Samsung Galaxy A3 (2017) inizia a ricevere Android 8.0 Oreo

By | maggio 4, 2018
Samsung Galaxy A3 (2017) inizia a ricevere Android 8.0 Oreo

Samsung Galaxy A3 (2017) inizia a ricevere Android 8.0 Oreo, ma non vi illudete, non arriverà molto presto in Italia. Sembra che il Galaxy A3 (2017) sia il prossimo smartphone Samsung a ricevere l’atteso aggiornamento Android 8.0 Oreo. Ma non è l’unico telefono Samsung a ricevere l’aggiornamento prima del Galaxy S7 / S7 Edge, come alcuni di voi sicuramente ricordano un’altro telefono Galaxy A, il Galaxy A5 (2017) , ha ricevuto lo stesso trattamento la settimana scorsa.




Samsung Galaxy A3 (2017) inizia a ricevere Android 8.0 Oreo

Tuttavia, se sei un orgoglioso proprietario di un Samsung Galaxy A3 (2017) non ti illudere, perché sembra che il lancio per il momento è limitato ad un solo paese nell’elenco delle nazioni in cui Android Oreo sarà disponibile per il download, piuttosto che una distribuzione globale.

D’altra parte, se vivi in ​​Russia, prima della fine di questo mese potrai aggiornare il tuo Galaxy A3 (2017) ad Android 8.0 Oreo. L’unica cosa che sappiamo dell’aggiornamento è che include la patch di sicurezza di aprile.

Secondo un rapporto di Samsung Turkey, i Galaxy A3 e A5 (2017) dovrebbero ricevere gli aggiornamenti ad Android 8.0 Oreo all’inizio di giugno, quindi se non vivete in Russia, probabilmente dovrete aspettare ancora due mesi per installare l’aggiornamento sul vostro Galaxy A3 2017.

Allora se non lo avete capito Android 8.0 Oreo per il Samsung Galaxy A3 2017, non arriverà prima della metà di giugno, per il momento potete smanettare ricevendo i permessi di root non dopo aver installato la recovery personalizzata TWRP.


Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.