Root ai processori MTK6589

By | febbraio 21, 2018

Attenzione! Eseguite questa operazione a vostro rischio e pericolo. Non siamo responsabile per eventuali danni arrecati al vostro dispositivo. Effettuate sempre una copia di backup del vostro smartphone.




Requisiti necessari:

Driver MT6589 installati, se non l’avete, potete scaricarli da qui

Poi seguire questi semplici passaggi:

  1. Scaricare motochopper da questo file zip ed estraetelo sul desktop.
  2. Abilitate la modalità di debug usb sul vostro smartphone. Per farlo, andare nelle impostazioni di sistema del telefono e cercare la voce Info sul dispositivo e cliccare più volte di seguito sopra la voce Versione build fino a quando non leggerete il messaggio di avvenuta attivazione della modalità sviluppatore.
  3. Recatevi in “Impostazioni>Opzioni  sviluppatore”, selezionate  debug usb e collegate il dispositivo al Computer.
  4. Se avete il sistema Windows, andate nella cartella dove sono presenti i file estratti al punto1 ed eseguite il file “run.bat“ seguendo le istruzioni che appaiono a video. Se utilizzate invece Linux o O SX, andate nella cartella dei file estratti tramite terminale ed eseguite “./run.sh”.
  5. Finita questa breve procedura, il telefono si riavvierà ed avrete i privilegi di root.

Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.