Quanta RAM ha bisogno uno smartphone?

By | novembre 8, 2018
Quanta RAM ha bisogno uno smartphone?

Quanta memoria interna ho bisogno per il mio nuovo smartphone? Parliamo un po della memoria RAM. A cosa serve la memoria RAM? Allora la memoria RAM serve allo smartphone per aprire diverse applicazioni e processi allo stesso tempo senza rallentare l’interfaccia. È complicato da spiegare, ma se il tuo smartphone impiega troppo tempo ad aprire le applicazioni, molto probabilmente è a causa della poca RAM a disposizione, e non solo di questo, ma oggi parliamo di RAM.




Fino a qualche anno fa bastava avere 1GB di RAM e potevi sfornare anche le pizze con il tuo telefono, oggi è cambiato tutto non è più cosi. Ogni giorno vengono rilasciate app e giochi che hanno bisogno di molte risorse per poter girare senza problemi, vedi Fortnite e non solo.

Nel mercato puoi trovare tanti tipi di dispositivi, dotati di diverse versioni di memoria e RAM. A seconda della fascia di prezzo, le opzioni cambiano, ma è possibile percepire lo standard dei produttori, soprattutto nella fascia media, dove ora lo standard è di 4 GB di RAM e 32 o 64 GB di memoria interna.

I produttori rilasciano dispositivi con 8,16, 32, 64, 128 e 256 GB di memoria interna. Possiamo persino acquistare versioni di Galaxy Note 9 o iPhone XS con 512 GB di spazio di archiviazione. Questi sono i numeri che vedremo sulle confezione degli smartphone ma, come sai, non riflettono lo spazio di memoria a tua disposizione. Parte di questi GB è, infatti, utilizzata dal sistema e dal bloatware.




Diciamo che oggi abbiamo bisogno di almeno 32GB di memoria interna possibilmente espandibile, si ma non stavamo parlando della memoria RAM? Ops scusa … andiamo avanti!

La RAM è un fattore molto importante perché decide quanto può essere veloce il tuo smartphone. Mentre avere poca RAM rallenta sempre il telefono, avere più RAM del necessario non sempre porta a prestazioni migliori; ed è per questo che è davvero importante sapere quanta RAM ha bisogno uno smartphone?

Non scegliere mai un telefono con 512MB di RAM, sicuramente gira con una vecchia versione di Android e non supporta le applicazioni più moderne.

Ti sconsiglio di comprare un telefono con 1GB di RAM. Un telefono con 1GB di RAM è utile per chi non ha intenzione di chiedere più di tanto al proprio smartphone. Può utilizzare un paio di applicazioni contemporaneamente e non potrai utilizzare app e giochi che hanno bisogno di più risorse.

Con 2GB di RAM le cose cambiano. Puoi utilizzare due o più applicazioni contemporaneamente, eseguire la maggior parte dei giochi che trovi sul Play Store, anche se non puoi fare tutto quello che desideri, la risposta del telefono è abbastanza buona.

Ad un telefono con 3GB di RAM puoi chiedere quasi tutto quello che vuoi, a patto che disponga di un buon processore. Più applicazioni aperte contemporaneamente, quasi tutti i giochi disponibili al mondo e applicazioni, nessun rallentamento, insomma una buona scelta.

4Gb e più di RAM, fate quello che volete. Sfornate pizze, caffè, fate delle ottime foto, veloce, fluido, intelligenza artificiale insomma, se dovete bloccarlo lanciategli una bomba.

Notate però che spesso molti telefoni sono venduti con molta RAM però nascondono un processore non proprio all’altezza, perciò fate attenzione, RAM almeno 3GB ma con un buon processore.

>> I migliori smartphone Android >>


Leggi anche ...

Author: Morgana Presi

Mi chiamo Morgana e non sono una fata. Scrivo di tanto in tanto per Guidesmartphone.net articoli che parlano di tecnologia. Mi piace scrivere di smartphone. Nella vita studio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.