Proteggere Android dai Virus

Proteggere Android dai Virus, il 23 settembre del 2008, un nuovo concorrente di sistemi operativi è entrato nel mercato della telefonia mobile. Questo sistema operativo open source chiamato ‘Android’, ha rivoluzionato il nostro modo di utilizzare lo smartphone. Da allora ha conquistato più del 80% del mercato degli smartphone.

Essendo un progetto open source, tanti cybercriminali hanno compromesso la sicurezza di questo sistema operativo. Un telefono compromesso può fare acquisti non autorizzati, inviare messaggi senza che l’utente ne sia a conoscenza e molti altri danni…

Link sponsorizzati



Alcune applicazioni dannose, possono persino rubare informazioni personali sensibili, come le credenziali di accesso di un account, coordinate bancarie o numeri di carte di credito. Come possiamo evitare che i virus prendano il controllo del vostro dispositivo Android?

Diamo un’occhiata a come tenere in sicurezza il nostro smartphone Android dai male intenzionati.

Link sponsorizzati



Leggi anche:  Come nascondere file e cartelle su Android

Proteggere Android dai Virus

Prima di tutto mantenere il dispositivo sempre aggiornato. Anche se questo potrebbe non essere possibile per molti utenti, ma se c’è l’aggiornamento assicuratevi di scaricarlo e installarlo. Gli aggiornamenti servono per correggere i bug, aggiungere nuove funzionalità e rendere il dispositivo più sicuro. Per verificare la presenza di aggiornamenti sul telefono, accedere alle impostazioni, cliccare su “Info sul telefono” e selezionare “Aggiornamento del sistema”.

Scaricare sempre applicazioni da fonti attendibili come il Google Play Store o Amazon Appstore. Questi market potrebbero non essere completamente liberi da applicazioni dannose, ma ci sono basse possibilità di trovarle.

Non scaricare applicazioni, cliccando sulle pubblicità popup. Questi annunci sono in cerca di utenti innocenti, possono installare applicazioni dannose senza il vostro consenso.

Un telefono Android può essere compromesso con l’installazione di applicazioni pirata. Le applicazioni pirata di solito contengono una qualche forma di malware.

Leggi anche:  TWRP Recovery sul Samsung Galaxy Note 3

Prima di installare qualsiasi tipo di applicazione, assicuratevi di prestare attenzione a che tipo di autorizzazioni vi sta chiedendo l’app. Per esempio un’applicazione torcia non ha assolutamente alcun motivo o necessità di accedere ai contatti o effettuare chiamate. fate attenzione.

Prima di installare qualsiasi applicazione, controllate le sue recensioni. Tenete a mente che anche il Playstore non è sicuro al 100%. A volte, alcune applicazioni con del malware si fanno strada nel mercato Android. Per evitarli, concentrarsi sulle recensioni negative, che spesso provengono da utenti legittimi, mentre un feedback positivo è spesso realizzato da complici.

Evitare le applicazioni il cui nome suggerisce che esse provengano da aziende note, ma in realtà non lo sono. Per esempio un falso Mario Run che è apparso nel Play Store e ha fatto migliaia di download prima di essere rimosso. Controllate le recensioni prima di scaricare. Le applicazioni false possono trasportare file dannosi nel vostro smartphone.

Leggi anche:  Cosa fare quando iPhone & iPad non viene visualizzato da iTunes

Per aggiungere un ulteriore livello di sicurezza, installare un buon antivirus dal Playstore. Installare sempre antivirus da aziende note come Avast, AVG, Kasperkey, Bitdefender ecc.

Installare uno di questi Anti-virus

Fate attenzione, se un’applicazione si comporta in modo strano o continua a funzionare in background spesso, è la colpevole. spero di esservi stato d’aiuto con questi semplici consigli.