Top 5 telefoni cinesi sotto 100€ Settembre 2016

Top 5 telefoni cinesi sotto 100€ Settembre 2016, i produttori di questi tempi lanciano un dispositivo in ogni categoria di prezzo. I produttori hanno rilasciato una miriade di telefoni recentemente, con una media di circa 2-3 telefoni lanciati ogni giorno, questo tipo di lavoro sta facendo diventare sempre più facile per il consumatore scegliere quello giusto per le sue esigenze. Ammettilo, quando ci sono un sacco di opzioni, il processo decisionale non è molto facile. Quindi, se il vostro budget è di 100€, rilassatevi, ti aiutiamo noi con i Top 5 telefoni sotto 100€ Settembre 2016.

Link sponsorizzati



Top 5 telefoni cinesi sotto 100€ Settembre 2016

Xiaomi Redmi 3S

Il leader cinese di telefonia mobile Xiaomi, è famoso per i suoi prezzi aggressivi e lo ha appena dimostrato con il Redmi 3S. Il Redmi 3S sfoggia un display HD da 5 pollici (720 x 1280p) IPS LCD con corpo completamente in metallo.

Uno scanner di impronte digitali sulla sua parte posteriore aggiunge una caratteristica che di solito si trova nei telefoni più costosi. Il telefono è alimentato da un processore Qualcomm Snapdragon 430 Octa-Core con clock a 1,4 GHz, Adreno 505 e 2GB di RAM. Funziona con Android 6.0.1 Marshmallow con MIUI come interfaccia utente.

Link sponsorizzati


Nel reparto fotografico il Redmi 3S ha una fotocamera posteriore da 13 megapixel con apertura f / 2.0 e una frontale da 5 megapixel con f / 2.2, ciascuna di essa è capace di registrare a 1080p. Il segmento dove il Redmi 3S è leader è la batteria.

Il telefono è dotato di una massiccia batteria da 4100 mAh agli ioni di litio che può alimentare il telefono per un paio di giorni con uso moderato. Nel reparto archiviazione, il Redmi 3S offre 16GB di memoria interna che è espandibile tramite microSD. Anche se è dual SIM, è dotato di uno slot ibrido. Altre opzioni di connettività includono il Wi-Fi, Bluetooth 4.1 e GPS e il supporto Volte.

Lyf Wind 3

Il Lyf Wind 3 viene rilasciato con un design in policarbonato, è dotato di un grande schermo LCD IPS da 5,5 pollici con risoluzione 1280 x 720 pixel. E’ alimentato da un chipset quad-core Qualcomm Snapdragon 410 con clock a 1,2 GHz con 2 GB di RAM. Per la grafica Adreno 306 e gira con Android 5.1.1 Lollipop. Il Lyf Wind 3 è dotato di 16GB di memoria interna, che è espandibile tramite microSD fino a 32GB.

Il Lyf Wind 3 vanta una fotocamera posteriore da 8 megapixel e una fotocamera frontale da 2 megapixel, entrambi Full HD (1080p). Inoltre è dotato di Wi-Fi 802.11 b / g / n, Bluetooth, GPS con una batteria da 2920 mAh. Si tratta di un dispositivo dual SIM con uno slot separato per schede microSD. Tuttavia il Lyf Wind 3 non ha un lettore di impronte digitali.

Coolpad Note 3 Lite

Il Coolpad Note 3 Lite viene rilasciato anch’esso con un corpo in policarbonato, ma è testurizzato per migliorare la presa mentre si tiene il dispositivo nelle mani. Ha anche un display HD da 5 pollici. Il telefono funziona con Android 5.1 con la propria CoolUI di Coolpad 6.0 ed è alimentato da un processore da 1,3 GHz Mediatek quad-core e 3 GB di RAM.

Ha 16 GB di memoria interna che è espandibile fino a 32 GB. Monta una fotocamera posteriore da 13 MP con apertura f / 2.0 e una fotocamera frontale da 5 megapixel che è diventata l’opzione di default per la maggior parte degli smartphone Android in questi giorni.

Ad alimentare il dispositivo troviamo una batteria da 2500mAh, è inoltre un telefono dual SIM e ha uno scanner di impronte digitali che si trova sul lato posteriore.

Lenovo Vibe K5

Il Vibe K5 è dotato di un display da 5 pollici con risoluzione 1280 x 720 pixel e corpo in metallo che sembra estremamente premium. Anche se il telefono funziona con Android 5.1 Lollipop con Lenovo Vibe UI, è abbastanza potente grazie al suo processore Qualcomm Snapdragon 415 octa core a 64-bit con clock a 1,4 GHz, Adreno 405 GPU e 2 GB di RAM. Per quanto riguarda la memoria interna ha 16GB di memoria interna espandibile fino a 32GB tramite scheda microSD.

Venendo al reparto fotografico, il Vibe K5 ha una fotocamera principale da 13 megapixel con auto focus e flash LED e una fotocamera frontale da 5 megapixel. La caratteristica principale del Lenovo Vibe K5 è la sua uscita audio. Lenovo ha implementato un altoparlante stereo di alta qualità singolo con tecnologia Dolby Atmos. Il dispositivo è alimentato da una batteria da 2750 mAh che secondo Lenovo durerà circa 15 ore su rete 3G. È anche un dispositivo dual SIM.

Swipe Elite Plus

L’ultimo della lista è la variante Swipe Elite Plus 16GB. Il Swipe Elite Plus è dotato di un design unico, con tutti i comandi sul retro. Monta un display da 5 pollici Full HD (1920 x 1080) IPS LCD che lo rende l’unico telefono con questa risoluzione nella lista. L’Elite Plus ha un processore da 1.5 GHz octa-core Qualcomm Snapdragon MSM8939 con Adreno 405 GPU e 2GB di RAM. Viene rilasciato con memoria interna da 16 GB espandibile fino a 64GB tramite microSD.

Un piccolo svantaggio è che gira con Android 5.0.2 Lollipop con Freedom-OS come interfaccia utente. Swipe sostiene che il telefono vanta anche un vetro Dragontrail per la protezione dello schermo. Nel reparto fotocamere, l’Elite Plus non delude con una solida fotocamera da 13 MP posteriore e una fotocamera da 8MP per gli amanti dei selfie.

L’Elite Plus è dotato di una rispettabile batteria da 3050 mAh, è un dual SIM e ha il supporto OTG. Una cosa che sicuramente manca qui è uno scanner di impronte digitali che renderebbe l’Elite Plus il miglior all-rounder sulla carta.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*