Come risolvere Touch Screen non funziona sui dispositivi Android

By | giugno 6, 2018
Come risolvere Touch Screen non funziona sui dispositivi Android

Il Touch Screen non funziona sul tuo dispositivo Android? Allora calmati e leggi il tutorial che segue. Il problema del Touch Screen non funziona su Android è piuttosto normale e non sempre si tratta di un problema permanente. Per alcuni utenti è una brutta esperienza. Oggi abbiamo elencato alcuni metodi per risolvere Touch Screen non funziona sui dispositivi Android.




Il display di uno smartphone è la componente più importante. Se si rompe un pulsante lo si riesce a sostituire, ma se il Touch Screen non funziona sono c…. amari, un brivido vi sale per la schiena, il pensiero corre subito al portafogli e già iniziamo a sentire la mancanza del nostro caro amico smartphone. Non avete paura, solo alla morte non c’è rimedio, qui sotto stiamo per elencare tutti i rimedi possibili per risolvere il problema di quando il display non funziona.

Come risolvere Touch Screen non funziona sui dispositivi Android

Riavvia il dispositivo

Questo è quando lo schermo non risponde o impiega troppo tempo a rispondere rispetto ai tempi abituali, questo è legato al problema delle prestazioni che si verifica a causa dell’accumulo della memoria cache, causando così il blocco dello schermo, il ritardo o l’interruzione dello schermo. Quindi sistemarlo è molto importante, ecco come fare seguendo alcuni semplici passaggi.

1. Premi il pulsante di accensione e seleziona “Spegni” per spegnere il telefono.




2. Aspetta qualche minuto.

3. Dopo alcuni minuti, premere di nuovo il pulsante di accensione per riavviare il telefono.

Rimuovi la batteria

Se il tuo telefono ha una batteria rimovibile, puoi semplicemente rimuovere la cover posteriore ed estrarre la batteria. Reinserire la batteria dopo alcuni minuti poi riaccendete il telefono.

Rimuovere la SIM e la scheda di memoria

I problemi del touch screen possono anche essere causati da schede SIM danneggiate o schede di memoria, quindi controllate la scheda SIM o la scheda di memoria rimuovendo entrambi dal telefono, questo procedimento potrebbe aiutare a risolvere il problema.

1. In primo luogo, spegni il telefono tenendo premuto il pulsante di accensione.

2. Ora, togli la scheda SIM dallo slot e fai lo stesso per espellere la scheda di memoria.

3. Riavvia il dispositivo e voilà, controlla se il problema è stato risolto o meno.

Riavvia il dispositivo Android in modalità provvisoria

La modalità provvisoria è una partizione di avvio diversa preinstallata sul telefono che ha molte funzioni diverse. Viene principalmente utilizzata per diagnosticare il software di sistema installato sul dispositivo e controlla se causa problemi o se ci sono problemi con le app di terze parti che sono state installate. 

Il telefono funzionerà perfettamente nella modalità provvisoria poiché tende a disabilitare tutte le app e i servizi di terze parti contemporaneamente. Ciò consente di verificare il problema esistente e rimuoverlo dal dispositivo di conseguenza.

1. È possibile accedere alla modalità provvisoria spegnendo prima il telefono.

2. Ora, tieni premuto il pulsante di accensione fino a quando il telefono vibra.

3. A seconda della marca e del modello, premere una volta il tasto Volume su o giù per accedere alla modalità provvisoria.

4. Samsung, LG, Nexus e molti altri marchi richiedono di premere sul pulsante Volume giù per entrare in questa modalità sicura mentre HTC, Vivo e altri richiedono il pulsante Volume su.

5. Controlla se c’è scritto “Modalità provvisoria” nella parte inferiore sinistra del touch screen.

Corretta gestione delle app

Gli utenti Android tendono a utilizzare più applicazioni sui loro telefoni cellulari senza nemmeno pensare a quello che possono causare le app indesiderate o inutilizzate. È fondamentale sapere che le app utilizzano lo spazio fisico nella memoria e anche altre risorse. 

Per le app che non desideri eliminare, puoi disabilitarle andando alle Impostazioni, quindi, vai su “App” e quindi tocca l’app che vuoi disabilitare. Una volta aperta, premere il pulsante Disabilita. Per le app che desideri disinstallare, puoi andare su “Impostazioni> App”. Tocca l’app che non hai più bisogno e fai clic sul pulsante “Disinstalla”.

Installazione dell’applicazione antivirus

Anche un virus o malware possono rappresentare una seria minaccia per il tuo smartphone Android. Quindi l’installazione di applicazioni anti-virus o anti-malware può aiutarti a proteggere il tuo telefono. Pertanto, ti invitiamo a scaricare alcune app dal Google Play Store per “difendere” il tuo telefono. Dopo averlo installato, esegui una scansione completa per verificare eventuali problemi con il telefono e controlla eventuali virus e malware e prendi le misure necessarie per rimuoverli.

Calibrazione dello schermo tattile sul telefono

Potrai trovare tante app sul Google Play Store in grado di calibrare lo schermo tattile del tuo telefono / tablet e migliorare la precisione e la reattività. Queste app sono particolarmente utili se il touch screen risponde in modo troppo lento o impreciso. Digitare “calibrazione touch screen” sulla barra di ricerca nel Play Store e dovreste ottenere alcuni risultati. Considera di leggere attentamente le recensioni prima di scaricare. Come recuperare i dati da un telefono Android con il display rotto!

Cancellare la cache da un dispositivo Android

Alcuni dei problemi del touch screen come il blocco, il ritardo o la mancata risposta possono essere causati dall’eccessiva memoria cache che potrebbe essersi accumulata regolarmente come una busta di spazzatura nel dispositivo Android.

Puoi cancellare la memoria cache del telefono andando su “Impostazioni> App”, quindi apri le app individualmente e svuota la cache per ogni app. 

Un altro modo e andare nelle “Impostazioni> Memoria” e toccare la memoria cache. 

Cancellare la partizione cache è un’opzione potente e deve essere fatta almeno una volta alla settimana. Ci vuole solo un minuto per entrare in recovery mode sul telefono e cancellare la cache di un dispositivo Android

1. Inizia spegnendo il telefono.

2. Quindi, premi semplicemente il pulsante “Power” e “Volume Up” o “Volume Down” insieme.

3. Tieni premuti i pulsanti fino a quando il telefono vibra e visualizza il logo Android sullo schermo.

4. Rilascia i pulsanti una volta entrati nella modalità di recupero.

5. Scorri verso il basso fino all’opzione che dice ‘wipe cache partition’ e accettala usando il pulsante di accensione.

6. Una volta fatto, riavvia il dispositivo dovrebbe funzionare correttamente.

Ripristino delle impostazioni di fabbrica

Fare un reset di fabbrica non è altro che cancellare dati completi dal tuo telefono. Quindi, utilizza questo metodo come ultima opzione e, se possibile, fai un backup sul tuo account Google in quanto questo procedimento cancella tutti i dati dal tuo dispositivo Android. Come fare Hard Reset su un dispositivo Android!

In questo articolo sono stati menzionati tutti i procedimenti se il Touch Screen non funziona sul tuo dispositivo Android! Se hai bisogno di aiuto fammelo sapere nel box commenti!


Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.