Root Motorola Moto G 2015 con Android 6.0 Marshmallow

Root Motorola Moto G 2015 con Android 6.0 Marshmallow, queste sono le linee guida per avere i permessi di root sul Motorola Moto G 2015 con in esecuzione Android 6.0. Marshmallow. Per effettuare il root sul Motorola Moto G 2015, è necessario disporre di una recovery personalizzata installata sul vostro dispositivo. Andremo ad installare il pacchetto SuperSU attraverso la recovery TWRP sul vostro Motorola Moto G 2015.

Link sponsorizzati


Pre-requisiti

Attivare la modalità Debug USB nelle impostazioni del vostro Motorola Moto G 2015.

Scaricare e installare i driver USB Samsung sul computer. Se i Driver USB Samsung sono già installati sul computer, allora saltate questo passaggio

Attenzione

Questo procedimento, potrebbe invalidare la garanzia del vostro Motorola Moto G 2015.

Avvertenze:

guidesmartphone.net non potrà essere ritenuto responsabile per qualsiasi tipo di danno verificato al vostro dispositivo, seguite questo tutorial a vostro rischio.

Download:

  1. Download SuperSu

Root Motorola Moto G 2015 con Android 6.0 Marshmallow

  1. Scaricare e trasferire il file SuperSU nella memoria interna del vostro Motorola Moto G 2015. Se invece leggi l’articolo dal tuo dispositivo mobile, scaricalo direttamente nel dispositivo.
  2. Ora Avviare il dispositivo in recovery TWRP.
  3. Poi basta selezionare il file appena scaricato e premere su Install e flashare il file SuperSU che hai trasferito nel passaggio precedente. Una volta installato hai fatto.
  4. Riavviare il dispositivo.
  5. Fatto!!! Il tuo Motorola Moto G 2015 è ormai rotato.

Per la conferma, installare Root Checker dal Google Play Store e confermare i privilegi di root sul vostro smartphone.

Se avete qualsiasi domanda relativa a questo post lasciatemi un commento 🙂