La batteria del Samsung Galaxy non si carica

By | Aprile 16, 2019

La batteria del Samsung Galaxy non si carica. Sicuramente più di una volta ti sei imbattuto nel problema che la batteria del Samsung Galaxy non si carica. Questo può essere uno dei problemi peggiori, perché nonostante le ore passate connessa al caricabatterie, la batteria non si carica, e questo potrebbe essere dovuto a diverse cause, ma qui discuteremo le ragioni e le soluzioni a questo problema.



Come sapere quando è il momento di cambiare la batteria del telefono

I nostri smartphone sono, oggi, uno degli elementi più importanti, trascorriamo diverse ore al giorno con loro, con i videogiochi, la gestione della posta, i contatti con altre persone o i social network. Ciò significa che, inevitabilmente, i nostri dispositivi finiscono per avere problemi con il passare del tempo (o difetti di fabbrica).

Uno degli elementi che può darci problemi è la batteria. Ci sono alcuni casi in cui un utente lascia il telefono sotto carica per alcune ore, quando gli serve trova il telefono scarico.



Monitora lo stato della batteria

La prima cosa che dobbiamo fare è scoprire perché la batteria del Samsung Galaxy non si carica. Esistono molte applicazioni sul Google Play che monitorano l’hardware del nostro dispositivo, incluso lo stato della batteria, ma in genere sono piuttosto generiche.

È meglio utilizzare un’applicazione che controlla se la nostra batteria è buona, come ad esempio Ampere, una delle app più famose per questo scopo. È possibile monitorare in qualsiasi momento se la batteria è in carica (numeri positivi in ​​verde) o viene utilizzata (numeri negativi in ​​arancione).

Se il telefono è collegato, vengono visualizzati in negativo, significa che non si sta caricando, e quindi c’è un problema. Dopo aver testato le soluzioni che verranno fornite in seguito, ti consigliamo di tornare a questa app per verificare che tutto sia tornato alla normalità. Ci sono diverse app più simili a Ampere, quindi sentiti libero di usare quello che più ti si addice.

Controlla se il problema riguarda il cavo o l’adattatore

Quando non si carica più lo smartphone, la causa più comune è il cavo o l’alimentatore che, a causa di un guasto, ha smesso di svolgere la sua funzione. Controlla se questo è il problema, per farlo la procedura è molto semplice, usa un altro cavo o adattatore che hai a casa ed è compatibile con il tuo cellulare.

Se con un altro cavo o adattatore il cellulare si ricarica, allora questi accessori sono rotti, quindi, bisogna cambiarli. Ti raccomandiamo sempre di acquistare prodotti originali, hanno una resa maggiore nel tempo e sono di qualità migliore.

Il problema è la porta USB

La batteria del Samsung Galaxy non si carica ancora? Nel caso in cui sia il cavo che l’adattatore sono in buone condizioni, possiamo iniziare a sospettare della porta USB. Utilizzandola è possibile che i pin che si trovano all’interno della porta si siano mossi o spostati e, pertanto, la connessione non è corretta.

In questo caso, la prima cosa da fare è spegnere il telefono e, se si dispone di una batteria rimovibile, rimuoverla. Quindi, con qualcosa di molto sottile e appuntito, come uno spillo, inseriscilo nella porta per raddrizzare i pin. Stai molto attento, perché se applichi troppa forza puoi causare danni irreparabili, quindi cerca di applicare solo la forza che serve, facendo molta attenzione.

Dopo fatto questo, puoi mettere la batteria (se l’avevi rimossa) e accendere il telefono. Collegalo e controlla se ora carica correttamente (sarà più veloce se la monitori con Ampere o l’app che hai scelto per questo scopo).

La batteria è la causa del problema

A causa di problemi o di usura la batteria potrebbe avere smesso di funzionare. Se è rimovibile basta comprare una nuova batteria e sostituirla. Se invece la batteria non è rimovibile non ti resta che portare il telefono in un centro assistenza e fartela sostituire. Ti sconsiglio di provare a cambiarla da solo.

Il problema non è nell’hardware, ma nel software

Sebbene Android evolva, questo è sempre più complicato, è possibile che la causa dello smartphone che non si carica sia colpa del software. In questo caso, la prima cosa che raccomanderemo è quella di vedere se c’è un’applicazione che sta consumando molta batteria in modo così esagerato che impedisce al telefono di caricarsi e, se ce n’è una, disinstallarla immediatamente.

Per fare questo, devi solo andare alle impostazioni del dispositivo, in ‘Consumi’ (o batteria, dipende dal modello) e quindi fare clic su ‘Uso della batteria’. Lì vedrai quanto le diverse applicazioni e processi del sistema consumano la batteria e cosi prendere le misure appropriate.

Se il problema della batteria del Samsung Galaxy non si carica si è presentato dopo un aggiornamento, sarebbe opportuno prendere in considerazione un hard reset o ripristino del tuo telefono Android, leggi l’articolo come fare un hard reset sul tuo cellulare Android!

Naturalmente, lo consigliamo sempre prima di eseguire un ripristino del tuo telefono Android di fare un backup, qui abbiamo la guida su come fare un backup completo di un cellulare Android!

Alcuni ultimi consigli da tenere a mente

La prima cosa da fare è che quando carichi lo smartphone, disconnetti tutto ciò che non è necessario (dati, Wi-Fi, NFC …), e se non ci aspettiamo alcuna notifica, mettilo in modalità aereo o spegnilo direttamente. Cosi facendo non solo ti prenderai cura della salute della batteria, ma accelererà la carica e ridurrà al minimo il tempo che è collegato alla corrente (sarà molto apprezzato anche dal cavo e dal caricabatterie).

Non utilizzare il telefono durante la carica, con giochi, video editor e altro. Questo farà si che il telefono si scaldi troppo deteriorando molto più velocemente la batteria. Non utilizzando il telefono durante la carica, ci metterà meno tempo a caricarsi.

Cercare di non utilizzare un cavo di ricarica e un adattatore non originali, è possibile che il caricabatterie non sia abbastanza potente per il proprio dispositivo. Ad esempio: se si utilizza un caricabatterie fornito con un auricolare Bluetooth, potrebbe semplicemente non essere in grado di ricaricare il dispositivo.

Se dopo aver messo in pratica tutti i nostri consigli la batteria del telefono non si carica, non ti resta che portarlo in un centro assistenza autorizzato.

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.