Quali sono le differenze tra iPhone XS e iPhone X?

By | settembre 14, 2018
Quali sono le differenze tra iPhone XS e iPhone X?

Il nuovo iPhone XS sostituisce l’ultimo iPhone X. Al Keynote, Apple ha svelato il nuovo modello un po’ più potente di iPhone X. Quali sono le differenze tra iPhone XS e iPhone X? La differenza di prezzo è giustificata? Il nostro comparativo di seguito.




Apple iPhone Xs e iPhone Xs Max: i nuovi iPhone svelati

Nell’introduzione alla conferenza, Tim Cook ha spiegato che l’iPhone X è stato lo smartphone più venduto al mondo. Alcune fonti affermano di aver venduto oltre 60 milioni di dispositivi in meno di un anno. E nonostante ciò, il marchio ha deciso di sostituirlo con il nuovo iPhone XS, e la versione più grande che è l’iPhone XS Max.

Quali sono le differenze tra iPhone XS e iPhone X?

Un design molto simile

L’iPhone X appartiene al 2017, la generazione di iPhone XS al 2018. Tim Cook ammette di buon grado, che il nuovo smartphone è molto simile a iPhone X a tratti. C’è un display su entrambi gli smartphone che copre quasi l’intera superficie – tranne la tacca nella parte superiore al centro del dispositivo.

La dimensione dello schermo rimane la stessa: 5,8 pollici in diagonale con la stessa risoluzione (2,436 x 1,125 pixel). Per continuare nel confronto tra iPhone XS e iPhone X, non c’è differenza nelle dimensioni del telefono (143,6 mm x 70,9 mm x 7,7 mm). D’altro canto, il peso varia leggermente: 174 grammi per l’iPhone X, contro 177 grammi per l’iPhone XS.




Apple iPhone Xr l’economico

Sia per iPhone XS che per iPhone X, entrambi hanno una cornice di metallo intorno e un dorso in vetro (Tim Cook ha detto che il vetro del nuovo iPhone XS è ancora più resistente). In primo piano, la stessa tecnologia: uno schermo OLED super-retina che offre una qualità d’immagine eccezionale. Apple spiega che lo schermo è di nuova generazione e può gestire i video HDR.

Sul retro, una fotocamera con due sensori che non cambia in realtà dalla versione precedente (leggi la sezione seguente). In termini di colore, l’iPhone X era disponibile in argento e grigio siderale. Piccola differenza con l’iPhone XS disponibile in argento, grigio siderale e oro.

Ci sono alcune piccole differenze che non possiamo notare ad occhio nudo: il nuovo iPhone XS è certificato IP68 (resistente all’acqua e alla polvere), che è una differenza con l’iPhone X. Questo l’ultimo era limitato alla certificazione IP67. Apple conferma che sono stati condotti test su diversi tipi di liquidi come vino, birra o acqua salata e l’iPhone XS ha sempre resistito.(Perciò non potrà mai essere amico di bevute) La differenza tra IP67 e IP68, il primo ha solo 30 minuti a 1 metro di profondità, mentre la versione IP68 resiste fino a 2 metri. (Di birra???)

Sulle versioni cinesi di iPhone XS, ci sarà uno spazio per una doppia SIM. Per il resto del mondo, sarà necessario contare su una eSIM da aggiungere alla SIM tradizionale esistente. Questo ti permetterà di avere due numeri di telefono sullo stesso dispositivo. D’altra parte, non è ancora una (grande) differenza tra iPhone XS e iPhone X che possiamo notare.

Nota che Apple Pay è disponibile su entrambi gli smartphone.

iPhone XS Max vs. Samsung Galaxy Note 9: quali differenze?

Apple introduce un nuovo chip: A12 Bionic

Nella presentazione ufficiale di iPhone XS, Apple ha presentato il nuovo chip incorporato nel nuovo modello. Il SoC A12 Bionic è diverso da A11 (presente in iPhone X) in termini di prestazioni e consumo.

