Come sapere se qualcuno ti ha bloccato su WhatsApp

By | Feb 14, 2018

WhatsApp è un’applicazione di messaggistica multi piattaforma che consente agli utenti di comunicare utilizzando i dati mobili o una rete Wi-Fi senza dover pagare un solo centesimo di euro. Se sospetti che un utente ti ha bloccato, leggi questo articolo troverai alcuni suggerimenti che potrebbero confermare o smentire i tuoi sospetti.




Come sapere se qualcuno ti ha bloccato su WhatsApp

Forse hai avuto un piccolo litigio o un malinteso, e ora ti stai chiedendo se qualcuno dei tuoi contatti ti ha bloccato su WhatsApp? Come sapere se qualcuno ti ha bloccato su WhatsApp?

Guarda l’ora e la data della sua ultima connessione “Ultimo accesso”. Se qualcuno ti ha bloccato, non sarai in grado di vedere l’ora e la data dell’ultimo accesso, o il loro stato nella finestra della chat.

Cerca entrambi i segni di spunta. Se una persona ti ha bloccato, quando gli invii un messaggio, comparirà un segno di spunta (il messaggio è stato inviato al server) ma mai due segni di spunta (il messaggio è stato recapitato sul telefono del destinatario).




Guarda il suo profilo. È possibile sapere se la persona ha aggiornato il proprio profilo (nome o immagine del profilo), ma non sarà possibile visualizzare le modifiche. Il suo profilo non cambia per te.

La fotografia del profilo è sempre la stessa. Molto probabilmente, semplicemente non l’ha cambiata. In questo caso, chiedi a uno o più amici in comune su WhatsApp di certificare se ci sono state o non ci sono state modifiche apportate al nome del profilo del contatto in questione. Se quell’amico vede cambiamenti nel profilo del tuo contatto, e tu no, significa che sei stato bloccato su Whatsapp.

Non puoi invitarlo a un gruppo. Questo elemento è la prova definitiva: crea un gruppo e prova ad aggiungere il contatto sospettato. Se appare un messaggio che dice “Errore nell’aggiunta del partecipante: Nome. Non hai il permesso di aggiungere questo contatto “, e tutto il resto è positivo … è perché ti ha bloccato su Whatsap o ha cambiato il suo nome.

Effettuare una chiamata.  Questa è un’altra prova concreta che potresti essere stato bloccato da qualcuno. Se chiami qualcuno su WhatsApp e non risponde, potresti essere stato bloccato perché se qualcuno ti ha bloccato, non riceverà la tua notifica di chiamata.

Raccogli i segni. Se noti più di una di queste indicazioni, questo utente potrebbe averti bloccato.

  • WhatsApp rimane intenzionalmente vago nel mostrarti se un utente ti ha bloccato, ci mostra solo dei segni per farci capire se un utente ci ha bloccato. La cosa migliore da fare è ignorare questa persona, lasciarla respirare e forse anche bloccarla, se ciò può aiutarti a padroneggiare la tentazione di contattarla.

Continuare a parlare con una persona che non accetta l’interazione è molestia, anche se si ritiene che il comportamento della persona sia ingiustificato. Essere bloccato è davvero doloroso, indipendentemente dalla situazione. Se sei ferito, questo articolo può aiutarti ad affrontare questa sensazione di dolore.

Nota che se blocchi qualcuno, non verrai rimosso dai contatti della persona o dalla persona dai tuoi contatti. L’unico modo per cancellare la persona dai tuoi contatti è eliminarla dalla tua rubrica.
Inoltre, tieni presente che se blocchi qualcuno, la persona sarà comunque in grado di vedere gli aggiornamenti dello stato.

Il modo migliore per scoprire se qualcuno ti ha bloccato su WhatsApp è controllare tutti i metodi sopra menzionati. Quindi, se non riesci a vedere l’ultima connessione, il profilo dell’immagine e lo stato di qualcuno o fai una chiamata o aggiungila ad un gruppo, allora sei stato davvero bloccato.


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.