Come prolungare la durata della batteria

By | marzo 10, 2018

È difficile immaginarlo per i più giovani, ma i primi telefoni cellulari dovevano essere ricaricati solo una volta alla settimana. Le cose sono cambiate con gli smartphone, ora la batteria va ricaricata ogni giorno se non a volte due.




Quasi tutti i nostri smartphone sono equipaggiati con una batteria al litio: hanno il principale vantaggio di non essere affetti da problemi di effetto memoria, come una volta. Questo però non significa che non devi prenderti cura della batteria: ecco alcuni suggerimenti che ti aiuteranno prolungare la durata della batteria.

Se la cattiva gestione della batteria è dovuta ad Android

È possibile che il tuo smartphone scarichi subito la batteria grazie proprio allo stesso Android. Google migliora con gli aggiornamenti ottimizzando il suo sistema, ma nulla è perfetto. Ad esempio, se l’app Google Play Service consuma molte batteria, esiste una soluzione. Basta svuotare la cache dell’app ogni tanto (una volta al mese, per esempio). Per fare ciò, vai su App  > Tutte e trova l’app Google Play Services e svuota la cache.

App per migliorare la batteria

Il Google Play è pieno di applicazioni per risparmiare la batteria. Abbiamo fatto una piccola selezione di applicazioni che vi aiuteranno a prolungare la durata della batteria.




Iniziamo la nostra selezione con la migliore app della sua categoria: Deep Sleep Battery Saver. L’applicazione sviluppata da AntTek Mobile offre una delle migliori soluzioni in termini di funzionalità e valutazione disponibili sul Play Store. Clicca qui per continuare a leggere l’articolo.

Ricaricare la batteria ogni tanto

Questa è la grande domanda che gli utenti si pongono. Devo aspettare che la batteria scenda al di sotto del 20 o del 10% per ricaricarla? O devo ricaricare il prima possibile?

L’ideale è ricaricare di volta in volta durante la giornata il tuo smartphone se vuoi prolungare la durata della batteria. Ad esempio è possibile ricaricare dal 40 all’80% o dal 30 al 70%. Pertanto, le celle delle batterie non ne risentiranno.

Tra il 40 e il 50%, è perfetto

Vi siete mai chiesti perché, quando disimballate il vostro smartphone nuovo di zecca, la batteria è carica tra il 40 e il 50%? Questa è semplicemente la carica ideale, le celle delle batterie sono nelle migliori condizioni. Ovviamente, è difficile avere la batteria del nostro telefono tra il 40 e il 50%.

Ti consigliamo di caricare il tuo smartphone non appena la batteria mostra il 30% fino a raggiungere il 60% . Dovrai collegare il tuo smartphone più volte al giorno, ma è meglio di una ricarica completa a fine giornata.

Come prolungare la durata della batteria

Ricarica regolarmente

Non è perché la batteria non ha più l’effetto memoria non è necessario caricarla completamente per molto tempo. Le batterie Li-Po in particolare non lavorano bene con la tensione bassa, quindi è meglio assicurarsi di ricaricarla sempre ed evitare di scaricarle completamente.

Potresti aver già notato che il tuo smartphone si comporta in modo strano quando la batteria è scarica, specialmente con la fotocamera.

Le batterie non amano il freddo (e non hanno guanti, loro)

Se le batterie non amano il calore, non amano neanche le basse temperature. Quando scii, in inverno, una tasca o una borsa andrà benissimo. Il freddo tende, come quello il calore, a distruggere le cellule presenti nella batteria.

Non caricare una batteria piena

Se possibile, non lasciare il telefono sotto carica quando il suo ciclo di ricarica è completo. Ciò significa: non mettere a caricare la batteria del telefono per tutta la notte! Come abbiamo visto molte batterie si sono surriscaldate e sono esplose l’anno scorso, sei sicuro di voler tenere questa bomba ad orologeria vicino alla tua testa?

Inoltre, non tenere il tuo smartphone vicino a te quando dormi! Specialmente mai sulle/sotto le coperte….fate attenzione!!!

Non caricare una batteria piena

Pensa ai cicli di ricarica

Non caricare lo smartphone o il tablet tutta la notte è un buon inizio, ma ricorda che la durata della batteria dipende anche dai cicli di ricarica. Numerosi studi dimostrano che più carichi il tuo smartphone quando è completamente scarico, meno tempo vivrà la batteria (meno cicli di ricarica, quindi).

L’ideale sarebbe caricarlo regolarmente, ma in pratica non è fattibile (né piacevole): ricordati di ricaricarlo non appena scende sotto il 30%. I principali produttori di dispositivi mobili e laptop come Apple, ad esempio, consigliano di non far scaricare la batteria del telefono sotto il 50%. Lo stesso vale per tutte le batterie al litio.

Ricalibrare la batteria ogni mese

Ricalibrare la batteria ogni mese con un ciclo di carica completo, scaricare la batteria fino a raggiungere il 10%, poi ricaricarla fino al 100%

Spegni il dispositivo

Se desiderate veramente ottimizzare la durata della batteria, non dimenticate di spegnere completamente il dispositivo di tanto in tanto, soprattutto quando lo si carica. Ciò non solo accelera il tempo di ricarica, ma consente di non surriscaldarlo: evitando cosi inutili perdite di energia.

Mantieni la calma

Gli smartphone sono dotati di interruttori termici per evitare il surriscaldamento, ma se facciamo un po’ di attenzione certamente aiutiamo la batteria del nostro smartphone a vivere di più e meglio.

Evita il sovraccarico, e come ti è stato detto prima, cerca di non caricare il tuo smartphone o tablet in un luogo caldo, come ad esempio sul cruscotto della tua auto. Non aggiungere olio al fuoco: non lasciare lo smartphone al sole, su un computer caldo o in bagno. Ricorda inoltre di non lasciare che la polvere tappi il tuo smartphone non permettendogli di respirare!

Potrebbe interessarti:

Come calibrare la batteria del mio telefono

La batteria è uno dei problemi più controversi su uno smartphone, per due motivi. Primo, perché ne abbiamo maledettamente bisogno, secondo i produttori non hanno ancora raggiunto un buon equilibrio tra prestazioni e durata. Come calibrare la batteria del mio telefono

Perché la batteria si scarica velocemente e come risolvere

Lo smartphone si comporta in modo strano, la batteria inizia a scaricarsi velocemente? Trovare la causa del problema non è sempre così facile: ecco tutti i motivi che possono far scaricare velocemente la batteria del vostro telefono. Perché la batteria si scarica velocemente e come risolvere

Come caricare correttamente la batteria del tuo cellulare: miti e leggende

Come caricare correttamente la batteria del tuo cellulare: miti e leggende! “Non ho intenzione di caricarlo ancora, ho un sacco di batteria” o “non farlo caricare tutto per tutta la notte!”. Sono molte le frasi che si sentono in giro relative alla carica della batteria dei telefoni cellulari. Cos’è vero e cos’è mito? Come caricare correttamente la batteria del tuo cellulare


Leggi anche ...

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.