Come va Nokia 6 e perché comprarlo

By | giugno 12, 2018

Nokia è un nome indistruttibile, come lo sono i suoi dispositivi. Sotto l’ala della società finlandese HMD, il produttore è tornato sul palcoscenico con tre nuovi smartphone, il Nokia 6 è uno di questi. Lo smartphone è stato rilasciato in Cina all’inizio di gennaio e all’MWC ha annunciato il suo ingresso sulla scena internazionale. Come va Nokia 6 e perché comprarlo?




Nokia 6 – Design

Il Nokia 6 è robusto. Non solo è impermeabile e facile da riparare, ma è anche bello da guardare. Se il design per te è importante, il Nokia 6 è un candidato da considerare. In termini di design, il Nokia 6 non delude a prima vista: gli angoli sono leggermente arrotondati, il pulsante Home sul davanti che funge anche da lettore di impronte digitali e i bordi leggermente curvi sui lati.

Sul retro, troviamo il logo del marchio, il microfono per la riduzione del rumore e la sezione ovale che include la sezione fotografica del dispositivo. Quest’ultimo sporge leggermente dal retro del telefono. Le antenne si trovano sulla parte superiore dell’unità e sul bordo inferiore troviamo la classica porta microUSB.

La presa per le cuffie si trova sul lato superiore, rendendo più facile l’uso delle cuffie quando si mette il dispositivo in tasca. Sappi che il Nokia 6 è tutt’altro che magro, ha uno spessore di 8,4 millimetri, fatto apposta per assicurare una facile riparazione.




Nokia 6 – Display

Lo schermo del Nokia 6 ha una diagonale da 5,5 pollici e utilizza una risoluzione full-HD, con una densità di pixel di 401 pixel per pollice. Per quanto riguarda la protezione dello schermo, troviamo un vetro Gorilla Glass 3 su questo schermo IPS-LCD.

Gli angoli di visualizzazione sono buoni e, in generale, questo display si comporta abbastanza bene, soprattutto per uno smartphone di questa fascia di prezzo.

Nokia 6 – Altre caratteristiche

Il Nokia 6 è uno smartphone dual SIM. Gli operatori generalmente si oppongono alla variante dual SIM perché gli utenti possono utilizzare una carta SIM dei concorrenti. Puoi anche scegliere di utilizzare una seconda scheda SIM o una scheda microSD per memorizzare le tue foto. È possibile utilizzare la seconda scheda come memoria interna, quindi diventa molto veloce.

Nokia 6 – Software

Su questo Nokia 6, troviamo la versione corrente Android 7.1.1 Nougat. HMD Global ha deciso di posizionare Android Stock sui suoi dispositivi, il che significa non solo che non ci sarà il tanto temuto bloatware ma che gli aggiornamenti saranno molto veloci, specialmente quelli per ricevere una nuova versione di Android.

Nokia 6 – Performance

Il Nokia 6 ha un processore Octocore Snapdragon 430 che funziona ad una frequenza massima di 1,4 GHz. Per aiutarlo, troviamo il chip grafico Adreno 505 (che supporta Vulkan). 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna non compensano il processore che non è sufficientemente potente.

Nokia avrebbe potuto fare meglio, ad esempio montando uno Snapdragon 650 perché ha una GPU migliore ed è più convincente in termini di prestazioni. Il BQ Aquaris X ha una configurazione tecnica simile e offre risultati migliori, quindi c’è qualcosa di sbagliato in questo Nokia 6.

Su Facebook, i video sono a scatti e la strana gestione della memoria chiude le applicazioni in background, il che significa che le applicazioni devono essere riaperte. Altri smartphone con 3 GB di RAM offrono un’esperienza utente molto più piacevole.

Nokia 6 – Audio

Il Nokia 6 offre un suono stereo. Gli altoparlanti sono posizionati uno accanto all’altro in modo che l’effetto stereo non sia realmente udibile. Il suono viene migliorato con l’opzione Dolby che si trova nelle impostazioni audio, l’ottimizzazione è principalmente finalizzata ad abbassare il volume massimo.

Sul retro dello smartphone troviamo la fotocamera e un secondo microfono. Questo ha due funzioni: in primo luogo si accerta della riduzione del rumore ambientale durante le chiamate, dall’altro registra audio (mono) nei video. Il microfono sull’altro lato, a destra della presa micro-USB, è utilizzato solo per le chiamate.

Nokia 6 – Fotocamere

La fotocamera principale del Nokia 6 scatta foto da 16 megapixel, ha un doppio flash LED, apertura f/2.0 e dimensioni di 1 μm pixel. Né le immagini scattate con la fotocamera principale né i selfie scattati con la fotocamera anteriore (f/2,0, 1,12 μm) mostrano risultati soddisfacenti.

I colori risaltano molto bene quando la luminosità è al massimo, ma il contrasto ha raramente successo, e la modalità HDR non cambia niente. Senza stabilizzazione, la registrazione video mostra video tremolanti. In condizioni di scarsa luce, la messa a fuoco di rilevamento di fase non funziona e le immagini mancano di chiarezza.

Nokia 6 – Batteria

La batteria del Nokia 6 ha una capacità di 3000 mAh. L’autonomia dipende ovviamente dall’utente, in media è di 36 ore. La ricarica del Nokia 6 richiede 3 ore. Molti concorrenti offrono una ricarica tecnicamente più veloce, consentendo di ottenere il 50% in pochi minuti. Manca Quick Charge, il che è un peccato.

Cosa ne pensiamo

Il Nokia 6 è solido, carino e accessibile. Tuttavia, HMD Global commette un errore che lo penalizza molto: non sceglie i componenti giusti. Per 180 euro, puoi trovare il Moto G5 con modalità Slow Motion e tecnologia di ricarica rapida. Per 229 euro, trovi un Honor 6X che offre più autonomia e, soprattutto, prestazioni migliori.

A lungo termine, HMD potrebbe fare delle ottimizzazioni. L’interfaccia software può essere modificata per migliorare le prestazioni e migliorare il potenziale fotografico. In questo caso, lo smartphone risulterebbe migliore e in grado di competere con la concorrenza.


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.