Xiaomi Redmi Note 6 Pro ufficiale! Con 4 fotocamere a partire da 170€.

By | Set 27, 2018
Xiaomi Redmi Note 6 Pro

Recentemente, Xiaomi ha lanciato tre nuovi smartphone Redmi 6, Redmi 6A e Redmi 6 Pro. Xiaomi ha lanciato oggi il Redmi Note 6 Pro. Xiaomi Redmi Note 6 Pro è un semplice aggiornamento del suo predecessore.




Samsung Galaxy A7 (2018) con display Super AMOLED da 6″ e tre fotocamere

Disponibile nelle opzioni di colore Nero, Blu e Oro rosa. Xiaomi Redmi Note 6 Pro con 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna costa più o meno 180€. Xiaomi Redmi Note 6 Pro sarà lo smartphone Redmi più costoso mai lanciato. Mentre il dispositivo Redmi Note 5 Pro è dotato di display 18: 9 senza tacca, il nuovo display del Redmi Note 6 Pro è dotato di tacca e display 19: 9.

Il dispositivo è dotato di display IPS da 6,26 pollici con risoluzione Full HD + (2280 x 1080 pixel) e protezione Gorilla Glass. Si dice che offra un rapporto schermo-corpo dell’86%.

Sotto il cofano Xiaomi Redmi Note 6 Pro è alimentato dalla stessa piattaforma mobile Qualcomm Snapdragon 636 14nm che alimenta anche il Redmi Note 5 Pro. Contiene CPU Kryo 260 e GPU Adreno 509. Redmi Note 6 Pro è dotato di 4 GB di RAM e 64 GB di memoria espandibile.

Gira con Android 8.1 Oreo basato su MIUI 9.6. Parlando delle doppie fotocamere posteriori, il dispositivo è dotato di un sensore primario da 12 MP con apertura f / 1.9 e un sensore secondario da 5 megapixel. Per i selfie, ci sono doppie fotocamere frontali da 20 MP + 2 MP con apertura f / 2.0. Il dispositivo supporta AI scene detection, EIS, AI Beautify 4.0 e AI Portrait 2.0. È supportato da una batteria non rimovibile da 4.000 mAh.

Il dispositivo è dotato di un corpo in metallo e sensore circolare per le impronte digitali sul retro. Le opzioni di connettività includono 4G LTE, Wi-Fi, Bluetooth 5.0, GPS, jack audio da 3,5 mm e una porta MicroUSB 2.0.


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.