Come sbloccare il bootloader dei telefoni Xiaomi

By | ottobre 11, 2017

Come sbloccare il bootloader dei telefoni Xiaomi Come sbloccare bootloader Xiaomi. Il marchio Xiaomi si stà ritagliando una fetta sempre più grande nel mercato dei gadget tecnologici, specialmente in quello degli smartphone. In questo tutorial andremo a vedere come sbloccare il bootloader Xiaomi.




Di tanto in tanto nell’ultimo anno, abbiamo visto uscire delle vere e proprie ammiraglie, tipo lo Xiaomi Mi Note 2 con un display da 5,7 pollici, doppia fotocamera da 12MP e batteria da 4000mAh, oppure l’ultimo smartphone senza cornici lo Xiaomi Mi Mix 2, antagonista dell’iPhone X.

Questo è solo un’esempio dei tanti ottimi dispositivi rilasciati da Xiaomi. Ogni utente Xiaomi dopo un po che ha acquistato il telefono desidera fare un pò di personalizzazioni, e queste non sono possibili, se prima non si sblocca il bootloader dei telefoni Xiaomi.

Se non si effettua la procedura di sblocco del bootloader sui telefoni smartphone, non è possibile installare la recovery personalizzata TWRP, fare il root, installare rom personalizzate, installare mod, installare applicazioni root e molto altro ancora. Vediamo allora come sbloccare il bootloader Xiaomi.




Come sbloccare il bootloader dei telefoni Xiaomi

Prima di iniziare con il procedimento per lo sblocco del bootloader vi consiglio di installare i driver per il vostro dispositivo, sarà più facile il collegamento tra il vostro telefono e il computer. Leggete qui se non sapete come installare i driver per il vostro dispositivo Xiaomi.

Un’altra cosa da fare molto importante è fare un backup del vostro telefono Xiaomi. Se non sapete come fare il backup del telefono Xiaomi leggete qui! Ora siete pronti per passare al procedimento!

Requisiti:

Download: Mi Flash Unlock Tool

1) In primo luogo, scaricare Mi Flash, il software per lo sblocco del telefono dall’alto ed estrarlo.

2) Ora aprite la cartella estratta ed eseguite il file MiFlashUnlock.exe.

3) Ora fare il login al proprio account MI, se non lo avete già dovete creare un nuovo Mi ID.

4) Dopo il aver eseguito il login con successo, il processo di validazione del vostro telefono avrà inizio, la prima volta, otterrete un messaggio che vi comunica che “Non si può sbloccare il dispositivo”

5) A questo punto cliccare sul pulsante “Go” e poi su MIUI unlock la pagina per ricevere il permesso di sblocco.

6) A questo punto  cliccare sul Unlock ora e accedi con dati del tuo conto Mi e compilare tutti i dati.

7) Otterrete un OTP come conferma che potete completare il processo.

8) Ora attendere fino a quando l’applicazione viene approvata, riceverete la password OTP sul vostro numero di telefono una volta che è stato approvato.

9) A questo punto utilizzare il numero OTP sulla schermata di sblocco. Aprire l’applicazione Mi Flash sul desktop e, questa volta, dovreste avere il permesso per sbloccare il telefono.

10) Ora aprire l’applicazione Mi Flash e questa volta, inizierà la procedura per sbloccare il bootloader del vostro Xiaomi.

11) Fatto.

Quindi questa è la guida completa su come utilizzare Mi Flash per sbloccare il Bootloader sui telefoni Xiaomi. Se avete domande da fare fatele qui sotto.


Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.