TWRP e Root Galaxy Note 8 [Exynos] [SM-N950F/FD/X/N]

By | giugno 7, 2018
TWRP e Root Galaxy Note 8

Come installare la recovery TWRP e Root Galaxy Note 8 [Exynos] [SM-N950F/FD/X/N]. Una guida dettagliata su come installare TWRP Recovery e Root Samsung Galaxy Note 8 alimentato dal processore Exynos. Samsung Galaxy Note 8 è stato rilasciato qualche mese fa e ha ricevuto molte recensioni positive. Il bellissimo display infinito senza cornici, la S-Pen migliorata e la doppia fotocamera sono i punti forti del dispositivo.




Il Galaxy Note 8, di per sé, è un ottimo telefono. È una vera bestia e ha tutta la potenza necessaria per eseguire tutti i compiti pesanti che gli vengono presentati. Ma come renderlo ancora migliore? Root e una recovery personalizzata. Bene, se possiedi la versione Exynos del dispositivo, allora sei fortunato. È già disponibile una versione TWRP per questo dispositivo. Tutto grazie a geiti94 membro di XDA.

Modelli supportati

  • Modelli compatibili: tutti i modelli di Exynos Powered Samsung Galaxy Note 8:
    • SM-N950F
    • SM-N950FD
    • SM-N950X
    • SM-N950N
  • Modelli non compatibili: qualsiasi cosa diversa da ciò che è stato menzionato sopra. Ad esempio SM-N950U / U1 / W / 0/8/6. Qualsiasi Snapdragon Powered Galaxy Note 8 è un no go. Quelli venduti negli Stati Uniti, in Cina, in Giappone, a Hong Kong, solo per citarne alcuni.ù

Prerequisiti

  1. È necessario che ADB e Fastboot siano installati sul PC. Scaricali da qui sotto: Scarica e installa ADB e Fastboot
  2. Questo processo cancellerà completamente tutti i dati nel tuo dispositivo. È una buona cosa fare un backup completo del tuo dispositivo: Guida per il backup del dispositivo senza root
  3. Scarica i driver ufficiali Samsung USB: Scarica Samsung USB Drivers
  4. Il tuo dispositivo deve avere almeno il 60% di carica!

Download necessari

È necessario scaricare i seguenti file che verranno utilizzati per eseguire il root di Exynos Samsung Galaxy Note 8:

Come installare la recovery personalizzata TWRP su Galaxy Note 8

Segui attentamente i seguenti passaggi:




Passaggio 1. Abilita sblocco OEM:

  • Vai su Impostazioni> Info sul telefono, quindi tocca “Numero build” 7 volte o finché non viene visualizzato il messaggio “sei uno sviluppatore”.
  • Ora torna alle Impostazioni poi Opzioni sviluppatore. Ora cerca OEM Unlock e selezionalo usando il suo pulsante di attivazione / disattivazione.

Passaggio 2. Copia il file Zip Magisk e l’APK Magisk Manager sul telefono.

Passaggio 3. Estrai il file zip ODIN scaricato sul PC. Otterrai un file .exe ODIN in una cartella.

Passaggio 4. Riavvia il Galaxy Note 8 in modalità download:

  • Disconnetti il  tuo Galaxy Note 8 dal PC se è collegato.
  • Spegnere il Galaxy Note 8. Attendere 6-7 secondi dopo lo spegnimento dello schermo.
  • Premi e tieni premuti i tre pulsanti: Power + Bixby + Volume giù insieme fino a quando non vedi una schermata di avviso.
  • Una volta visualizzata la schermata di avviso, rilascia tutti i pulsanti e premi Volume su per continuare con la modalità download.

Passaggio 5. Apri l’applicazione ODIN facendo doppio clic sul file .exe ODIN.

Passaggio 6. Collega il Galaxy Note 8 al PC tramite cavo USB. Odin dovrebbe riconoscere il tuo Galaxy Note 8.

Passaggio 7. Caricare TWRP in ODIN: fare clic sul pulsante AP su Odin e selezionare il file TWRP nel formato .TAR. (Nome file: Galaxy_note_8_twrp-3.1.1-0-greatlte.img.tar)

Passaggio 8. IMPORTANTE: assicuratevi che la casella di controllo Re-partition e Auto Reboot NON sia selezionata, sotto la scheda Options. Non usare neanche la scheda PIT.

Passaggio 9. Fare clic sul pulsante “Start” e attendere il completamento del processo. Ti sarà mostrata una scritta ‘PASS’ una volta che la procedura sarà terminato con successo.

Congratulazioni, hai installato correttamente TWRP sul tuo Galaxy Note 8.

Il tuo telefono NON si riavvierà. NON provare a riavviarlo. Vai alla prossima sezione per eseguire il Root Galaxy Note 8.

Come fare il Root Samsung Galaxy Note 8

Segui i seguenti passaggi:

Passaggio 1. Per il momento il dispositivo è ancora in modalità download. Abbiamo bisogno di avviarlo tramite la recovery TWRP.

Passaggio 2. Avviare il Galaxy Note 8 tramite recovery TWRP:

  • Premi e tieni premuto Volume giù + Bixby + Pulsante di accensione insieme finché lo schermo non si spegne.
  • Una volta che lo schermo si spegne, fallo rapidamente: mentre stai ancora tenendo premuto il pulsante di accensione e Bixby, premi Volume su anziché il pulsante Volume giù  per riavviare in modalità di ripristino.
  • Fatto.

Passaggio 3. In TWRP, quando richiesto, consente modifiche al sistema. ‘Scorri per consentire le modifiche’ è la strada da percorrere qui.

Passaggio 4. Una volta dentro TWRP, toccare su ‘Install’ e selezionare il file Magisk Zip e aggiornare lo stesso.

Passaggio 5. Al termine dell’installazione, riavviare il Galaxy Note 8.

Passo 6. Dopo l’avvio del dispositivo, installare il file APK Magisk Manager appena scaricato e siete pronti per personalizzare completamente il vostro Galaxy Note 8!

Congratulazioni, hai eseguito correttamente il root del tuo Galaxy Note 8.


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.