Come fare il root Motorola Moto Z2 Force

By | febbraio 18, 2018

Se stai cercando di ricevere i permessi di root sul tuo Android in Moto Z2 Force congratulazioni perché sei nel posto giusto! Ti mostriamo come ricevere i permessi come superutente sul tuo Motorola Moto Z2 Force in un modo molto semplice.




La cosa importante che devo dirti è che quando fai il root al tuo dispositivo Android le protezioni di sicurezza che il produttore ha installato saranno eliminate. Però se hai dei dubbi sul root levateli leggendo questo articolo: Che cos’è il root? Vantaggi e svantaggi.

Per questo motivo, la garanzia del Motorola Moto Z2 Force diventa automaticamente invalida poiché il tuo Moto Z2 Force sarà esposto a “qualsiasi attacco” 😉 e questo comporta sempre un rischio. Soprattutto, per quanto riguarda qualche “malfunzionamento”. 😉 (non è proprio cosi)

Se sei disposto a correre questo rischio, continua con il tutorial e, naturalmente, verifica di soddisfare i seguenti requisiti.




Requisiti per fare il root Moto Z2 Force

  • Il tuo Motorola Moto Z2 Force deve avere, come primo passo, una batteria carica al 100% o almeno al 60%. E’ vero!!
  • Ti consigliamo di eseguire il backup dei dati nel caso nel cui qualcosa vada storto nel processo e devi ripristinare il sistema operativo Android. Non preoccuparti perché il root non cancella i tuoi dati. Però è sempre meglio fare attenzione: Leggi: Backup Android su Pc no Root | Guida semplice.
  • Successivamente è necessario scaricare la recovery personalizzata TWRP utilizzando questo link e seguendo i passaggi di questa guida la installi sul tuo Moto Z2 Force.
  • Ora devi scaricare il file supersu sul tuo Moto z2 Force; accedi a questo link, copialo nella memoria esterna del tuo telefono e sei pronto.
  • Ora puoi fare il root.

Come salvare screenshot sui dispositivi Motorola

Come fare il root Motorola Moto Z2 Force

Per fare il root sul Moto Z2 Force basta seguire questi passaggi:

  • Riavvia il tuo Moto z2 Force tramite la recovery personalizzata TWRP. Se non sai come fare: Spegni il dispositivo premi e tieni premuto il tasto Volume giù per circa 2 – 4 secondi, premere brevemente il tasto di accensione. Rilascia tutti i tasti quando appare la modalità Boot. Selezionare l’opzione recovery mode con i tasti del volume e premere il tasto di accensione per confermare. Premere il tasto di accensione per qualche istante quando viene visualizzato il logo Android. Premere e rilasciare il tasto Volume su quando si tiene premuto il tasto di accensione. Utilizzare il tasto Volume giù per selezionare il Menù. Utilizzare il tasto di accensione per confermare o entrare nel menu.
  • Nella recovery TWRP selezionare INSTALL e cerca+ il file supersu, ora basta scorrere per continuare e il processo di installazione inizierà.
  • Apparirà un nuovo menu, in quel momento puoi premere su REBOOT SYSTEM.
  • Il tuo Moto Z2 Force si riavvierà e apparirà l’applicazione supersu.
  • Apri l’applicazione e lasciala aggiornare, il tuo Moto z2 Force è pronto per le tue modifiche. (e non solo)

Se è andato tutto bene, sei riuscito a fare il root sul Motorola Moto Z2 Force. Hai qualche domanda? Non dimenticare di scrivere nell’area dei commenti.

Come scaricare e installare driver Motorola


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.