Root Asus ZenFone 4 Max

By | agosto 21, 2018

Root, root e ancora root. Oggi vediamo come fare il root al vostro Asus ZenFone 4 Max. Con il root diventerete l’amministratore unico del vostro sistema operativo. Potete installare mod audio, mod per la batteria, rom personalizzate e personalizzare il vostro telefono all’infinito. Come anche installare applicazioni root, ve ne ho consigliata qualcuna nell’articolo che trovate a fondo pagina. Proseguiamo!




Prima di andare avanti leggete i due articoli qui sotto, se non sapete cosa state facendo, non si sa mai.

Requisiti per fare il root Asus ZenFone 4 Max

Prima di eseguire il root sul tuo Asus ZenFone 4 Max, verifica di avere i seguenti requisiti:

  • La batteria dell’Asus ZenFone 4 Max deve essere caricata per evitare spegnimenti accidentali che potrebbero danneggiare il sistema operativo.
  • Fai un backup dei dati prima di avviare il root del tuo Asus, potrebbe servirti in caso di errore durante il procedimento. Come eseguire il backup di Android | Facile 2017
  • Affinché il root abbia successo, Asus ZenFone 4 Max deve eseguire Android 7.0 Nougat.
  • Verifica di avere un File Explorer, oppure scaricane uno dal Play Store.
  • Con questo tutorial è possibile sbloccare il bootloader del vostro ZenFone 4 Max, se non l’hai già fatto.
  • Ora è necessario scaricare la recovery personalizzata TWRP utilizzando questo link e con la procedura descritta in questo tutorial installarla senza problemi.
  • Scarica il file superuser usando questo link e copialo nella memoria interna/esterna del tuo telefono.

Come fare il root Asus ZenFone 4 Max

  • Se non dovesse funzionare provate con questo pacchetto GizFlasher.

Come fare il root Asus ZenFone 4 Max

Ora puoi ricevere i permessi di root su Asus ZenFone 4 Max seguendo questi passaggi:




  • Riavvia Asus ZenFone 4 Max tramite la recovery personalizzata TWRP, se non sai come fare. Spegni il tuo ZenFone 4, dopo averlo spento completamente premi sul pulsante Volume giù + Alimentazione. Avete fatto! Premere sul pulsante di accensione per scegliere e Volume su/giù per selezionare.
  • Tocca su install trova, seleziona e installa il file supersu.
  • Al termine premi su reboot System, Asus ZenFone 4 Max si riavvierà.
  • Tornerai al menu delle applicazioni e qui dovresti vedere l’opzione superuser, adesso è possibile apportare le modifiche necessarie.

Se hai avuto problemi con il root Asus ZenFone 4 Max scrivici nella sezione commenti.


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

7 thoughts on “Root Asus ZenFone 4 Max

  1. _chornos_

    Ciao, quando si è riavviato il telefono (e quindi ho avviato reboot system), non mi appare l’app superuser (ho anche provato a scaricarla dal play store, ma mi dice che non ho i permessi di root). Cosa posso fare? Grazie in anticipo

    Reply
      1. Luca

        allora. Il tool originale della asus non sblocca il bootloader.
        Ti dice che lo fa. restarta il telefono con il bootloader sbloccato. Ma qualsiasi operazione è inutile, perchè quaando riavvii o cerchi di utilizzare qalsiasi toll per aggiornarè di nuovo lokkato.

        Praticamente sblocca solo moentaneamente….Ma in realta non ti fa fare nulla.

        Reply
        1. Luca

          Tra l’altro non c’è la modalità sblocco oem nelle opzioni sviluppatore. Ho andorid 7.1.1

          Reply
      1. Luca

        Allora:
        Il tool non funziona.
        Praticamente cerca di connettersi, riavvia in in fastboot, ma questo rimane locked e non permette di fare
        il flash della twrp.
        Tra l’altro dopo aggiornamento firmare (come consigliato di fare proprio da asus prima di fare l’unlock con
        l’ultima release del tool…Quando cerchi di installarlo dice che è gia presente un pacchetto in conflitto e io il cell lo avevo wippato completamente prima ddell’up del firm)
        Per cui proprio inchiodato.
        Anche perchè avevo pensato di bypassate il file giz. bat e mandare comandi fstboot da console direttamente mentre risultava unlock….Ma niente da fare.

        Flash recovery…

        target reported max download size of 535822336 bytes
        sending ‘recovery’ (22576 KB)…
        OKAY [ 0.736s]
        writing ‘recovery’…
        FAILED (remote: Partition flashing is not allowed)
        finished. total time: 0.739s
        Se vedi í░… OKAYí▒ attendi il riavvio in recovery…

        Seconda prova:

        Impossibile trovare il file specificato.
        * *
        * reinstalla i driver presenti nella cartella *
        ***************************************************************************************

        — Sblocco il bootloader —

        target reported max download size of 535822336 bytes
        sending ‘frp’ (512 KB)…
        OKAY [ 0.020s]
        writing ‘frp’…
        FAILED (remote: Partition flashing is not allowed)
        finished. total time: 0.029s
        target reported max download size of 535822336 bytes
        sending ‘abl’ (108 KB)…
        OKAY [ 0.006s]
        writing ‘abl’…
        FAILED (remote: Partition flashing is not allowed)
        finished. total time: 0.011s
        rebooting into bootloader…
        OKAY [ 0.003s]
        finished. total time: 0.005s

        FAILED (command write failed (No error))
        finished. total time: 0.005s

        — Premi un tasto per riavviare il telefono —

        Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.