WhatsApp sta preparando una funzione per proteggere le chat con l’impronta digitale

By | Gennaio 10, 2019

WhatsApp sta lavorando a una nuova funzionalità che proteggerà ulteriormente le nostre conversazioni, l’applicazione sta preparando una funzione per proteggere le chat con una password o con l’impronta digitale.





Fino ad oggi, tutti possono accedere ai tuoi messaggi personali su WhatsApp. Come tutti sappiamo possono essere bloccati solo con applicazioni di terze parti, ma tutto questo cambierà, con le prossime versioni dell’applicazione.

Sebbene questa nuova funzione sia ancora in fase di test e quindi non è ancora disponibile per l’utente finale, WaBetaInfo è stata in grado di accedere all’ultima versione beta la 2.19.3 e verificare come stanno sviluppando questa nuova funzionalità.

Una volta attivata la funzione nelle impostazioni di WhatsApp, ogni volta che un utente vuole entrare per controllare i tuoi messaggi o inviarne uno, deve identificarsi. È possibile utilizzare una password o un’impronta digitale con Whatsapp, nel caso in cui il nostro smartphone abbia un sensore di impronte digitali. 




Chiaramente questo sistema di sicurezza può essere più lento e fastidioso, soprattutto se utilizziamo solo le password, ma in molti casi sarà un grande vantaggio, possiamo stare tranquilli sapendo che i nostri dati e le nostre conversazioni personali sono protette da occhi indiscreti. 

Questo blocco verrebbe applicato a tutta l’applicazione, il che significa che non possiamo bloccare solo chat specifiche, come ad esempio quelle lavorative. Questa non è una novità nel mondo delle app dedicate alla messaggistica, dal momento che altre applicazioni di messaggistica come Telegram già ce l’hanno. 

Questa funzione era stata già annunciata, ma era compatibile solo con Face ID e Touch ID di iOS. Le nuove informazioni pubblicate da WaBetaInfo sembrano confermare che sarà disponibile anche per i dispositivi con sistema operativo Android.

E’ difficile indovinare quanto tempo ci vorrà per avere la nuova funzione di Whatsapp per proteggere le chat con una password o con l’impronta digitale. Una delle funzioni che ha ricevuto molta attenzione negli ultimi mesi, è stata quella dei famosi adesivi, eppure ci è voluto molto tempo per vederla sui nostri telefoni. Speriamo che questa volta l’attesa sia più breve. 


Leggi anche

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.