Sfrutta la tua stampante con Windows 10

By | maggio 20, 2018
Sfrutta la tua stampante con Windows 10

Le stampanti sono dispositivi di base che a volte dimentichiamo di impostare per ottenere il massimo potenziale. In generale, tutto ciò che devi fare è connettere la stampante al PC e avviare il programma di installazione fornito dal produttore.




Nota che questo ultimo passaggio non è sempre necessario, ma è meglio farlo: a volte Windows scarica e installa automaticamente un driver standard, ma in genere è meno completo del driver del produttore. Tutto funziona quindi, senza che tu debba fare nessuna configurazione. Tuttavia, le opzioni di stampa predefinite potrebbero non essere le migliori, a seconda dell’utilizzo.

Ti mostriamo qui come modificarle, sapendo che puoi sempre cambiarle quando lo desideri. Vedremo quindi come accedere alla coda di stampa e agli strumenti di manutenzione, che ti permetteranno di affrontare tranquillamente piccoli problemi come l’errato avvio di una stampa di diverse dozzine di pagine, una cattiva stampa o persino un inceppamento della stampante.

Infine, ti forniremo alcuni suggerimenti per ottenere stampe più veloci e notevoli risparmi di inchiostro.




Sfrutta la tua stampante con Windows 10

Imposta le opzioni di stampa

Tipo di carta, qualità di stampa, bianco e nero o colore, tocca a te impostare le opzioni predefinite, che è possibile modificare secondo necessità prima della stampa.

Apri le impostazioni

Apri le Impostazioni di Windows e vai alla sezione Dispositivi, sottosezione Stampanti e Scanner. Seleziona la stampante, quindi fai clic sul pulsante Gestisci e poi su Stampa preferenze per accedere alle impostazioni.

Scegli le opzioni predefinite

L’aspetto della finestra può variare a seconda del modello della stampante, ma ha comunque le stesse impostazioni: tipo, dimensioni e orientamento della carta, qualità di stampa e così via. Qui si impostano le opzioni predefinite che verranno utilizzate a meno che non vengano modificate prima della stampa.

Modificare le impostazioni occasionalmente

Quando si stampa da un’applicazione, il pulsante Proprietà consente di modificare le opzioni di stampa di tanto in tanto (si trova la finestra del passaggio sopra), per stampare in alta qualità su carta fotografica, da esempio.

Seleziona la stampante predefinita

In Impostazioni> Dispositivi> [la tua stampante]> Gestisci, fai clic su Imposta come predefinito. È possibile modificare temporaneamente la stampante dall’elenco a discesa nella finestra di stampa del software.

Gestisci la coda di stampa

Dovete stampare ma la stampante non si avvia? Hai lanciato una stampa per sbaglio? Controlla la coda di stampa per vedere cosa blocca la stampa.

Apri la coda

Dopo l’avvio della stampa, è possibile accedere alla coda di stampa facendo doppio clic sull’icona della piccola stampante alla fine della barra delle applicazioni (se non appare direttamente, fare clic sulla freccia su).

Gestisci le impressioni

Fare clic con il tasto destro sul documento che crea il problema. È quindi possibile richiedere una stampa di riavvio o annullamento della stampa di questo documento. Per cancellare tutto, vai al menu Stampante e seleziona Annulla tutti i documenti.

Risolvi i problemi di stampa

Quando la qualità della stampa si deteriora, è necessario pulire e allineare le testine della stampante. Se la stampante non funziona più, prova la Risoluzione dei problemi di Windows.

Eseguire la manutenzione

Il driver per la stampante offre questi strumenti di manutenzione, in generale la scheda Utilità nelle Preferenze stampaEffettuare prima un controllo degli ugelli e, se necessario, una pulizia della testina (colori errati) o un allineamento della testa (offset della stampa). La stampante deve essere caricata con carta.

Prova l’utilità di Windows

Se la stampante non stampa, apri le Impostazioni di Windows, vai su Dispositivi> [la tua stampante]> Gestisci, quindi avvia la Risoluzione dei problemi. Esaminare la procedura e, se necessario, applicare i consigli forniti. Risultato non garantito, ma da provare.

Stampare più veloce ed economico

Dalla semplice scelta delle opzioni di stampa all’installazione di un’utility specializzata, esistono diversi modi per ridurre significativamente i costi di stampa.

Stampa in modalità economica

Se si stampa principalmente del testo, modificare le opzioni di stampa predefinite in modalità rapida ed economica. Scegliere Bozza qualità di stampa e selezionare Bianco e nero o Scala di grigi (a seconda delle stampanti) nella sezione Colore.

Cambia carattere

Secondo uno studio universitario, il carattere tipografico del Century Gothic, in bundle con Windows, è uno dei più economici in termini di inchiostro. Riduci la dimensione del carattere di un punto rispetto ai caratteri come Calibri o Times New Roman, in modo da non perdere in carta ciò che risparmi in inchiostro (il Century Gothic è un po ‘più grande).

Usa un carattere del foro

Alcuni tipi di carattere specifici, come i font Ecofont, presentano fori piccoli e minuscoli che sono invisibili nei formati standard, quindi è possibile utilizzare meno inchiostro. Attenzione, il font gratuito offerto sul sito è peggiore di Century Gothic, secondo l’ammissione del produttore stesso.

Ottimizza i documenti

PrintEco è un’estensione del software (Microsoft Office e browser Chrome, Firefox e Internet Explorer) per ridurre al minimo il consumo di carta e inchiostro durante la stampa. Puoi scaricare questa utility gratuita dal sito web del publisher.

Carta

L’inchiostro non è l’unica fonte di consumo. È possibile utilizzare una carta a basso costo (70 g / m2) per impostazione predefinita e caricare carta di qualità superiore e presa migliore (80 o 90 g / m2) solo quando è giustificata.


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.