Queste sono le migliori app per tracciare il tuo telefono Android

By | Nov 29, 2018
Queste sono le migliori app per tracciare il tuo telefono Android

Quali sono le migliori App di localizzazione cellulari del 2019? Come localizzare nostro figlio con lo smartphone? Aver perso o rubato il cellulare, sfortunatamente, è molto comune. A volte qualcuno che trova un telefono tenta persino di restituirlo, ma, per sicurezza, è meglio prevenire che curare. Ecco la lista con le migliori app per rintracciare un telefono.





Esistono applicazioni per aiutarti a perdere peso, per fare videoconferenze, per cercare costellazioni e persino per effettuare bonifici bancari. Molte informazioni sono memorizzate su uno smartphone, quindi quando il dispositivo viene perso o rubato, solleva una serie di problemi, dalla perdita dei contatti ai problemi finanziari, tenendo conto del fatto che un telefono top di gamma può superare tranquillamente i 1000€.

Suggerimenti per evitare problemi con il telefono perso o rubato

Prima di iniziare con l’elenco di app Android che localizzano il tuo telefono in caso di furto o smarrimento, ecco alcuni suggerimenti da tenere a mente per evitare problemi del genere:

  • Eseguire regolarmente il backup dei contenuti del dispositivo su un’altra fonte, ad esempio un computer o un cloud. Quindi, anche se non hai il dispositivo con te, avrai tutto il contenuto salvato.
  • Reimpostare lo smartphone è molto semplice. Basta entrare nella modalità di ripristino e cancellare i dati, indipendentemente dal blocco della password. Dare la preferenza al blocco IMEI in quanto ciò impedirà agli estranei di utilizzare, vendere o scambiare il tuo dispositivo Android.
  • Con il 3G / 4G puoi tenere traccia del tuo smartphone in qualsiasi momento.
  • Non mettere mai il telefono in modalità aereo, che interrompe qualsiasi tipo di connessione, impedendo così di trovare il dispositivo.

Detto questo, selezioniamo le applicazioni necessarie per coloro che non vogliono correre il rischio di perdere per sempre il loro telefono.




Come trovare un telefono perso

Lost Phone Find ha come differenziale enorme la sua facilità d’uso. Con un solo tocco è possibile tracciare il tuo smartphone, senza problemi o difficoltà di configurazione. Basta avere il GPS acceso e una connessione internet. È possibile bloccare lo smartphone smarrito, lasciandolo inutilizzabile, basta avere un altro smartphone a disposizione. Qualcosa di molto utile è anche la possibilità di inviare messaggi alle applicazioni di messaggistica installate come WhatsApp e Telegram sul dispositivo perso.

Cerberus antifurto: la più famosa

Probabilmente la più famosa di tutte le app di sicurezza, Cerberus antifurto offre una miriade di funzioni. È gratuita per una settimana e costa 15,00€. Con la licenza, puoi installare l’app su un massimo di 3 dispositivi diversi.

Puoi controllare Android dal sito Web CerberusApp.com tramite SMS; conferma il scambio delle schede SIM, individua il telefono, attiva l’allarme, cancella i dati, registra l’audio, scatta foto, ottieni informazioni sulle chiamate fatte e ricevute e molte altre funzioni.

Gestione dispositivi Android: la migliore app nativa

La soluzione di Google non poteva mancare in questo elenco. Trova il mio dispositivo è semplice e ha quattro funzioni di base: traccia, tocca, blocca e cancella. Poiché l’applicazione proviene da Google, devi solo accedere con il tuo account Gmail e identificare tutti i telefoni che condividono questo account. Funziona solo con il GPS attivo e può essere facilmente disinstallato.

Il modo migliore per rintracciare un telefono Android perso? >>

Wemp Locator: l’app che consente il backup dei dati

Un’app molto completa, Wemp ti consente di controllare varie funzioni del telefono cellulare attraverso il sito WempLocator.com. Le grandi differenze tra questa applicazione e le altre sono il backup dei dati e la Mappa del crimine, in cui gli utenti possono registrare aree in cui si verificano più furti. Quindi l’app stessa ti avvisa se ti stai avvicinando in zone pericolose. Per ora la mappa funziona solo in alcune città.

Easy Finder & Anti-Theft: l’applicazione con l’interfaccia più pulita e semplice

La versione gratuita dell’app offre una serie di funzioni, come il monitoraggio del telefono cellulare, l’avviso di cambio SIM, scatta una foto quando si sblocca erroneamente il dispositivo e il backup dei contatti. La versione a pagamento offre anche il tracciamento 24 ore su 24 e la possibilità di cancellare tutti i dati sul dispositivo.

Puoi accedere con un account Google, un account Facebook o creare un account nell’app. Una volta fatto, basta scegliere le funzioni che si desidera abilitare e basta. L’app può essere scaricata gratuitamente nel Play Store, tuttavia, ci sono alcune opzioni a pagamento da sbloccare.

AndroidLost: la più piccola applicazione con molte funzioni

Questa app è molto piccola, solo 243KB, ma ti consente di controllare molte funzioni del tuo telefono da qualsiasi browser. Quando la installi, si registra automaticamente sui tuoi account Gmail sullo smartphone. Successivamente, vai su androidlost.comaccedi con l’account Google in questione e il gioco è fatto.

Ora si può fare vibrare il telefono, far suonare l’allarme, ottenere la posizione, on / off del suono, GPS, flash, Bluetooth, Wi-Fi, per chiedere lo stato del telefono, l’elenco delle applicazioni installate e inviare un messaggio pop-up. Inoltre, è possibile inviare SMS, scattare una foto di chi sta utilizzando il dispositivo, bloccare / sbloccare il telefono, cancellare i dati della carta di SD e dispositivi, tra molte altre funzioni.

Anti Theft Droid SMS: l’app gratuita

Anti Theft Droid SMS è un’app estremamente semplice che ti consente di ottenere la posizione del tuo telefono e attivare un allarme tramite SMS. È sufficiente configurare l’app sul telefono e, se necessario, inviare un SMS con la parola chiave per ogni azione al telefono smarrito.

Come puoi vedere, l’interfaccia utente è di base, ma l’app ha diverse funzioni. Attiva GPS, WiFi e, in caso di cambio di SIM card, mostra le nuove informazioni (operatore, IMEI, numero di telefono), ecc. L’app è gratuita (include gli annunci).

Trovare telefono Android perso >>


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.