Xiaomi Mi Robot: perché ci siamo innamorati di questo robot aspirapolvere

By | marzo 30, 2018

Laser finder system, connessione Wi-Fi, applicazione mobile, lunga durata della batteria … questo aspirapolvere Xiaomi ha davvero tutto. Smartphone, action cam, scooter, bracciali e orologi collegati, TV box … il produttore Xiaomi si occupa davvero di tutto. Questa volta siamo interessati al Mi Robot, un robot aspirapolvere che sta facendo parlare di se sul web. Vediamolo più da vicino.




Design di Xiaomi Mi Robot

Primo punto di forza, il telemetro laser e i sensori integrati sulla parte frontale conferiscono un’eccellente precisione nelle pulizie. Il funzionamento è molto semplice in quanto la fotocamera si muove a zigzag, rimbalzando su ogni muro o ostacolo, non vi preoccupate perché il materiale di cui è composto non si graffia.

Xiaomi Mi Robot può essere apprezzato in particolare grazie ad un secondo punto di forza: la sua connessione Wi-Fi. Grazie a questo e all’app Xiaomi Mi Home (compatibile con Android e iOS), è possibile avviare la pulizia della vostra casa / stanza / ufficio da remoto o programmare le pulizie da fare attraverso i pulsanti tradizionali sul dispositivo.

Design di Xiaomi Mi Robot

Xiaomi Mi crea una mappa della stanza in cui si evolve che può essere visualizzata sullo schermo dello smartphone. Questa mappa è ovviamente aggiornata ogni volta che muovi un mobile.




Durante i nostri test, nonostante la configurazione del nostro spazio vitale (un soggiorno aperto e una cucina), siamo rimasti piacevolmente sorpresi dalla qualità del lavoro di questo robot aspirapolvere ad un prezzo cosi basso.

La copertura delle zone è accurata e completa. Ad ogni passaggio, gira intorno all’isola centrale, al tavolino da caffè e, soprattutto, non si impiglia nelle tende delle finestre o si blocca sotto il divano. Due ostacoli che hanno fatto fallire molti aspirapolvere.

Nel complesso è molto efficiente, e lo è grazie ad un efficiente sistema di aspirazione e alla sua spazzola laterale abbastanza ampia da pulire gli angoli e le pareti sotto il battiscopa. Notate che sono disponibili quattro modalità di pulizia (Silenzioso, Bilanciato, Turbo e Max), per utilizzare più o meno potenza … con più o meno rumore.

Questo robot aspirapolvere non è il più silenzioso. 😉

Xiaomi Mi Robot: perché ci siamo innamorati di questo robot aspirapolvere

Ovviamente, anche queste modalità (più o meno) sollecitano la batteria. Buone notizie nella  modalità “Balanced” (la modalità che abbiamo usato di più) con un autonomia più di 2 ore. E il nostro spazio di circa 35 m² (superficie utile da pulire) è stato pulito in circa quaranta minuti.

L’app Xiaomi offre altre interessanti funzionalità. Ad esempio, esiste la possibilità di pulire un’area specifica della stanza con una modalità “spot”. Niente di molto originale, direte, gli altri già lo fanno. Ma qui, l’applicazione offre anche una modalità di controllo remoto che consente di controllare Xiaomi Mi Robot dallo smartphone.

Ad esempio, dopo cena, è possibile spostare l’aspirapolvere più vicino al tavolo e poi, scegliere di effettuare una pulizia rapida controllandolo tramite l’applicazione, o avviare la modalità “spot”.

Conclusione

Dopo molti giorni di test, il nostro parere è molto favorevole per questo robot Xiaomi Mi, anche se a volte è stato un po’ rumoroso. Con 260 euro, è senza dubbio uno dei migliori robot aspirapolvere in rapporto qualità-prezzo del momento.

Naturalmente, a questo prezzo, dobbiamo anche accontentarci dell’essenziale. Non troviamo nessun accessorio fornito con Xiaomi Mi Robot – tranne la base per la ricarica che è essenziale. Veramente un ottimo prodotto.


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.