Permessi di root sul Galaxy A7 2017 con Android 6.0 Marshmallow

root sul Galaxy A7 2017

Come avere i permessi di root sul Galaxy A7 2017 con Android 6.0 Marshmallow tramite l’utilizzo di SuperSU. Anche il Galaxy A7 è stato da poco rilasciato dalla Samsung con notevoli miglioramenti hardware e software. Da oggi è possibile fare il root sul Galaxy A7 (2017).

Link sponsorizzati



Con il root a questo dispositivo avrete accesso a delle funzioni prima non avevamo idea. La caratteristica principale è quella di installare applicazioni che per funzionare devono avere i permessi di root. Stiamo parlando di applicazioni per aumentare la durata della batteria, per aumentare la frequenza del processore e molto altro ancora.

Con il root vi sarà possibile anche aggiornare il Galaxy A7 (2015) con le rom personalizzate. Vi spiego.Quando la Samsung deciderà di non aggiornare più il vostro dispositivo, voi potete continuare ad aggiornarlo ugualmente tramite l’installazione di rom custom sul vostro telefono.

Per fare il root al vostro Galaxy A7 dovete avere installata una recovery personalizzata. Se non l’avete ancora installata, nell’articolo precedente abbiamo scritto di come installare una recovery personalizzata CWM sul vostro Galaxy A7 (2017). [Come fare]

Link sponsorizzati



Permessi di root sul Galaxy A7 2017 con Android 6.0 Marshmallow

La recovery personalizzata va ad aggiornare la recovery già presente sul vostro dispositivo. Perché questo. Perché la recovery personalizzata vi permette di fare cose che non sono possibili da fare con una recovery stock.

La maggior parte degli utenti si affidano al root per le sue applicazioni. Queste applicazioni sono facilmente disponibili sul Play Store e possono essere utilizzate solo una volta ricevuto i permessi di root.

Prima di passare all’esercitazione fate il backup del vostro telefono caso mai dovesse succedere qualcosa. [Come fare]

E se non lo avete ancora faro avete bisogno di installare i driver sul vostro computer. [Come fare]

Come fare il root al Galaxy A7 (2017)

La guida per il root, per entrare nella recovery e il resto sono uguali per tutta la serie Galaxy A.

Quindi iniziate con lo scaricare questo file:

Poi recatevi su questa pagina ed eseguite lo stesso metodo per ricevere i permessi di root sul vostro Galaxy A3 (2017) utilizzando la recovery personalizzata che avete precedentemente installato sul vostro telefono. Vi ripeto che la guida è identica.

Se avete problemi con questo tutorial fatemelo sapere nei commenti.