6 modi per sapere se qualcuno ti ha bloccato su Instagram

By | Maggio 8, 2019

Fortunatamente, Instagram o qualsiasi social network non ti avvisa quando vieni bloccato. Immagina lo shock e la tristezza che potrebbe avere una persona nel ricevere una notifica “XYZ ti ha bloccato”. Ahia! Ma arriva un giorno in cui sentiamo nell’aria che qualcuno ci ha bloccato su Instagram, specialmente quando i loro post e le loro storie smettono di apparire sul nostro feed di Instagram. Beh, significa che ti hanno bloccato?





Forse no. La persona potrebbe aver disattivato il proprio account o aver smesso di pubblicare su Instagram. A questo proposito abbiamo scritto un articolo su come sapere se qualcuno ha disattivato il proprio account Instagram? Quindi qual è il modo migliore per sapere se sei stato bloccato su Instagram?

Bene, lasceremo che la tua curiosità riposi per un po’, perché ti aiuteremo a decifrare la faccenda del blocco. Prima di andare avanti, chiariamo che non useremo strumenti di terze parti perché nessuno di essi funziona. Effettueremo solo alcuni controlli manuali. Quindi indossa il tuo cappotto da detective e entriamo di nascosto su Instagram.

1. TROVA PROFILO ATTRAVERSO LA RICERCA

Il modo più semplice per sapere se qualcuno ti ha bloccato su Instagram è quello di cercare il loro profilo. Cerca il nome o l’handle di Instagram utilizzando la ricerca di Instagram.





Le tre cose che possono accadere:

1. Se vedi il profilo e anche i post, non sei stato bloccato in caso di profili pubblici. Per gli account privati, se vedi il profilo con il messaggio “Questo account è privato”, allora tutto va bene.

2. Se vedi il profilo e il conteggio dei post, ma l’area che mostra i post mostra Nessun messaggio, allora, sì, sei stato bloccato.

3. Tuttavia, se il profilo non appare affatto nella ricerca, allora la persona ha disattivato il proprio profilo o ti ha bloccato su Instagram. Per sapere se sono stato bloccato su Instagram, devi esaminare altre prove come indicato di seguito.

Leggi anche: Come nascondere l’ultima ora di connessione in WhatsApp, Telegram, Instagram e Facebook

2. CONTROLLA PROFILO

Quando qualcuno ti blocca, Instagram non elimina i vecchi commenti o tag dal tuo profilo. Se il loro profilo non è accessibile tramite la ricerca, è necessario utilizzare questi vecchi commenti per visitare il loro profilo. Se il profilo mostra il conteggio dei post senza i post, allora, sì, sei stato bloccato.

3. CHIEDI AIUTO AL NOME UTENTE INSTAGRAM

Puoi visualizzare i profili di Instagram tramite il link Instagram.com/nomeutente utilizzando qualsiasi browser. Se ricordi il nome utente della persona che ti ha bloccato (e ne sono sicuro, lo fai), sostituisci il termine nome utente nel link con il nome utente effettivo del profilo.

Quindi, se si è effettuato l’accesso dal proprio profilo, verrà visualizzato l’errore “Spiacenti, questa pagina non è disponibile” se la persona ti ha bloccato su Instagram.

C’è una sottile possibilità che la persona possa aver disattivato il proprio account. Per confermarlo, disconnettiti dal tuo profilo Instagram sul browser o apri la modalità di navigazione in incognito e apri il loro profilo tramite il link. Se il profilo è accessibile, potrebbe non essere cosi, ma se il profilo non si apre allora puoi stare tranquillo.

4. I MESSAGGI SCOMPARIRANNO

Bloccare qualcuno su Instagram nasconde il thread della chat per entrambi i partecipanti. Quindi, se sospetti qualcuno che ti blocca, apri Direct Messages (DM) e cerca il thread della chat. Se il thread della chat esiste, non sei stato bloccato. Ma se manca, allora è possibile che lui / lei ti ha bloccato. Ma ancora una volta, la persona potrebbe aver disattivato il profilo e, quindi, manca il thread della chat.

Per verificarlo, è necessario controllare i gruppi di Instagram comuni. Apri una chat di gruppo in cui entrambi siete membri. Se riesci a vedere il loro profilo nel gruppo e non altrove su Instagram, allora sì, sei bloccato.

Leggi anche: Instagram eliminerà i falsi “Mi piace” con l’intelligenza artificiale

5. PROVA A SEGUIRE DI NUOVO

Infine, se riesci a visualizzare il loro profilo in qualche modo, prova a seguirli toccando il pulsante Segui. Se sei stato bloccato, non sarai in grado di seguire la persona. Toccando il pulsante Segui non farà nulla, e vedrai lo stesso pulsante di nuovo. Instagram non gli notificherà niente a riguardo.

Ma se non ti hanno bloccato, quindi toccando il pulsante Segui ti faranno seguire quella persona e Instagram le notificherà al riguardo. So che è rischioso, ma a volte devi fare dei passi estremi.

6. CONTROLLARE DA UN TELEFONO O PROFILO DIVERSO

Infine, il modo meno impegnativo e indolore è quello di verificare da un altro account. Se hai due account Instagram, apri il loro profilo dal secondo account. E, se possiedi un solo profilo, chiedi ad un tuo caro amico o a un familiare di cercare il profilo.

Se il profilo si apre normalmente, è tempo di riflettere su come ti sei comportato ultimamente con questa amico che ti ha bloccato su Instagram.

COME SAPERE SE QUALCUNO TI HA BLOCCATO SU INSTAGRAM STORY

Purtroppo, non esiste un modo diretto per saperlo. Tutto quello che puoi fare è controllare da un profilo diverso. Anche questo funzionerà se la persona ha un profilo pubblico. La cosa migliore è chiedere ad un amico comune. È possibile che stiano usando la nuova funzionalità Close Friends per Instagram Stories.

CONTROLLARE ATTENTAMENTE

Spero tu sia riuscito a scoprire se sei stato bloccato o meno su Instagram. Ricorda che se non riesci a vedere i post di qualcuno, potrebbero averti solo rimosso dalla loro lista di follower. Quindi fai un doppio controllo prima di incolparli per averti bloccato.

Qui leggi: cosa succede se blocco qualcuno su Instagram e come bloccarlo?





Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.