Come fare Screenshot su Windows 8.1

Come fare Screenshot su Windows 8.1

Come fare Screenshot su Windows 8.1, un’immagine vale più di mille parole perché ciò che non si riesce a spiegare con le parole la si può rendere facile da capire attraverso un immagine, per esempio i segnali stradali sono tutti raffigurati perché a delle velocità elevate non si ha il tempo di evitare il pericolo.

Link sponsorizzati




Nel web è ancora più difficile sapersi spiegare con le parole perché la persona con la quale si sta colloquiando può non conoscere la nostra lingua e un modo per farsi capire velocemente è mostrare attraverso uno screenshot il problema.

Gli screenshot non sono altro che delle immagini ritagliate dallo schermo, si può ritagliare qualsiasi cosa come una immagine, una parte di un video ecc.

Come fare Screenshot su Windows 8.1

Su Windows 8.1 fare screenshot è veramente molto semplice rispetto ai sistemi operativi precedenti, bisogna premere la combinazione tasti Windows + Stamp – R. Sist.

Link sponsorizzati




L’immagine verrà salvata automaticamente all’interno della cartella chiamata Catture di schermata.

Posizionando il mouse in basso a destra, apparirà la cham bar, andate su Ricerca e cercate lo Strumento di Cattura.

Dopo averlo aperto cliccate su Nuovo, lo schermo diventerà opaco ed a questo punto potete effettuare la vostra selezione, salvare l’immagine e scriverci di sopra con le penne colorate o con l’evidenziatore.

Se usate spesso lo strumento di cattura si consiglia di creare un collegamento sul desktop o di aggiungere un’icona sulla barra delle applicazioni.

Se non sono molto comodi come utilizzo i due metodi presentati potete installare programmi da terzi come Lightshot di cui vi ho parlato in un post precedente e che tra l’altro è quello che attualmente utilizzo dato che è in grado di inserire delle freccette.

Premendo Alt + Stamp è invece possibile salvare l’intera finestra del browser ma dovete copiare su un editor di immagini come Paint (o Word) per poterla vedere e salvare.

 




Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*