Riceviamo i permessi di root sul Galaxy A3 (2017)

Riceviamo i permessi di root sul Galaxy A3 (2017)

In questa guida vedremo come ricevere i permessi di root sul Galaxy A3 tramite l’applicazione SuperSU. Se siete pronti vediamo come avere i permessi di root sul Samsung Galaxy A3 (2017) con sistema operativo Android 6.0 Marshmallow attraverso questa guida semplice e veloce.

Link sponsorizzati



Il Samsung Galaxy A3 (2017) è la variante più piccola di una serie molto interessante. Per meglio configurare il dispositivo ed avere più funzioni disponibili, l’opzione migliore è quella di effettuare il root.

Una volta ricevuti i permessi di root sul Galaxy A3 2017, avrete accesso a centinaia di applicazioni che per funzionare completamente hanno bisogno dell’accesso root e che sono disponibili direttamente sul Play Store.

Queste applicazioni aumentano le funzionalità e in alcuni casi anche le prestazioni. La procedura per il root è abbastanza facile. È necessario, tuttavia avere la recovery personalizzata TWRP installata prima di iniziare con questa guida.

Link sponsorizzati


Se non avete ancora installato la recovery personalizzata sul vostro Galaxy A3, vi consiglio di leggere il nostro precedente post: Come installare TWRP sul Galaxy A3. Una volta installata la recovery personalizzata, l’installazione di SuperSU sarà molto facile.

Fate attenzione per quanto riguarda la garanzia del vostro smartphone. Guidesmartphone non è responsabile di alcun danno da voi fatto al vostro smartphone utilizzando questa guida.

Prima di iniziare con l’esecuzione del tutorial vi consiglio di effettuare il backup del vostro Galaxy A3 2017 caso mai qualcosa andasse storto. Se non sai come fare qui trovi su come fare il backup sul tuo Galaxy A3.

Tramite questa pagina scaricate ed installate i driver per il vostro dispositivo. In quest’altra pagina invece imparate come attivare il debug USB e qui invece come abilitare OEM. Vi raccomando di sbloccare il bootloader.

Download: SuperSU Root (SuperSU-v2.79-201612051815.zip) per il Samsung Galaxy A3 (2017) sul computer oppure direttamente nella memoria del vostro telefono.

Scaricate e trasferite il file SuperSU nella memoria interna del dispositivo, ora avviate il dispositivo tramite la recovery personalizzata TWRP, tenendo premuti i pulsanti Volume Up + Power insieme.

Una volta nel menù andate su install e selezionate il file appena scaricato, poi cliccate su install e flashare il file SuperSU che avete trasferito nel passaggio precedente.

Una volta installato SuperSU avete fatto. Riavviate il dispositivo. Il vostro Samsung Galaxy A3 2017 ha ricevuto i permessi di root.

Ora potete installare tutte quelle applicazioni prima inutilizzabili perché il dispositivo non era rotato.

Se l’articolo vi è piaciuto vi prego di condividerlo grazie.

3 Commenti

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*