SÌ.
  10. Al termine, il programma di installazione chiederà se si desidera eseguire PrimeOS, è sufficiente riavviare qui e assicurarsi di rimuovere l’unità USB.

Se per qualche ragione Prime OS non dovesse funzionare sul vostro PC, potete comunque installare un emulatore Android che trovate qui. Poi se non ne siete a conoscenza ci sono anche delle applicazioni per emulare iOS che trovate qui.

Emulatori Android per PC

Remix OS Player

Un altro modo per fare l’esperienza Android su un grande schermo è utilizzare un emulatore. Uno dei migliori, e l’unico in esecuzione con Marshmallow, è Remix OS Player. Questa è  una versione di OS Remix montata su una macchina virtuale per essere eseguita direttamente in un ambiente Windows.

Devi solo scaricare Remix OS Player, decomprimerlo ed eseguire il file RemixOSPlayer.exe che si trova nella cartella. All’inizio, ti chiederà di impostare alcune cose e richiederà alcuni minuti per l’avvio. Per usare la finestra dell’emulatore con il mouse, premi Ctrl + Alt.

Sulla destra, hai diverse opzioni e un menu in cui puoi cambiare lo stato della batteria, posizione, segnale di rete e salvare screenshot. Per spostare i file dal sistema all’emulatore è sufficiente trascinare i file selezionati.

Nota: se vedi questo errore: “x86_64 emulation Currently requires hardware acceleration! Assicurati che Intel HAXM sia correttamente installato e sia utilizzabile l’accelerazione della CPU.

Impossibile aprire il dispositivo HAXM: ERROR_FILE_NOT_FOUND devi solo andare alla cartella Remix OS Player> RemixOSPlayer> remixemu> haxm-windows_v6_0_3 ed eseguire il file intelhaxm-android.exe. Al termine è possibile lanciare Remix OS Player e dovrebbe funzionare.

Altri emulatori e alternative

Esiste  una vasta gamma di emulatori Android per PC, ma OS Remix Player è il migliore, poiché gli altri tendono a utilizzare versioni precedenti di Android come Lollipop e KitKat. Gli emulatori più famosi sono BlueStacksAndyDroid4x e Koplayer. Per Linux, è possibile utilizzare shashlik.

Quindi non ci sono scuse per provare Android sul tuo PC. Ti piace l’idea di avere Android sul desktop?

[Fonte: PrimeOS ]





Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.