Home  »  Guide PC   »   Come avviare Windows 10 in modalità provvisoria (a prova di errore)

Come avviare Windows 10 in modalità provvisoria (a prova di errore)

By | Dicembre 14, 2018
Come avviare Windows 10 in modalità provvisoria (a prova di errore)

L’avvio di Windows 10 in modalità provvisoria ti permetterà di trovare la radice del problema che potresti avere con il tuo sistema operativo. In questo articolo ti diciamo come si fa ad accedere al sistema operativo in modalità sicura.




Come utilizzare il disco rigido come RAM per rendere il PC più veloce >>

A volte il nostro computer può darci problemi o errori, in questo caso è necessario escludere le possibili cause, escludendole una ad una fino alla radice del problema … ma a volte questo compito finisce per diventare qualcosa di abbastanza complicato. In Windows 10, la modalità provvisoria può aiutarti a risolvere qualsiasi problema in pochi minuti.

La prima cosa che facciamo di solito quando abbiamo un problema con Windows è eseguire una ricerca su Google, sperando di trovare altri utenti che hanno avuto problemi simili ai nostri. In queste situazioni, molte volte ti ritrovi a dover seguire determinati passaggi, e tra questi potresti trovarti davanti a quello di accedere alla modalità provvisoria di Windows 10  (o anche nota semplicemente come modalità sicura).

La modalità provvisoria di Windows 10 è un tipo di avvio del sistema operativo Windows che è stato incorporato nelle diverse versioni di questa piattaforma Microsoft da molti anni. Una volta attivata, questa modalità funzionerà con un set minimo di dispositivi e driver, disattivando tutto ciò che non è essenziale.




Per che è così utile? Perché nella stragrande maggioranza dei casi, consente di avviare il sistema senza caricare l’errore che sta causando problemi. È particolarmente interessante nei casi in cui sul computer è presente malware, poiché consente di isolarlo in modo che non interferisca con l’avvio del sistema.

Tutto sul malware: virus, trojan, spyware e altre minacce >>

Per avviare Windows 10 in modalità provvisoria, o Safe mode, basta digitare nella barra di ricerca Cortana (è possibile accedere premendo il tasto Windows + Q) il termine msconfig. Possiamo anche utilizzare la finestra di esecuzione, a cui possiamo facilmente accedere grazie alla combinazione di tasti Windows + R.

Indipendentemente dal modo che usiamo, dopo aver scritto il termine e premuto Invio o accettato, dovremo andare alla scheda di avvio nella nuova finestra che apparirà. Qui, in fondo, vedremo una sezione in cui vengono offerte diverse opzioni e modalità di avvio per il sistema operativo che abbiamo selezionato nell’elenco.

Per avviare Windows 10 in modalità provvisoria, è sufficiente selezionare la casella di avvio a prova di errore e scegliere una delle quattro modalità disponibili. L’opzione più comune nella maggior parte dei casi è la prima, Windows si riavvierà con servizi e driver di base e senza una connessione Internet.

L’opzione caricherà il sistema Windows senza interfaccia grafica, quindi avremo solo accesso a un’interfaccia di comando. Ripristina Active Directory è simile alla prima opzione, ma è rivolta alle reti di computer aziendali, inclusi i servizi di Active Directory.

Infine, Rete è la quarta opzione, praticamente uguale alla prima, a differenza di quella con cui abiliteremo la connessione Internet. Dopo aver scelto la modalità con cui si desidera eseguire l’avvio, in genere la prima, fare clic su Applica e riavviare il computer.

Una volta che abbiamo finito di eseguire i nostri controlli con la modalità provvisoria di Windows, per uscire dovremo riaprire la finestra Configurazione del sistema (msconfig) e deselezionare la casella di avvio a prova di errore che avevamo precedentemente attivato.

Perché il mio computer è così lento >>



Leggi anche ...

In cambio ti chiedo solo di condividere ... grazie!
Author: Morgana Presi

Mi chiamo Morgana e non sono una fata. Scrivo di tanto in tanto per Guidesmartphone.net articoli che parlano di tecnologia. Mi piace scrivere di smartphone. Nella vita studio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.