Samsung Galaxy J3 (2016) recensione e caratteristiche

By | settembre 28, 2018

Samsung Galaxy J3 (2016) recensione e caratteristiche, Samsung ha recentemente lanciato le sue ammiraglie il Galaxy S7 e S7 Galaxy Edge. Oggi, l’azienda ha ufficialmente lanciato uno smartphone dal basso costo, chiamato Samsung Galaxy J3 (2016). Il dispositivo viene rilasciato con molti aggiornamenti, se lo paragoniamo con il vecchio Galaxy J3, che è stato lanciato lo scorso anno.




La società ha inoltre introdotto la modalità S-bike, per un utilizzo a mani libere del dispositivo in sella ad una bicicletta. Il Galaxy J3 (2016) sarà venduto a 110€.

Guardando le sue caratteristiche, il Samsung Galaxy J3 (2016) monta un display Super AMOLED da 5 pollici (1280 × 720 pixel) HD e offre una densità di pixel di 294ppi.

Sotto il cofano, è alimentato da un processore quad-core a 64-bit, Spreadtrum SC7731 con clock a 1.5GHz insieme con il chipset grafico Mali 400 GPU e 1.5GB di RAM. Lo smartphone supporta dual sim dual standby e gira con Android 5.1 Lollipop basato sul TouchWiz UI proprietario della Samsung.

Ha 16 GB di memoria interna e comprende anche una slot per schede microSD per un’ulteriore espansione della memoria fino a 128 GB.

Nel reparto delle fotocamere, lo smartphone è dotato di una fotocamera posteriore da 8 megapixel autofocus con flash LED, supporta 1080p di video registrazione a 30fps e una fotocamera frontale da 5 megapixel per le video chat e per dei selfie perfetti.

Esso comprende tutte le opzioni di connettività standard come il 4G-LTE / 3G HSPA +, Wi-Fi, Bluetooth , GPS / A-GPS e una porta microUSB 2.0 con supporto OTG.

Il telefono è alimentato da una batteria di 2600mAh che sostiene la società può durare fino a 22 ore in conversazione e fino a 349 ore in standby. Le dimensioni del dispositivo sono di 142,2 x 71,3 x 7,8 millimetri ed è disponibile in bianco, nero e oro.


Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.