Come va Huawei P8 Lite 2017 e perché comprarlo

By | maggio 4, 2018

Nel 2015 Huawei ha lanciato il P8 Lite. Nel 2016 è stata la volta del P9 Lite. E a inizio del 2017, sorpresa, Huawei ha presentato un rinnovato P8 Lite 2017 al CES di Las Vegas. La cosa più sconcertante è che questo telefono di fascia media in alcuni mercati cambierà il suo nome in P9 Lite 2017 o Nova Lite. In sintesi, confusione totale, ma non per noi. Ad ogni modo, il prezzo dello smartphone gioca a proprio favore. Ecco la nostra analisi completa.




Huawei P8 lite (2017) – Design

Huawei P8 Lite 2017 è un bellissimo dispositivo. Al livello finale, il lavoro svolto dal produttore cinese è semplicemente fantastico, sia esteticamente che qualitativamente. Ovviamente, per questo prezzo, non c’è concorrenza sotto questo aspetto. Huawei P8 Lite 2017 è il top.

Non ha un telaio in metallo ma la plastica di cui è fatto è di tipo molto buono, tanto è vero che se non te lo dicono non te ne accorgi. La miscela con il vetro è stata proprio una buona idea per questo dispositivo con un design finale che non ha niente a che fare con il suo prezzo.

L’unico lato negativo sono i segni delle dita sulla superficie, ma è qualcosa che hanno anche i top di gamma, vedi Galaxy S7.




Le somiglianze con Honor 8 sono molto evidenti. Questo potrebbe non essere vantaggioso per Huawei anche se ha fatto di tutto per non farli uguali. In alcuni mercati questo dispositivo si chiamerà Honor 8 Lite, che porta alla totale confusione.

Come va Huawei P8 Lite 2017 e perché comprarlo

A questo prezzo le finiture sono semplicemente eccezionali!

Rispetto all’Honor 8, Huawei P8 Lite 2017 è un po’ più grande e pesante, ma ha anche uno schermo con effetto senza bordi. Grazie a questi bordi arrotondati l’ergonomia del telefono è abbastanza piacevole al tatto. Nella parte posteriore abbiamo il sensore di impronte digitali, mentre la fotocamera si trova in alto nell’angolo sinistro vicino al flash.

I pulsanti del volume e dell’alimentazione sono posizionati sul lato destro e hanno anch’essi finiture in plastica. Sul lato sinistro abbiamo uno slot per posizionare o due schede SIM o una singola scheda SIM e una microSD fino a 128 GB.

Nel frame inferiore abbiamo due solchi simmetrici. In uno di loro troviamo un altoparlante e nell’altro un microfono. Tra questi troviamo anche una porta micro USB. Nella parte superiore invece si nota un mini-jack per cuffie.

Il design e le finiture del P8 Lite 2017 sono le migliori caratteristiche del dispositivo.

Huawei P8 lite (2017) – Display

Per il display Huawei ha utilizzato una ricetta che funziona. Il P8 Lite 2017 presenta uno schermo IPS da 5,2 pollici con risoluzione Full-HD, con una densità di pixel di 424 dpi. Se non sei un fan della realtà virtuale, uno schermo con questa risoluzione è più che sufficiente.

I display IPS non raggiungono la qualità e la luminosità di uno schermo AMOLED, in particolare in termini di nero. Ad ogni modo, i colori qui sono abbastanza naturali. Lo schermo ha un tono molto chiaro verso il blu, ma dalle impostazioni dello schermo possiamo modificare la temperatura del display a nostro piacimento.

Gli angoli sono abbastanza buoni e non ha ricevuto molte lamentele da parte degli utenti. Secondo me va più che bene.

Huawei P8 lite (2017) – Software

La parte software non è certamente la migliore. Il produttore sicuramente ci ha messo il meglio, (non dimentichiamoci il prezzo) ma l’esperienza complessiva del dispositivo è un po’ sotto tono.

Huawei P8 Lite 2017 gira con Android 7.0 Nougat, che non è l’ultimo disponibile. Inoltre Huawei adorna il software con il suo livello di personalizzazione EMUI 5.0. Troviamo la modalità standard e avanzata di Nougat.

Per l’aspetto ricorda più iOS che Android. Per l’uso quotidiano sembra che il produttore abbia trascurato un po’ la fluidità del sistema. Sembra che Huawei non abbia voluto ripetere l’errore di Honor 6X lanciando il dispositivo con una versione precedente di Android.

