Trucchi per padroneggiare perfettamente WhatsApp

By | febbraio 16, 2018

Trucchi per padroneggiare perfettamente WhatsApp…!  Più che una semplice applicazione di messaggistica, WhatsApp è diventato un vero strumento di comunicazione per milioni di persone che scambiano foto, video e note audio tramite questa applicazione gratuita, che è ora disponibile per tutti i tipi di smartphone. Sfortunatamente, le funzionalità dell’applicazione sono molto limitate. Tuttavia, ci sono molti consigli e trucchi per espandere le funzionalità…




Trucchi per padroneggiare perfettamente WhatsApp

Come proteggere l’accesso a WhatsApp con un codice segreto

WhatsApp è diventato gradualmente uno strumento di comunicazione a sé stante, in cui le parole vengono scambiate, ovviamente, ma anche gli URL di siti Web, foto e persino video. Per impedire a chiunque di accedere a questi dati, è importante proteggere il proprio account con un PIN.

Se, per impostazione predefinita, WhatsApp non fornisce un’opzione per aggiungere un PIN per proteggere l’accesso alle conversazioni, esiste una vasta gamma di applicazioni di terze parti che proteggono l’accesso all’account, come “Whats Messenger blocco“, ad esempio, un’app gratuita che consente di proteggere più app, come Facebook e WhatsApp, con un PIN.

Altre applicazioni che fanno la stessa cosa “Lock for Whatsapp.” In entrambi i casi, si noti che questa funzione è disponibile solo per i possessori di Smartphone Android o BlackBerry.




Come crare scorciatoie per chat importanti

Potresti non saperlo, ma puoi anche creare scorciatoie per le tue conversazioni importanti sulla schermata iniziale. Nella scheda della chat, basta toccare e tenere premuto su una conversazione per visualizzare un menu di opzioni che “creeranno una scorciatoia per chat” sulla schermata iniziale del tuo smartphone Android.

L’idea è ovviamente quella di ridurre il numero di clic necessari per accedere ai contatti con cui comunichi più. Sfortunatamente, questa funzione è disponibile solo per Android. L’applicazione 1TapWA consente comunque di ottenere un risultato più o meno simile su iPhone.

Come condividere la posizione su WhatsApp in tempo reale

Come ricevere notifiche di conversazioni sul tuo computer

Una volta in ufficio, raramente puoi controllare lo schermo del tuo smartphone e cosi facendo possiamo facilmente perdere una notifica. Fortunatamente, puoi trasferire queste notifiche direttamente sul tuo computer utilizzando l’app Notifiche sul desktop.

Per fare ciò, basta installare l’applicazione sul tuo smartphone Android, installare il plugin sul tuo browser Chrome o Firefox , accoppiare l’applicazione con il codice di sicurezza a te fornito e vedrai le notifiche del tuo smartphone sullo schermo del tuo computer e soprattutto le risposte dei tuoi amici su WhatsApp!

Come trasferire i messaggi Whatsapp da un telefono all’altro

Mantieni il tuo account WhatsApp quando cambi il tuo numero

Molte persone non ne sono consapevoli, ma non è necessario creare un nuovo account WhatsApp se si modifica il numero di telefono o la scheda SIM. Nelle impostazioni dell’applicazione, nella scheda “il mio account”, è effettivamente possibile “cambiare il numero di telefono” per una transizione senza intoppi poiché i vecchi messaggi, discussioni e gruppi creati verranno automaticamente trasferiti al nuovo numero e non più direttamente cancellati!

Trasferisci una conversazione ad un amico

È spesso dimenticato, ma WhatsApp ha una funzione di condivisione delle conversazioni che consente di trasferire una conversazione per posta. Per fare questo, basta andare alla scheda chat, lasciare il dito premuto su una conversazione e fare clic sul pulsante “invia la discussione via e-mail”.

Verrai quindi reindirizzato al client di posta elettronica di tua scelta e potrai condividere una discussione completa con uno dei tuoi contatti, inserendo il suo indirizzo email.

Bloccare o sbloccare un contatto su Whatsapp

Installa WhatsApp sul tuo computer

BlueStacks è probabilmente il software di emulazione di applicazioni Android più utilizzato su PC. Pertanto, installa semplicemente BlueStacks sul tuo computer (PC o Mac) per accedere a Google Play e iniziare a scaricare l’app Android che verranno emulate direttamente sul tuo computer.

L’installazione non richiede più di 5 minuti e, una volta configurato BlueStacks, è sufficiente cercare “WhatsApp” nella barra di ricerca della schermata iniziale per installare l’applicazione di posta elettronica sul PC o Mac.

Fai attenzione però perché per evitare qualsiasi conflitto con l’account che già usi sul tuo smartphone, è meglio creare un secondo account che ti permetta di chattare con i tuoi amici una volta sul tuo PC.

Per fare ciò, dovrai utilizzare il numero di uno dei tuoi parenti che non usa – e non lo farà – WhatsApp per aderire al servizio e prendere in considerazione la possibilità di comunicarne il numero ai tuoi contatti. Molto pratico.

Whatsapp: come cancellare i messaggi dopo 7 minuti

Impedisci agli estranei di vedere la tua immagine del profilo

Finché qualcuno ha il tuo numero di telefono, può spiare ogni tua mossa su WhatsApp e salvare ciascuna delle tue foto del profilo. Per evitare questo scenario è fortunatamente possibile nascondere la tua immagine del profilo.

Nelle impostazioni dell’app, vai alla scheda “Il mio account”, quindi “Privacy” per selezionare l’opzione “persona” in modo che nessun utente mobile sia in grado di vedere la tua foto! Puoi anche rendere la tua immagine del profilo visibile solo alle persone nel tuo elenco di contatti. Allo stesso modo, è possibile limitare l’accesso al tuo stato e all’opzione “messaggio letto”.

Invia file ZIP, PDF, EXE, APK, RAR tramite WhatsApp

Purtroppo, non è possibile usare WhatsApp per inviare questi tipi di file in quanto è possibile solo condividere foto, video, musica, luoghi e contatti registrazioni audio. Fortunatamente, è possibile estendere le funzionalità installando l’applicazione Cloudsend sul suo smartphone e collegare Cloudsend con il tuo account Dropbox.

Questa applicazione ti consente di salvare automaticamente un file sul tuo account Dropbox per condividere un link per il download su uno dei suoi contatti. Certo, è un po’ fai-da-te, ma ha ancora il merito di funzionare perfettamente!

Grazie per aver letto l’articolo trucchi per padroneggiare perfettamente WhatsApp. Spero di averti fatto imparare un trucco che non conoscevi! 😉


Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.