Snapdragon 855, il nuovo SoC di Qualcomm ha già dimostrato la sua potenza

By | Gennaio 9, 2019
Snapdragon 855, questo è il nuovo processore Qualcomm con 5G e NPU

Presentato il 5 dicembre 2018, il processore Snapdragon 855 è la nuova ammiraglia di Qualcomm. Sarà indubbiamente uno standard di qualità per tutti gli smartphone Android rilasciati durante l’anno 2019.





Pertanto, l’intero settore e di conseguenza gli appassionati di tecnologia, vogliono conoscere il suo potenziale. Qualcosa che potrebbe essersi appena materializzato con il recente rilascio di un interessante test di benchmark.

Il test in questione è stato eseguito sulla piattaforma Geekbench il 4 gennaio, nella versione 4.3.2 di questo servizio. Puoi vedere il suo punteggio di 3545 e 11150 rispettivamente per il test single-core e multi-core.




Questo test mostra un punteggio sintetico che può essere utilizzato come mezzo per confrontare i diversi dispositivi. In questo senso, si dovrebbe notare che un punteggio elevato non si traduce necessariamente in una grande prestazione nella vita reale. È solo un indicatore

Pertanto, il test è stato eseguito su uno smartphone Android creato esclusivamente per questo scopo. In altre parole, un supporto funzionale per poter testare le funzionalità del processore Snapdragon 855 di Qualcomm.

In questo particolare caso abbiamo utilizzato uno smartphone con sistema operativo Android Pie 9.0 sostenuto da 6 GB di RAM e il SoC di cui sopra.

Snapdragon 855 alcune conclusioni

Snapdragon 855 ha registrato una frequenza di base di elaborazione a 1,78 GHz. Ricordando l’articolo della sua presentazione ufficiale, questi saranno i quattro core responsabili dei compiti di base.

Tuttavia, avremo anche un totale di 3 core dedicati alle attività più impegnative del tuo futuro smartphone Android. Questi presenteranno una frequenza di elaborazione massima di 2,42 GHz.

Poi abbiamo a disposizione anche un ultimo core che raggiungerà i 2.84 Ghz, essendo responsabile del potenziamento delle prestazioni. In altre parole, solo per le app e le attività più impegnative sul tuo smartphone Android.

Si prevede che Snapdragon 855 di Qualcomm sarà presente praticamente su tutti i nuovi migliori dispositivi Android. A partire dal Samsung Galaxy S10 (non la variante che raggiungerà l’Europa) e dal promettente OnePlus 7.

A titolo di confronto, Snapdragon 845 ha ottenuto un punteggio di 2378 e 8132 rispettivamente su test single-core e multi-core. Quindi con 3545 e 11150 punti, Snapdragon 855 promette di essere notevolmente più potente.


Leggi anche

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.