Samsung Galaxy Note 8 pregi e difetti

By | giugno 7, 2018

Il Samsung Galaxy Note 8 è uno smartphone eccellente. Ma dopo 100 giorni di utilizzo, tutti gli smartphone finiscono per mostrare alcuni punti deboli, piccoli o grandi che siano. Il Galaxy Note 8 non fa eccezione. Il Samsung Galaxy Note 8 doveva dimostrare di essere uno smartphone privo di punti deboli, al contrario del suo predecessore.




Il Galaxy Note 8 è stato usato per molto tempo, e adesso siamo in grado di rivelarvi le caratteristiche top e flop dell’ultima ammiraglia Samsung. Samsung Galaxy Note 8 pregi e difetti!

Design

Gli smartphone sono spesso simili tra loro e non è facile convincere gli utenti con un design innovativo. Ma questo è ciò che Samsung ha fatto con il Galaxy Note 8. Le sue forme fluide e curve, con una sottile cornice di alluminio e una finitura in vetro, gli conferiscono un aspetto impareggiabile.

Maneggevolezza

Sebbene il Note 8 sia un ottimo dispositivo, la sua manovrabilità non è buona. Lo smartphone è enorme, piuttosto pesante e relativamente spesso. La dimensione della fotocamera fa davvero male alla sua manovrabilità.




All’inizio ho pensato che fosse bello avere un grande schermo. Ma in pratica, questo causa problemi, soprattutto per farlo entrare nella tasca dei pantaloni! Per l’uso quotidiano, il Galaxy Note 8 è troppo grande.

Samsung Galaxy Note 8 – Display

Sia chiaro: lo schermo del Galaxy Note 8 è il migliore sul mercato. L’unica eccezione per i giocatori è il Razer Phone con il suo display di 120 Hertz, ma solo una manciata di utenti trarrà vantaggio da questa elevata frequenza di aggiornamento.

Il pannello super AMOLED offre tutto ciò di cui ha bisogno un buon schermo: livelli di nero, riproduzione dei colori, contrasto, stabilità dell’angolo di visione … il Galaxy Note 8 è il top in tutte queste cose. I bordi sono sottili e lo schermo è un vero piacere per gli occhi. Brava, Samsung!

Galaxy Note 8 – Display

Sblocco biometrico

Per il Galaxy Note 8, Samsung ha scelto di offrire tre diversi meccanismi di sblocco biometrici: impronte digitali, rilevamento del volto e scansione dell’iride. Sfortunatamente, nessuno di questi metodi convince nell’uso quotidiano. Il sensore di impronte digitali è posto male per cui è difficile da raggiungere.

Il riconoscimento del volto ha problemi con gli occhiali da sole, cuffie e condizioni di scarsa illuminazione.

Per quanto riguarda lo scanner dell’iride, ci vuole troppo tempo per sbloccare il telefono, sapendo che è necessario tenere lo smartphone davanti al viso per tutta la durata dell’operazione. Alla fine, il buon vecchio codice pin è il metodo migliore, ma non è l’ideale a causa delle dimensioni del dispositivo.

Fotocamere

In termini di fotocamere, il Galaxy Note 8 è uno dei migliori smartphone sul mercato. Il Galaxy Note 8 realizza foto di qualità eccellente. L’effetto bokeh sui ritratti non ha sempre successo, ma lo smartphone riesce quasi sempre a riconoscere i diversi livelli di profondità. Il doppio zoom abbastanza inutile (dato il basso livello di zoom offerto, è sufficiente per me fare due passi in avanti per ottenere lo stesso risultato), ma avendo un buon effetto bokeh mi sembra già abbastanza.

Audio

A differenza della fotocamera, l’altoparlante del Galaxy Note 8 è una delusione. Il piccolo diffusore mono non va bene per l’ascolto di musica o podcast. Il volume è troppo basso e la qualità del suono non è all’altezza.

Batteria

Dopo il disastro del Galaxy Note 7, il problema della batteria è un argomento delicato. Il produttore coreano ha dotato il suo smartphone di una serie di modalità di risparmio energetico. L’autonomia non è davvero tanta alla fine … La batteria alimenta il dispositivo una giornata, ma è poco per uno smartphone di questa gamma.

Prestazioni

Il Samsunx Exynos 8895, che equipaggia il Galaxy Note 8, è uno dei chip più potenti sul mercato, in grado di gestire le attuali applicazioni senza alcun problema. I 6 GB di RAM aiutano a rendere questo smartphone una bestia potente, che funziona senza il minimo intoppo. Samsung ha anche lavorato sul software. Alcuni anni fa, l’interfaccia Samsung scoraggiava più di un utente. Sul Note 8 il software non ha alcun impatto sulle prestazioni dello smartphone.

Prezzo del Galaxy Note 8

Il Galaxy Note 8 è lo smartphone Samsung più caro di sempre, 899 euro al momento della scrittura dell’articolo. Ma qui sotto troverete sicuramente un prezzo più ragionevole.

Conclusione

Il Samsung Galaxy Note 8 non ha deluso nell’uso quotidiano, specialmente con il suo schermo. Inoltre, le prestazioni del dispositivo sono eccellenti. Coloro che amano gli smartphone molto grandi saranno sicuramente contenti del Galaxy Note 8.


Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.