Segui Babbo Natale dalla tua applicazione con nuovi minigiochi o da Google Maps

By | Dic 5, 2018
Segui Babbo Natale dalla tua applicazione con nuovi minigiochi o da Google Maps

Google segue la tradizione e lancia di nuovo una nuova versione della sua applicazione Segui Babbo Natale, (<– clicca su questo link per giocare con babbo Natale… è divertente). Ma quest’anno le notizie di Babbo Natale arrivano anche su Google Maps e sulla tastiera Gboard.





Come tagliare una canzone e trasformarla in una suoneria >>

Il piccoletto di casa vostra ha più cose da fare quest’anno in attesa dell’arrivo di Babbo Natale il 25 dicembre con l’applicazione Follow Santa, che viene aggiornata con l’aggiunta di due nuovi mini giochi che vanno aggiunti a quelli degli anni precedenti.

Nuovi mini-giochi

Quest’anno, come novità, possiamo creare il nostro elfo, scegliendo tra un’ampia varietà di tipi di corpi, abiti, accessori, pettinature e paesaggi. Alla fine della nostra creazione possiamo scattare una foto e tenerla nella nostra galleria.

Abbiamo anche un traduttore che ci mostrerà come dire “Buon Natale”, “Happy New Year”, “Babbo Natale”, tra le altre parole di Natale, in altre lingue.

Ora su Google Maps

La notte del 24 dicembre, oltre a poter seguire la posizione di Babbo Natale in tempo reale dal suo sito ufficiale, possiamo seguirlo anche su Google Maps nel caso in cui non vogliamo stare davanti allo schermo di un computer. Per fare questo, il giorno di Natale, dobbiamo aprire Google Maps e andare su Condividi posizione. Apparirà il contatto di Babbo Natale cosi possiamo vedere dove sta distribuendo i regali.

Giochi Android da scaricare senza Wifi >>

E gli adesivi natalizi su Gboard

Infine, per rendere le nostre conversazioni più natalizie, ora Gboard lancia nuovi pacchetti di adesivi con i motivi di questa festa. Scarica l’applicazione Segui Babbo Natale dal Play store gratuitamente.


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.