Scopri come rimuovere i virus dal tuo Android!

By | Dic 6, 2018
Scopri come rimuovere i virus dal tuo Android!

Come eliminare virus AndroidRimuovere malware da smartphone Android: come fare! Con Android non sei al sicuro da malware. Nonostante tutte le precauzioni, puoi comunque avere lo smartphone infettato da un virus. Gli annunci pubblicitari interrompono costantemente l’uso del dispositivo e la batteria si esaurisce rapidamente. Inoltre, le tue password e i tuoi SMS possono essere letti da completi estranei. Qui, ti diamo consigli su come ripulire il nostro smartphone Android da ogni virus.





Come bloccare siti Web inappropriati sul tuo telefono Android >>

Di seguito sono riportati quattro suggerimenti per evitare che il tuo dispositivo Android venga infettato da virus o altro malware. Ma la cosa più importante è usare il buon senso quando si scaricano applicazioni sconosciute o si fa clic su pubblicità miracolose o sospette.

Controlla le autorizzazioni delle app

Un recente sondaggio condotto dalla società di sicurezza Kaspersky Lab ha indicato che il 20% degli utenti non legge mai i messaggi visualizzati dalle applicazioni installate, limitandosi a fare clic su “Avanti” o “Accetto” ogni volta che il programma richiede qualcosa. In questo modo, l’app ha avuto accesso a quasi tutti i dati importanti nel telefono.

Quindi, leggi tutti i messaggi (da non confondere con le Condizioni d’uso) dell’applicazione. Molte di esse chiedono di accedere alla tua posizione, elenco di contatti, profilo sui social network, foto, ecc. Se non desiderate questa intrusione nella vostra privacy, deselezionate semplicemente le informazioni che non volete condividere.




Inserisci le password nelle app più importanti

Riempire il tuo smartphone con password rende l’uso del dispositivo quasi insopportabile. Ma ciò non significa che le app più importanti non debbano essere protette. Programmi come WhatsApp, social network, elenchi di contatti, mobile banking, Google Play e account di posta elettronica possono contare sul blocco con password.

Due buoni consigli sono AppLock e Messenger e Chat blocco. Il primo utilizza il già tradizionale design della serratura standard, presente su tutti gli smartphone Android; il secondo dà accesso alle applicazioni inserendo una password numerica (PIN).

Evitare il root del dispositivo

Il processo di root – in cui diventi un “super amministratore” di Android – non è la cosa più semplice del mondo. Pertanto, è usato solo da utenti più avanzati che, sono la minoranza.

E il “rooting” del dispositivo comporta una serie di rischi: inoltre si perde la garanzia sul telefono. Poi, qualsiasi errore nel processo può disabilitare permanentemente il dispositivo. Ancora più importante, eseguendo la procedura, rendi il tuo smartphone vulnerabile agli attacchi di cracker maligni e del loro “meraviglioso” malware.

Sappi che il tuo telefono ha quasi tutto di quello che hai bisogno, quindi se non vuoi perdere tutti i dati presenti sul tuo telefono, non eseguire il root.

Verifica le valutazioni delle app prima di installarle

Per quanto noioso, leggere le valutazioni delle app prima di scaricarle può farti risparmiare molti soldi. Molti utenti avvisano quando un’app è un virus o quando si tratta di programmi che bloccano lo smartphone con pubblicità e avvisi che influiscono sulle prestazioni e consumano i dati in background in ogni momento.

Qui sotto trovate le migliori applicazioni per difendere il vostro dispositivo Android da virus e malware:

App per la sicurezza di Android | Le migliori >>

Come eliminare un virus dal tuo Android

Ogni smartphone ha una modalità provvisoria diversa che varia da smartphone a smartphone, qui sotto ti spiegheremo come avviarla in linea generale.

  1. Premere per qualche secondo il pulsante di accensione
  2. Quando compare l’icona di spegnimento, selezionala per qualche secondo
  3. Sul display dovrebbe esserti apparsa la richiesta del riavvio in modalità provvisoria, clicca si.

Sui Samsung

 

  • Spegni il dispositivo
  • Accendilo nuovamente
  • Quando appare il logo tieni premuto il tasto volume giù fino a quando non si avvierà la modalità provvisoria.

Tutti i dispositivi Android hanno una modalità provvisoria o sicura. In questa modalità, vengono avviate solo le applicazioni preinstallate del dispositivo. Sfortunatamente, questa modalità si avvia in modo diverso per ciascun dispositivo.

Vai in questa sezione, trova il tuo telefono e riavvialo nella modalità provvisoria, trova l’applicazione che pensi ti crea problemi e disinstallala. Riavvia il telefono normalmente e vedi se il problema è stato risolto.

Leggi questo articolo per sapere come rendere il tuo dispositivo Android più sicuro.

Come aumentare la sicurezza di uno smartphone Android >>

Con la disinstallazione dell’applicazione sfortunatamente si eliminano solo i sintomi dei virus, che sono la parte più irritante. Thomas Uhlemann, analista della sicurezza di Eset, specializzato nello sviluppo di soluzioni di sicurezza, ci ha informato su altri rischi.

Secondo lui, “l’applicazione potrebbe aver già scaricato i dati personali dal dispositivo ad un server di terze parti, come ad esempio accesso, password e altro ancora. E’ anche possibile che nonostante tu abbia disinstallato l’applicazione infetta, continui a ricevere annunci pubblicitari.

Se un’applicazione ha acquisito privilegi di accesso root, potrebbe apportare modifiche al tuo sistema. Un ripristino di fabbrica potrebbe aiutarvi. Sfortunatamente, ripristinando il dispositivo alle impostazioni di fabbrica, è necessario reinstallare e configurare nuovamente tutte le applicazioni.

Alcuni consigli per pulire Android: cache, cronologia, file, altro >>


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.