Samsung Galaxy A8 2018, un S8 mini?

By | maggio 4, 2018

Leggi la recensione completa del Samsung Galaxy A8 2018Prezzo del Galaxy A8 2018. Scheda tecnica del Galaxy A8 2018! Dal suo arrivo nel 2014, la serie A è stata una delle serie più importanti della Samsung, dopo la S.




Il produttore sudcoreano ha deciso di non lanciare i successori del Galaxy A5 o A3 (2017) quest’anno, anche se il Galaxy A3 rimarrà nel catalogo ed è ora il dispositivo più economico. Samsung, tuttavia, ha annunciato un nuovo smartphone: il Galaxy A8 (2018).

Attualmente disponibile per 367€ su Amazon, il Galaxy A8 2018 è stato creato per essere l’antagonista di Honor View 10 o OnePlus 5T (6 GB), ma sarà in grado di competere con loro?

Samsung Galaxy A8 (2018) design

In tanti sono stati in attesa del successore del famoso Galaxy A5 (2017) e A3 (2017), e il Galaxy A8 è finalmente arrivato. Questo nuovo modello si basa sul concetto della serie A, che significa smartphone attraenti a prezzi più convenienti rispetto ai modelli di punta, ma che danno comunque l’impressione di un modello di alto livello.




Come sempre, il design della serie A ricorda ancora la serie S. Il Galaxy A8 è il primo modello di fascia media di Samsung con un display 18: 9. Le cornici superiori e inferiori sono state ritagliate proprio come per il Galaxy S8, ma il dispositivo non è ancora completamente privo di cornici sui lati. Per fare un confronto, l’A8 ha un rapporto schermo su corpo del 75,6%, mentre l’S8 ha un rapporto schermo su corpo dell’83,6%.

Proprio come le ammiraglie Samsung, il dispositivo è molto attraente ed è composto da due lastre di vetro incollate su una struttura metallica. Viene fornito della certificazione IP68 e la parte posteriore è leggermente curva per offrirti una presa migliore.

Il design è impeccabile e degno di uno smartphone di fascia alta, Samsung ancora una volta ha dimostrato di aver imparato dai suoi errori. Lo smartphone non è particolarmente compatto. A differenza dei Galaxy S8 e S9, il Galaxy A8 non ha un pulsante dedicato all’assistente virtuale Bixby (anche se l’assistente è disponibile sul telefono) o un sensore della frequenza cardiaca, ma troviamo l’altoparlante ancora posizionato sul lato destro del telefono.

Il lettore di impronte digitali si trova sotto la fotocamera, proprio come per il Galaxy S9. Quindi molto facile accedervi e relativamente veloce (ma comunque più lento degli smartphone Huawei). La posizione attuale, tuttavia, è migliore di quella che abbiamo visto sul Galaxy S8.

Infine, va notato che il Galaxy A8 è resistente all’acqua e alla polvere ed è disponibile anche in dual SIM. È compatibile con tutti i dispositivi indossabili del produttore, incluso l’auricolare Gear VR.

Samsung Galaxy A8 2018, un S8 mini?

Display del Galaxy A8 2018

Il Galaxy A8 ha un display Super AMOLED da 5,6 pollici e una risoluzione Full HD + più che sufficiente. Come sempre Samsung con gli schermi AMOLED, offre piena soddisfazione. Luminosità, colorimetria, angoli di visuale e contrasto sono eccellenti. Il Galaxy A8 non ha nulla da invidiare agli avversari di fascia più alta a questo riguardo.

Come per gli altri dispositivi Samsung, il Galaxy A8 è dotato della modalità Always On, una funzione introdotta con il Galaxy S7 che consente di visualizzare l’ora, la data e la quantità di batteria rimasta sullo schermo spento. Puoi anche visualizzare le notifiche da app di terze parti. L’unico problema con questa modalità è che consuma un po’ troppa batteria.

Galaxy A8 software

Il dispositivo, naturalmente, viene dotato della sua interfaccia abituale, Samsung Experience (precedentemente noto come TouchWiz) sul suo nuovo dispositivo. Il numero di applicazioni preinstallate è piuttosto limitato e molte sono utili. Non ci piace che Samsung non abbia rilasciato il suo nuovo Galaxy A8 2018 con Oreo, anche perché ultimamente è diventata molto lenta con gli aggiornamenti.

Proprio come l’S8, il dispositivo beneficia anche del controllo intelligente tramite Wi-Fi. Non appena ti avvicini a una rete con cui lo smartphone è già stato collegato, l’A8 si connette automaticamente, anche se il Wi-Fi è disattivato.

