Xiaomi Redmi Note 3 vs. Redmi Note 2 – Vale veramente la pena cambiare?

By | maggio 4, 2018

Oggi siamo andati a confrontare il Redmi Note 3 vs. Redmi Note 2. Il RedMi Note 3 è stato ufficialmente rilasciato il 27 novembre, e il suo prezzo parte da $179, è disponibile in pre-ordine presso i rivenditori di terze parti in Cina. Il phablet rientra nella fascia media, ma ha un design premium ed è dotato di un lettore di impronte digitali sul retro. Abbiamo scritto questa guida per aiutarti a capire se tra Xiaomi Redmi Note 3 vs. Redmi Note 2, vale davvero comprare il nuovo modello.




Il Redmi Note 3 ha mantenuto lo schermo LCD IPS da 5,5 pollici, supportando la risoluzione di 1080x1920pixel a 403ppi, ma il suo corpo è stato creato in metallo, al contrario del Note 2 che era in plastica, ed è disponibile in tre varianti di colori: argento, grigio e oro.

Il phablet è diventato più spesso perché ospita una batteria più grande, le nuove dimensioni sono di 150x76x8.7mm e questo significa che il dispositivo ha guadagnato anche qualche grammo, ora pesa 164 grammi.

La Redmi Note 2 è stato rilasciato in cinque varianti di colore: bianco, blu, giallo, rosa e verde menta e la sua parte posteriore è in plastica con finiture opache. Questo modello misura 152x76x8.3mm, e pesa 160 grammi e il display è circondato da una cornice sottile, ma i suoi tre tasti capacitivi situati sotto lo schermo hanno un accento rosso.




Tuttavia, l’ultimo Redmi Note 3 ha un lettore di impronte digitali sul lato posteriore, sotto la telecamera. Il Note 2 è stato rilasciato nel mese di agosto 2015.

Il Note 3 doveva chiamarsi Note 2 Pro, ma non sappiamo perché Xiaomi ha preso la decisione inaspettata di chiamarlo in questo modo.

In ogni caso, entrambi i dispositivi ospitano un processore Mediatek MT6795 octa core, Helio X10 con clock a 2GHz / 16GB di memoria interna o 2,2 GHz / 32GB di memoria interna, ma il Note Redmi 3 supporta una slot per schede microSD per raddoppiare la memoria interna da 32 GB.

Il Note 2 gira con Android 5.0 Lollipop e dal momento in cui il Note 3 è stato rilasciato, Google ha lanciato la versione 5.1 Lollipop. Le loro fotocamere sono identiche. Così, la fotocamera principale supporta 13mp, ha un ƒ / 2.2 di apertura e 28 millimetri con obiettivo grandangolare, oltre all’autofocus e al rilevamento di fase e flash dual-LED, mentre la fotocamera secondaria è di 5MP.

Il Redmi Note 2 supporta una grande batteria di 3060 mAh, ma nonostante la sua capacità, fornisce solo 11 ore e mezza di conversazione, qui Xiaomi ha riparato aggiungendo una massiccia batteria di 4000mAh sul Redmi Note 3. Allora secondo voi chi è il vincitore tra Redmi Note 3 vs. Redmi Note 2


Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.