Root Xiaomi Redmi 5

By | febbraio 17, 2018

Benvenuto, ti stiamo per mostrare il modo più semplice per eseguire il root su Xiaomi Redmi 5. In pochi minuti avrete il permesso come superutente e con esso sarete in grado di modificare il sistema operativo Android sul vostro Xiaomi Redmi 5 come desiderate.




Il root allo Xiaomi Redmi 5 significa che rimuoverai tutte le difese che sono state posizionate sia dal produttore del telefono che da Google. Andiamo avanti.

Leggi questi due articoli sicuramente ti interesseranno.

Hai letto i due articoli sei pronto ad andare avanti?




Requisiti per fare il root Xiaomi Redmi 5

  • Il tuo Xiaomi Redmi 5 deve avere la batteria carica almeno all’80%, per evitare che il telefono si spenga improvvisamente.
  • Ti consigliamo di fare un backup, perché il processo cancellerà tutti i tuoi dati. Backup Android su Pc no Root | Guida semplice
  • Scarica la recovery personalizzata TWRP tramite questo link che ti lasciamo e con questo tutorial installala sul tuo Xiaomi Redmi 5.
  • Scarica SuperSU tramite questo link e copialo nella memoria esterna del tuo telefono Xiaomi

Ora che hai eseguito tutti questi passaggi, è ora di iniziare il processo di root, che, come vedrai, è molto semplice da fare.

Come fare il root Xiaomi Redmi 5

Per eseguire il root su Xiaomi Redmi 5 questi sono i passi che devi seguire:

  • Riavvia il tuo Xiaomi Redmi 5 in modalità TWRP, se non sai come fare. Spegniamo il telefono, da telefono spento premere il tasto volume su, contemporaneamente premere anche il tasto power, teniamo premuti entrambe i tasti finché non compare a schermo il logo Mi, quindi rilasciamo subito i tasti
  • Ora nella modalità di ripristino selezionare Install e cercare il file superuser, quindi selezionarlo e scorrere per continuare
  • Al termine del processo di installazione, verrà visualizzata una schermata con opzioni aggiuntive, selezionare Reboot system.
  • Se tutto è andato a buon fine quando vedi il menu dell’applicazione vedrai l’applicazione superuser, aprila e aggiorna per finire.

Hai finito, sei riuscito a eseguire il root su Xiaomi Redmi 5, adesso puoi modificare il sistema come preferisci. Se hai avuto problemi scrivici le tue domande nella sezione commenti.


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.