Winamp: resusciterà nel 2019? Rinnovato e con versioni per smartphone

By | ottobre 17, 2018
Winamp: resusciterà nel 2019?

Ti ricordi di Winamp? Questo lettore di file audio rilasciato nel 1993 è stato per molto tempo un punto di riferimento per l’ascolto di file multimediali gratuito per computer. Anche se esiste ancora, il suo proprietario, Radionomy, l’aveva in qualche modo trascurato. Si dice che Winamp sarà rinnovato e con versioni per smartphone.




Secondo TechCrunch, la compagnia belga specializzata in radio digitali sta prendendo in considerazione l’idea di rilanciare il famoso lettore audio, e oltre a creare una versione aggiornata per computer, rilascerà anche una versione per dispositivi mobili. In effetti, il modo in cui la musica viene ascoltata è cambiata negli ultimi 20 anni, poiché ora le persone utilizzano piattaforme come Spotify o YouTube per ascoltare musica, per non parlare dell’abbandono dei computer desktop a beneficio degli smartphone.

Winamp 2019 ci permetterà di creare le nostre playlist, streaming radio e un aggregatore di podcast, tutto su un’unica piattaforma. L’applicazione mobile sarà ovviamente disponibile su iOS e Android.

Nel frattempo, la versione PC di Winamp riceverà il suo primo aggiornamento dopo cinque anni.

Questa versione non dovrebbe offrire caratteristiche molto innovative, i veri sconvolgimenti sono piuttosto attesi per Winamp 6, che dovrebbe uscire l’anno prossimo, insieme alla versione per smartphone.

Non sappiamo se gli sviluppatori di Winamp hanno pianificato di integrare Spotify e Apple Music alla loro piattaforma e non sappiamo nemmeno se sarà possibile personalizzare l’interfaccia di Winamp 2019, una funzionalità che è stata per lungo tempo la caratteristica principale di questo software.


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.