Processore A12 Bionic

Processore A12 Bionic

Come si può vedere nel diagramma qui sopra, il chip include un processore (2 core ad alte prestazioni) che è fino al 15% più potente del precedente. Il chip grafico è più potente del 50%, il che migliora l’esperienza degli appassionati di giochi.

Con questo chip, Apple migliora il chip “Neural Engine” (8 contro 2 in precedenza) che aggiunge ulteriore intelligenza al telefono. Il marchio è lieto di avere un sistema di apprendimento automatico in tempo reale che apprende l’attività dell’utente.

Confronto tra la fotocamera di iPhone XS e iPhone X

Nelle immagini, le fotocamere sul retro di iPhone XS e iPhone X sono simili: troviamo un grandangolo e un sensore teleobiettivo, entrambi di 12 MPx (rispettivamente f / 1,8 ef / 2 4).

Apple dice che i sensori sono comunque più efficienti sul nuovo modello (con una migliore stabilizzazione ottica e una migliore considerazione della luce), ma soprattutto il nuovo chip A12 Bionic consente una migliore elaborazione delle foto. Secondo Apple, il chip può eseguire fino a 1 trilione di operazioni su una foto.

Nota che il nuovo iPhone XS può registrare video in HDR a 30 fotogrammi al secondo, il che non era possibile con l’iPhone X. Come per il suono, è stereo. In breve, due piccole differenze che contraddistinguono i due prodotti nel nostro confronto.

Per quanto riguarda la fotocamera sul lato anteriore del telefono, non cambia da un modello all’altro: sempre 7 MPx, ƒ / 2,2, sempre gli stessi effetti, e sempre la stessa registrazione video in HD a 1080p.

Qual’è meglio Apple iPhone Xr vs Samsung Galaxy S9

Autonomia di iPhone XS e iPhone X

Apple dà solo approssimazioni: l’iPhone XS dura 30 minuti più a lungo di un iPhone X utilizzandolo allo stesso modo (come per l’iPhone XS Max, con uno schermo più grande, dura 1:30 in più rispetto all’iPhone X).

Apple non fornisce mai le funzionalità della batteria integrata nei propri iPhone, ma anticipa i tempi di autonomia misurati dal marchio. L’iPhone Xs ha un’autonomia media di 30 minuti in più rispetto all’iPhone X. In dettaglio, il marchio annuncia che il tempo di conversazione è di un’ora in più di iPhone X.

Prezzo: iPhone XS contro iPhone X

Dovrebbe essere noto che l’iPhone X era disponibile nella versione 64 GB e 256 GB. Il nuovo iPhone XS aggiunge spazio aggiuntivo poiché è disponibile in 64 GB, 256 GB e 512 GB. In termini di prezzi, l’iPhone XS 64 GB parte da 1159 euro e la versione con 512 GB arriva a 1449 euro. Con le dimensioni delle foto scattate da iPhone XS, il modello 512 GB può contenere circa 200.000 foto.

Qual’è meglio iOS 12 vs. Android Pie

Quali sono le differenze tra iPhone XS e iPhone X? Conclusione!

iPhone X contro iPhone XS, chi vince la partita? In termini di differenze, è principalmente l’arrivo del nuovo chip A12 Bionic a portare più potenza e migliori prestazioni generali all’iPhone XS: Face ID è un po’ più veloce, le applicazioni sono il 30% più veloci allo stesso tempo, l’apertura e le foto sono migliorate.

Sulle applicazioni, Apple ha dimostrato che UX e velocità sono state migliorate e che la realtà aumentata è stata perfettamente adattata all’iPhone XS. Ora resta da vedere (e testare) se c’è una vera differenza tra i due modelli.

Alla fine, le differenze non sembrano così ovvie. La realtà è comunque che l’iPhone X non è più in vendita, quindi gli utenti migreranno forzatamente al nuovo iPhone XS almeno coloro che hanno intenzione di cambiare telefono. Fortunatamente, il prezzo è simile.


Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.