Come recuperare video cancellati dal tuo telefono

By | febbraio 21, 2018

Spesso ci imbattiamo con problemi che riguardano la memoria interna dei nostri dispositivi. La mancanza di spazio ci spinge a fare pulizia di documenti e di file che ogni giorno salviamo, e di conseguenza finiamo per eliminare anche i video per errore. Come possiamo recuperare quei video già rimossi dalla memoria del dispositivo? Leggi il tutorial qui sotto per sapere come recuperare video cancellati dal tuo telefono.




Come recuperare video tramite PC (senza root)

Se desideri ripristinare un video che è stato eliminato a causa di un errore, è possibile utilizzare un programma per computer che può essere molto d’aiuto. Raccomandiamo Recuva, uno dei migliori che esistono per questo scopo.

  1. Collega il dispositivo Android al computer e assicurati che sia visualizzato in “Risorse del computer” (o unità equivalente alla tua versione di Windows)
  2. Dopo aver effettuato il collegamento, apri Recuva, seleziona il dispositivo nell’angolo in alto a sinistra e fai clic sul pulsante “Scansiona“.
  3. Aspetta che il processo finisca. Al termine, seleziona e premi sull’opzione “Lost” sul lato destro. Un consiglio: salva i file sul tuo computer prima di tornare al dispositivo.

Recuva è completamente gratuito ed è disponibile per computer Windows 10, 8.1, 8, 7, Vista e XP.

Un’altra alternativa gratuita e interessante è Recovery 7-Data, che funziona solo su dispositivi con Android 4.2 o versioni successive. Per utilizzarlo, è necessario abilitare il debug USB sul dispositivo:  Impostazioni> Opzioni di sviluppo> Debug USB> abilita.




Come recuperare i video tramite applicazioni (root richiesto)

Nota: le alternative sottostanti richiedono l’accesso root sul tuo smartphone.

Se hai l’accesso root sul tuo dispositivo, puoi usare DiskDigger photo recovery. Questa applicazione è in grado di ripristinare e recuperare i file persi dalla scheda di memoria o dalla memoria interna del dispositivo. Anche se hai formattato la memory card, DiskDigger è in grado di ripristinare i file persi e di inviarteli all’indirizzo e-mail da te indicato.

Un’altra applicazione utile è Hexamob, semplice da usare e in grado di recuperare i file persi su smartphone o tablet Android.

Dopo il download, procedi nel seguente modo:

  1. Apri l’applicazione e premi il pulsante ‘Ripristina’ e fai clic su ‘Avanti’.
  2. Digita “Video” e seleziona i file che vuoi recuperare.
  3. Torna all’opzione “Ripristino” e scegli “Ripristinare”. Quest’ultima opzione mostra i video che non sono stati cancellati.

Conosci qualche altra utile applicazione per recuperare i video? Parlane nei commenti qui sotto.


Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.