Come proteggere il tuo Android

By | agosto 2, 2018
Come proteggere il tuo Android

Come proteggere il tuo Android. In questa era dell’informazione, è vitale proteggere i tuoi dati. Android è stato sotto attacco in diverse occasioni, quindi come proprietario di un dispositivo Android, potresti essere preoccupato di un attacco incombente. Puoi prendere il controllo del tuo dispositivo seguendo questi passaggi per proteggere il tuo telefono Android.




Dove acquisti il ​​tuo telefono?

Acquista il tuo dispositivo da fornitori che mantengono aggiornati i loro telefoni. Android Authority, che è uno dei principali siti che parlano di Android, ha classificato i seguenti fornitori nell’ordine dal migliore al peggiore in base al modo in cui hanno tenuto aggiornati i loro telefoni: LG, Motorola, HTC, Sony, Xiaomi, OnePlus e Samsung.

Hai bloccato il telefono?

Il blocco del telefono è un passaggio semplice, ma non tutti lo seguono. Mentre il malware è dannoso per il tuo dispositivo, un borseggiatore può rubare il tuo telefono e accedere alle tue informazioni come i dati della tua carta di credito se il tuo dispositivo non è bloccato. Il metodo più affidabile per bloccare il telefono è il PIN; i modelli, le impronte digitali e il riconoscimento vocale sono meno affidabili.

Come proteggere il tuo Android – Dove acquisti le tue applicazioni?

È consigliabile acquistare le tue app esclusivamente dal Google Play Store. La maggior parte del malware sui dispositivi Android proviene da fonti di applicazioni di terze parti inaffidabili. Approfitta di Google Play Protect che esegue automaticamente la scansione antivirus del tuo dispositivo Android quando installi un’applicazione.




Il tuo dispositivo è crittografato?

Puoi crittografare il tuo telefono andando in Impostazioni> Sicurezza> Encrypt Device e segui le istruzioni. Questo impedisce alle persone di curiosare tra i tuoi dati anche quando usano una backdoor.

Come proteggere il tuo Android – Quanto è sicuro il tuo Wi-Fi?

La maggior parte delle persone apprezzano l’accesso alla connessione Wi-Fi gratuita nella caffetteria o in un paese straniero. Tuttavia, è importante notare che in molti casi il Wi-Fi pubblico non è sempre sicuro. Per proteggere il tuo dispositivo dagli attacchi, utilizza una rete privata virtuale (VPN) mobile e crittografa il tuo traffico.

Come ricordi le password?

Quando si tratta di password, è una sfida ricordarle tutte. Certo, potresti scriverli su un foglio, ma anche quello potrebbe finire nelle mani sbagliate o perdersi. Alcune persone applicano la stessa password per tutto, il che per ovvi motivi non è saggio.

Un gestore di password è la soluzione migliore quando si tratta di gestire le password e Google ne ha uno integrato. Puoi anche optare per altri, come Dashlane e LastPass.

Come proteggere il tuo Android – Stai usando un buon software anti-virus?

Anche se Google Play Protect svolge un ruolo importante nella protezione del tuo dispositivo, è consigliabile utilizzare misure più efficaci. Avast Mobile Security & Antivirus è altamente raccomandato e la cosa migliore è che è gratuito. Tuttavia, nonostante sia un eccellente antivirus, le sue altre funzionalità potrebbero essere deludenti. Ti consiglio di leggere l’articolo linkato qui sopra.

Disattiva le connessioni quando non ne hai bisogno

Disattiva il Bluetooth e il Wi-Fi quando non in uso. Le connessioni di rete possono essere utilizzate come punto di ingresso per lanciare un attacco sul tuo dispositivo.

Disinstalla le app che non usi

Disinstalla le applicazioni che non ti servono più. Minore è il numero di applicazioni che hai, meno accessi un hacker ha per attaccare il tuo dispositivo.

Usi l’autenticazione a due fattori?

L’autenticazione a due fattori di Google è un ottimo modo per proteggere il tuo dispositivo. Dovresti usare questo metodo anche per i tuoi account social media e per le tue applicazioni. Ciò rende più difficile per le persone accedere alle tue informazioni. Accedi al tuo account Google, quindi fai clic sulla pagina delle impostazioni di verifica in due passaggi. Seleziona “Utilizzo della verifica in due passaggi” dal menu e segui le istruzioni.

Conclusione

Segui questi suggerimenti e il tuo dispositivo Android sarà al sicuro da malware. Esamina attentamente un’applicazione prima di scaricarla, soprattutto se si tratta di una nuova app di cui non hai mai sentito parlare prima. Leggi le recensioni dei clienti e controlla per vedere il nome dello sviluppatore. Guarda i permessi che l’app richiede.


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.