Apparentemente gli ingegneri non hanno avuto abbastanza tempo per ottimizzare il software. Quindi il sistema occupa 6,55 GB dei 16 GB disponibili. Fortunatamente puoi aggiungere uno spazio extra grazie a una microSD. In generale però sono cosucce che non si notano tanto.

Come va Huawei P8 lite (2017) – Performance

Sotto il cofano di Huawei P8 Lite 2017 troviamo un processore HiSilicon Kirin 655 con tecnologia 16 nm, con otto core, 4 dei quali a 2.1 GHz e gli altri 4 fino a 1.7 GHz. Per la sezione grafica abbiamo un GPU Mali T83. Per alimentare il set hardware abbiamo anche 3 GB di RAM.

Nell’esperienza quotidiana la sensazione non è molto buona, anche se non si notano rallentamenti, ma sono stato sorpreso di vedere come i loro numeri nei diversi benchmark fossero abbastanza accettabili. Anche la sezione grafica non mostra molta debolezza. In verità i giochi girano abbastanza bene.

  • Geekbench 4.0 single-core : 785
  • Geekbench 4.0 Multi-Core : 3308
  • 3DMark Slingshot Extreme : 395
  • 3DMark Ice Storm Unlimited : 11390
  • Google Octane : 3990

Huawei P8 lite (2017) – Audio

L’altoparlante principale si trova dietro le fessure sulla destra nella cornice inferiore. Questa posizione è facile da coprire in determinate posizioni. Per il prezzo la qualità del suono è abbastanza accettabile e sufficiente per godere di contenuti multimediali. Il suono diventa più metallico se aumentiamo il volume.

All’interno della scatola abbiamo anche le cuffie, anche se sono base hanno una qualità più che accettabile. Nelle chiamate la qualità del suono trasmesso è abbastanza buono e quello che si ascolta

Huawei P8 lite (2017) – Fotocamera

Il Huawei P8 Lite 2017 offre una fotocamera da 12 megapixel con un’apertura di f/2,0. Un flash LED e un focus sulla rilevazione di fase completano il tutto. I pulsanti del volume possono anche essere utilizzati per riprendere con la fotocamera come se fosse una normale fotocamera.

Coloro che hanno già utilizzato uno smartphone Huawei Honor già sanno che l’applicazione della fotocamera è la stessa. Troviamo diversi modi per fare foto, lo scatto è abbastanza veloce, persino migliore rispetto al P9 Lite.

La qualità delle foto di Huawei P8 Lite 2017 è abbastanza buona con buona luce. In condizioni di scarsa illuminazione è possibile giocare un po’ con la modalità manuale per migliorare il risultato che solitamente non sarà ottimale come con luce. Anche la fotocamera frontale è da 8 MP e anche quella f/2.0 offre buoni risultati.

Per il video la risoluzione massima è Full-HD ma devi stare attento dato che è impostato di default a 720p.

In generale, è ben dotato rispetto alla concorrenza per questo prezzo. Confrontando con il P9 Lite le differenze sono quasi impercettibili.

Huawei P8 lite (2017) – Batteria

La batteria del P8 Lite 2017 è 3000 mAh. Per uno smartphone con una diagonale di 5,2 pollici e questo prezzo è senza dubbio una nota da evidenziare. In linea di principio, la sua risoluzione Full-HD e l’utilizzo di Nougat come standard nella sua modalità avanzata con Doze dovrebbe dare buoni risultati in termini di autonomia.

E così è. Con un uso impegnativo del dispositivo che naviga abbastanza bene anche con il 4G e chiamate, il P8 Lite 2017 arriva senza problemi a fine giornata. Se non lo si usa molto, si può arrivare anche ad un giorno e mezzo.

Verdetto finale

Huawei P8 Lite 2017 per le sue caratteristiche è stato una sorpresa, a fine articolo vi posso dire che si tratta di un ottimo dispositivo. La mia più grande lamentela deriva dal software, in quanto ha bisogno di una migliore ottimizzazione soprattutto per migliorare l’esperienza dell’utente finale.

Tuttavia, lo smartphone ha qualità che iniziano dal design…. accattivante. L’autonomia o la qualità del suono sono altri punti positivi per un telefono il cui prezzo è fissato al di sotto dei 150euro. Rispetto al P8 Lite originale, c’è un netto aumento della qualità. Assolutamente da comprare!


Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.