Quali sono i migliori (e peggiori) antivirus per Windows 10?

By | Febbraio 6, 2019

Come rimuovere i virus di Windows? Quali sono i migliori antivirus per Windows 10? Windows 10 è un sistema operativo suscettibile alle minacce alla sicurezza, in particolare con gli utenti che non ne sono consapevoli. Allora usare un buon antivirus per Windows è un’idea fantastica, ma quale installare? In cosa sono diversi? Sono tutti affidabili?



Il miglior antivirus per Android

Quali sono i migliori antivirus Windows 10 da installare sul PC? La risposta dipende, ovviamente, dalle tue esigenze e possibilità. Non tutti i prodotti antivirus funzionano allo stesso modo su tutti i PC, né tutti gli utenti necessitano dello stesso livello di protezione. Ci sono molti e ottimi antivirus gratuiti che puoi scaricare e che ti saranno sicuramente utili, oltre a Windows Defender incluso nel sistema operativo.

Tuttavia, se di solito acquisti su Internet, scarichi da siti non affidabili e altre operazioni rischiose, probabilmente sei interessato a sapere quali sono i migliori e peggiori antivirus che puoi usare su Windows. In questo modo avrai una certa conoscenza del mercato.

Fortunatamente per tutti, il web specializzato AV-TEST ha sviluppato una classifica basata sulle prestazioni, l’usabilità e la protezione delle principali soluzioni di sicurezza sul mercato. Alcuni sono stati omessi per mancanza di dati o perché hanno voluto semplicemente ridurre il campione ad un minimo comune denominatore di programmi noti agli utenti.



Quali sono i migliori (e peggiori) antivirus per Windows 10?

Questo è il risultato, in ordine dal migliore al peggiore, anche se in questo caso non è che l’ultimo classificato è un cattivo antivirus, è semplicemente in ritardo rispetto alle prestazioni del primo.

  1. Avira
  2. BitDefender
  3. Bullguard
  4. McAfee
  5. Norton Security
  6. VIPRE AdvancedSecurity
  7. AhnLab V3
  8. Avast Free Antivirus
  9. AVG
  10. F-Secure Safe
  11. Kaspersky
  12. Trend Micro
  13. Windows Defender
  14. eScan Internet Secutiry
  15. Comodo
  16. TotalSecurity
  17. Dome
  18. G Data
  19. PC Matic
  20. Malwarebytes Premium

Come sapere se mi stanno spiando attraverso la webcam

Troviamo anche un antivirus gratuito, ben posizionato

In questa lista dei 20 migliori e peggiori antivirus per Windows ne mancano alcuni, ovviamente, anche se i principali sono stati valutati e ordinati in base alle loro caratteristiche.

Particolarmente degna di nota è la presenza di diversi programmi antivirus gratuiti in questo elenco, come Avast, uno dei riferimenti nel settore. Poi troviamo anche PC Matic o Malwarebyres, anche se in prima posizione troviamo Avira, che ha una versione completamente gratuita.

Questa guida, serve a darci un’idea di quale antivirus installare e quale antivirus mettere da parte. Windows Defender stesso è posizionato in tredicesima posizione, una posizione onorevole per un antivirus che migliora a poco a poco e che oggi garantisce un livello sufficiente di protezione.

Avira lancia: “Free Security Suite”. Ecco come averlo!

Rispondere alle nuove minacce

Uno dei principali problemi che gli utenti devono affrontare oggi è l’aumento di nuove minacce informatiche che hanno poco o nulla a che fare con i virus di una volta. Ad esempio, la presenza di ransomware, software che rubano i vostri dati, specialmente quelli della vostra carta di credito.

Come abilitare la protezione contro il ransomware Windows 10

A poco a poco si stanno diffondendo, anche se per ora si può dire che le compagnie che offrono sistemi di sicurezza si stanno adattando abbastanza bene alla situazione. Alcuni dei suddetti antivirus includono già una protezione attiva contro il ransomware.

Che la stessa Microsoft abbia deciso di creare un software di protezione integrato in Windows 10 dovrebbe farci riflettere molto sulla situazione attuale e passata, perché ci sono molte persone che hanno semplicemente deciso di non utilizzare un antivirus, diventando cosi vulnerabili a tutti i tipi di malware su Internet.

Windows 10: eseguire una scansione antivirus con Windows Defender Security Center

In risposta, lo sviluppatore della SO non ha avuto altra scelta che agire da solo e indipendentemente dalle altre società del settore.


Leggi anche ...

Author: Morgana Presi

Mi chiamo Morgana e non sono una fata. Scrivo di tanto in tanto per Guidesmartphone.net articoli che parlano di tecnologia. Mi piace scrivere di smartphone. Nella vita studio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.