In termini di intelligenza artificiale, il Galaxy A8 è il primo dispositivo della serie A che viene fornito con Bixby (assistente vocale Samsung). Samsung, comunque, non ha attivato il riconoscimento vocale, quindi Bixby può essere utilizzato solo per la traduzione di testi, la ricerca della posizione, l’accesso ai link / promemoria e così via.

Quali sono le prestazioni del Galaxy A8 2018?

Il Samsung Galaxy A8 è dotato di un processore octa-core Exynos 7885 (Cortex A53,6 Cortex A53,6 x 1,6 GHz 2 x 2,2 GHz), combinato con un chip grafico Mali G71 e 4 GB di RAM. Ha 32 GB di memoria interna, ma può essere aumentata fino a 400 GB.

Il telefono funziona perfettamente e ha problemi di bug, quindi le prestazioni assicurano un’esperienza utente più che soddisfacente. Non si sono riscontrati problemi con i giochi, anche quando ho provato quelli più impegnativi. Il Galaxy A8 è graficamente perfetto e non mostra segni di surriscaldamento.

Audio del Galaxy A8 2018

Come il Galaxy A3 (2017) e A5 (2017), il Galaxy A8 (2018) presenta un singolo altoparlante situato sul lato destro del telefono. Oltre a sentirti un po’ basso e la qualità del suono è generalmente scarsa (guardare un film può essere un’esperienza traumatica), la posizione dell’altoparlante significa che il suono può risultare piuttosto ovattato quando si utilizza lo smartphone è in posizione verticale. Anche il jack delle cuffie non ha un ottimo output audio, in compenso la qualità delle chiamate è molto buona.

Fotocamere del Galaxy A8 2018

Samsung ci ha sorpreso quando si tratta delle fotocamere: la doppia fotocamera si trova sulla parte anteriore invece che sulla parte posteriore. I sensori anteriori sono di 16 e 8 megapixel (con ampio angolo della telecamera) ed entrambi hanno un’apertura f / 1.9, ma la vera forza è la messa a fuoco dinamica. Oltre all’effetto bokeh, ci sono molte altre opzioni per regolare la profondità.

Grazie alla doppia fotocamera, i selfie scattati in condizioni di scarsa illuminazione sono di buona qualità. Samsung ora utilizza la tecnologia Tetracell che consente di ottenere immagini più luminose senza aumentare il rumore. Samsung offre anche una soluzione per rendere più semplice la ripresa delle immagini: il pulsante di scatto (virtuale) può essere posizionato dove vuoi sul display. I risultati sono apprezzabili.

La fotocamera posteriore è un po ‘più deludente. Ha un sensore da 16 megapixel con apertura f / 1.7. Gli scatti sono buoni con una buona illuminazione. I dettagli ci sono e i colori sono veri. Le cose si fanno dure di notte perché c’è una sfocatura. Rispetto a OnePlus 5T, il Galaxy A8 (2018) sembra davvero pallido.

Puoi anche registrare video in Full HD e con timelapse. Con la tecnologia di stabilizzazione video vDIS, lo shaking non è più un problema. I risultati sono molto buoni, ma come sempre, quando la luminosità è più bassa, appare il rumore. Infine, il Galaxy A8 (2018) presenta una modalità Pro (ma non molto completa) e alcuni filtri.

Durata della batteria del Galaxy A8 2018

Con il suo ultimo modello, Samsung ha continuato la tradizione di smartphone con una lunga durata della batteria. La capacità della batteria è notevole: il Galaxy A8 è dotato di una batteria da 3000 mAh. Nell’uso quotidiano (chiamate, SMS, WhatsApp, un po’ di navigazione, YouTube), potrai facilmente utilizzare il telefono per due giorni. Se usi molto lo smartphone, durerà un giorno e mezzo.

Quanto costa il Galaxy A8 2018?

Il mese scorso, Samsung ha rilasciato il Galaxy A8 e A8 + in varie nazioni del mondo, adesso puoi acquistare entrambi i telefoni senza operatore su Amazon, al momento costa 367€ il Galaxy A8 e 485€ il Galaxy A8 +.

Conclusione

Con il Galaxy A8, Samsung ha avvicinato la serie A vicino alla linea S. Il Galaxy A5 (2017) era già molto simile al Galaxy S7, ma era più economico. Il Galaxy A8 ha funzionalità migliorate, questo vuol dire anche che anche il suo prezzo è aumentato.

Il Galaxy A8 è uno smartphone eccellente in termini di design, display, selfie e durata della batteria. Si poteva fare di più in termini di prestazioni, audio e fotocamere. OnePlus 5T e Honor View 10 sono più interessanti e versatili, anche per il prezzo. Ma una volta che il prezzo del Galaxy A8 (2018) diminuirà nel corso dell’anno, diventerà un’opzione più attraente.


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.