Come velocizzare la connessione Wi-Fi del tuo Android

By | febbraio 21, 2018

Non sempre una connessione Wi-Fi offre una buona velocità, spesso gli operatori promettono ma non mantengono, ma anche ad altri problemi come il posizionamento del Wi-Fi e la configurazione del dispositivo. In questo articolo imparerete come migliorare il segnale del modem, così come il 3G e il 4G del tuo Android.

Link sponsorizzati



Come velocizzare la connessione Wi-Fi

In questo caso, il miglioramento dell’accesso alla rete Wi-Fi dipenderà più dal tuo modem che dal tuo Android. Cerca un buon ambiente per posizionarlo, evita di lasciarlo in stanze isolate della casa o dell’ufficio. Un buon posizionamento dello stesso garantirà un migliore accesso del tuo cellulare alla rete.

Ora, se non riesci a spostare il router e sei infastidito dal download lento e dalla velocità di upload del dispositivo, vale la pena scaricare l’app Wi-Fi Analyzer, che monitora le reti più vicine a te. Questa applicazione ti dice la qualità del segnale del tuo modem, così come la sua portata e altri dettagli che possono aiutarti a scegliere la connessione perfetta.

Abbiamo preparato questo articolo per te se casomai hai riscontrato problemi con il tuo WiFi:

Link sponsorizzati



Come velocizzare Wi-Fi, 3G e 4G (root)

Anche in questo caso si tratta di una modifica di un file di sistema, che può essere utilizzato da Android durante la connessione a Internet. Questo file contiene una configurazione TCP/IP, ovvero un insieme di protocolli di trasmissione utilizzati per lo scambio di dati.

Modificando (o aggiungendo) tale configurazione, cambieremo il modo in cui il nostro dispositivo si connette all’esterno, ed è qui che entra in scena MДЯCЦSДИT, un membro degli sviluppatori XDA che ha portato su Android questaa ben nota ottimizzazione della connessione per Linux.

Grazie a questa modifica, a seconda del dispositivo e della rete utilizzata, otterremo un notevole aumento della velocità di download e upload su Wi-Fi, 3G o 4G!

Prerequisiti:

  • Se non avete i permessi come amministratore (root), è possibile utilizzare una procedura più semplice, ma (come ha detto lo stesso sviluppatore) anche meno efficiente. In altri casi, modificheremo i file di sistema che richiedono i permessi di root.

Leggi queste utili informazioni per il root:

  • File sysctl.conf: questo è il file che verrà sostituito/copiato in una cartella di sistema contenente i parametri di connessione. Scaricalo solo se desideri eseguire la procedura manuale, altrimenti l’applicazione qui sotto eseguirà tutto automaticamente. Nel link troverai anche uno screenshot del percorso e le autorizzazioni che devi concedere.
  • Internet Speed ​​Master: grazie a questa applicazione possiamo semplificare la procedura in automatico.
  • ES File Explorer (o equivalente): è un file manager con permessi di root per poter entrare nelle cartelle di sistema e cambiare i permessi dei file. Indispensabile per le procedure manuali.

Se non si dispone di molta pratica nelle procedure di sistema e avete poca conoscenza dei file explorer con autorizzazioni di root, è consigliabile utilizzare l’applicazione Speed ​​Master come indicato nella procedura automatica.

Oltre ad essere più semplice e veloce, può essere la scelta più sicura. Ad ogni modo, per maggiore sicurezza, ti consiglio di eseguire il backup di tutti i dati importanti.

Come fare il backup sul tuo smartphone:

Procedura automatica

  1. Installa l’applicazione Speed ​​Master Internet;
  2. Aprilo e dagli i permessi di root (solo se li hai);
  3. Se disponi di autorizzazioni root, fai clic su Applica patch per applicare le modifiche al sistema. Se non si dispone delle autorizzazioni di root o si desidera provare prima il metodo più semplice, fai clic su Migliora connessione Internet.

Procedura manuale

  1. Scarica il file sysctl.conf.
  2. Copia il file sul dispositivo collegandolo al PC o utilizzando una scheda SD, se disponibile;
  3. Installa e apri ES File Explorer (o equivalente) e concedile i permessi di root ( menu> Root Explorer> ON> conferma);
  4. Ora copia il file precedentemente scaricato facendo clic su di esso e selezionando Copia;
  5. Inserisci la cartella (dispositivo) “/ system / etc /” e incollaci il file  sysctl.conf .
  6. Modifica le autorizzazioni del file sysctl.conf tenendolo premuto: Altro> Proprietà> Modifica (autorizzazioni)> attiva il permesso proprietario -read e scrittura e disattiva tutte le altre autorizzazioni. Facendo clic su OK, accanto alle autorizzazioni dovresti trovare scritto “rw- – -“.
  7. Riavvia il dispositivo.

Se vuoi verificare l’aumento della velocità, è sufficiente installare l’applicazione Speedtest.net ed eseguire alcuni test prima e dopo il processo.

Sei riuscito a migliorare la tua connessione Wi-Fi?


Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *